macchie-cuscini

Come togliere le macchie gialle dai cuscini in modo naturale?

I cuscini ci permettono di appoggiare il nostro capo quando siamo a letto per dormire, riposare o semplicemente per prendere una pausa dal “mondo”.

Poiché “accolgono” il nostro capo, però, assorbono anche il sudore, i residui di trucco o il sebo, formando, così, degli aloni e delle macchie gialle per niente belle da vedere.

Ma non dovrete più temere! Oggi, infatti, vedremo insieme come togliere le macchie gialle da cuscino utilizzando solo alcuni metodi casalinghi e rimedi naturali.

Bicarbonato di sodio

Innanzitutto, vi consigliamo di utilizzare il bicarbonato di sodio, un ingrediente dalle proprietà sbiancanti e sgrassanti.

In mezza tazza di acqua, versate 5 cucchiai di bicarbonato e mescolate per amalgamare gli ingredienti. Versate, poi, la soluzione così ottenuta direttamente sulla macchia gialla che volete rimuovere.

Servendovi di uno spazzolino, strofinate delicatamente per favorire l’assorbimento, dopodiché lasciate agire per circa mezz’ora. Infine, non vi resta che lavare il cuscino in acqua fredda e il gioco è fatto!

N.B Vi raccomandiamo di non strofinare troppo perché il potere leggermente abrasivo del bicarbonato potrebbe danneggiare il tessuto.

Aceto bianco

Un altro ingrediente da dispensa molto efficace in caso di macchie gialle da cuscino è l’aceto, noto proprio per le sue proprietà smacchianti e anti-odore.

Ah dimenicavo... se ti piacciono i miei rimedi naturali puoi riceverli ogni giorno direttamente su WHATSAPP, così non te ne perderai neanche uno! Ecco come fare.. ti aspetto!

Tutto ciò che dovrete fare è mescolare metà bicchiere di aceto e metà bicchiere di acqua e aggiungere, poi, la soluzione in un flacone spray.

A questo punto, vaporizzatela direttamente sulle macchie di sudore e lasciate agire per circa un’ora. Infine, risciacquate abbondantemente con acqua fredda e il gioco è fatto!

L’aceto può essere utilizzato anche in combinazione con un altro ingrediente che sicuramente avrete in dispensa: il sale, il quale ha proprietà assorbenti.

In questo caso, quindi, vi basterà mescolare mezza tazza di sale con l’aceto in un secchio di acqua.

Mettete, poi, il cuscino in ammollo nella soluzione per circa 30 minuti, dopodiché risciacquatelo e procedete al lavaggio normale.

Pasta pulente

Per un effetto ancora più efficace, potete anche fondere più ingredienti fino ad ottenere una pasta pulente e sbiancante fai da te dal potere super efficace!

Mescolate, quindi, 2 cucchiai di bicarbonato, 2 cucchiai di sale e l’acqua ossigenata quanto basta fino ad ottenere una consistenza cremosa.

Dopodiché, applicate il composto sulla macchia gialla del cuscino, strofinate servendovi di una spazzola morbida o di uno spazzolino da denti e lasciate agire per un po’.

Infine, risciacquate e addio macchie!

N.B Non utilizzare questa pasta su eventuali, in quanto potrebbe sbiadirli.

Succo di limone

Ah il limone! Oltre ad essere molto profumato, questo agrume svolge, infatti, una forte azione pulente e sbiancante in grado di rimuovere le macchie di sudore dai vostri cuscini.

Inoltre, il limone è in grado anche di sbiancare le vostre lenzuola!

Il procedimento è sempre lo stesso, in quanto vi basterà pretrattare la macchia versandoci sopra un composto cremoso realizzato con bicarbonato e limone.

Strofinate delicatamente, dopodiché lasciate agire per un po’ e immergete il cuscino in un secchio contenente acqua bollente e il succo di 3 limoni.

Lasciatelo in ammollo per circa 3 ore o per tutta la notte, dopodiché risciacquatelo: Il vostro cuscino sarà più bianco e profumato che mai!

Percarbonato di sodio

Un altro rimedio molto efficace in caso di macchie gialle molto ostinate prevede l’utilizzo del percarbonato di sodio, una polvere bianca considerata da sempre una alternativa ecologica alla candeggina.

In una ciotola, quindi, mescolate 30 gr di percarbonato in 200 ml di acqua a temperatura medio-alta affinché il percarbonato si attivi.

Aggiungete, poi, 15 gr di detersivo biologico per il bucato e 70 grammi di bicarbonato e lasciate riposare il composto per qualche minuto.

A questo punto, non vi resta che applicarlo sulle macchie gialle con uno spazzolino e lasciate agire. Infine, procedete subito con il lavaggio in lavatrice a 30° o 40°.

N.B Non confondetelo con il perborato, che presenta livelli di tossicità per l’ambiente. Evitate il percarbonato per i capi più delicati e in particolare per lana e seta.

Come prevenire le macchie gialle

Una volta visto come togliere le macchie gialle dai cuscini, vediamo insieme alcuni accorgimenti per prevenire la loro formazione.

Innanzitutto, vi consigliamo di far prendere aria ai vostri cuscini al mattino per evitare che possano trattenere calore e umidità e favorire la formazione delle macchie.

Inoltre, vi raccomandiamo di tenere sempre il viso e i capelli puliti prima di andare a dormire. Infine, è consigliabile procedere con la loro pulizia almeno 1 volta al mese e non lasciarli mai sotto il sole diretto perché potrebbe favorire la comparsa delle macchie gialle.

Avvertenze

Ricordate di leggere sempre le etichette prima di agire di propria iniziativa, in modo di evitare di rovinare i vostri cuscini.