ravvivare-vestiti-alloro

Come ravvivare i vestiti sbiaditi con l’alloro

Capita spesso che quella maglia o quel pantalone che tanto amiamo indossare iniziano a perdere colore.

Questo è causa dei tanti lavaggi e dell’usura del tessuto che ne determinano lo scolorimento.

Per ravvivare i vestiti, tuttavia, esistono vari trucchetti che possono fare al caso vostro. Oggi ne vedremo uno con l’alloro!

Ingredienti

Gli ingredienti di cui abbiamo bisogno per attuare questo rimedio naturale sono davvero pochi, vediamoli subito!

  • Acqua
  • 10 foglie d’alloro
  • 4 cucchiai colmi di bicarbonato di sodio

L’alloro rappresenta da sempre un antico rimedio della Nonna che veniva usato per dare una nuova vita ai vestiti che hanno perso sia il colore che la brillantezza di un tempo.

Inoltre, la sua combinazione con il bicarbonato di sodio è perfetta perché quest’ultimo toglie la polvere e lo sporco in eccesso che risiede tra le fibre dei vestiti.

Procedimento

Passiamo adesso al procedimento!

Riempite una pentola abbastanza grande con acqua (possibilmente demineralizzata), poi versate all’interno i cucchiai di bicarbonato e l’alloro.

Ah dimenicavo... se ti piacciono i miei rimedi naturali puoi riceverli ogni giorno direttamente su WHATSAPP, così non te ne perderai neanche uno! Ecco come fare.. ti aspetto!

Accendete la fiamma e portate a bollore. Quando questo sarà raggiunto, dovrete far cuocere per altri 20 minuti in modo che il bicarbonato si sciolga bene e l’alloro rilasci le sue proprietà.

Una volta trascorsi i minuti necessari, spegnete il fuoco e lasciate intiepidire, poi versate tutto il composto nella bacinella con acqua e mettete i panni interessanti in ammollo.

Lasciateli così per un giorno intero, poi risciacquate e passate al lavaggio in lavatrice.

Ecco fatto, i vestiti avranno colori vivaci come prima!

Rimedi alternativi

Oltre all’alloro esistono rimedi alternativi che è bene conoscere in caso non abbiate l’alloro.

Tè nero

Anche se può sembrare strano, il tè nero è un ingrediente molto efficace quando si devono ravvivare i vestiti.

Per usarlo dovrete mettere a bollire una tazza d’acqua, successivamente immergete una bustina di tè nero e lasciate così per 5 minuti.

Successivamente togliere la bustina e versate il contenuto della tazza nella bacinella con acqua, mettete poi i vestiti in ammollo, lasciateli per qualche ora e passate al lavaggio in lavatrice.

Sale

Oltre al tè nero, anche il sale potrà essere una vera e propria risorsa in casa, soprattutto per i panni sbiaditi.

Bene, riempite una bacinella capiente con acqua calda e versate all’interno mezza tazza di sale fino o grosso.

Assicuratevi che il sale si sciolga completamente nell’acqua, altrimenti non avrete l’efficacia desiderata.

Se doveste avere difficolta, potete sciogliere il sale prima in un pentolino con acqua e poi trasferire tutto nella bacinella.

A questo punto dovrete mettere sempre i panni in ammollo per diverse ore e poi risciacquare!

Aceto di mele

Infine vediamo insieme come usare l’aceto di mele per rimediare ai panni sbiaditi!

Per questo rimedio risulta essenziale usare nello specifico l’aceto di mele perché le sue proprietà ed il suo colore ravvivano le fibre dei tessuti.

Non bisognerà fare altro che mettere mezza tazza di prodotto nella bacinella con acqua, poi mettete in ammollo i vestiti.

Come ravvivare i tessuti sbiaditi?

Per ravvivare i tessuti sbiaditi vi consiglio di metterli in ammollo in acqua e mezza tazza di sale fino, oppure mezza tazza di aceto di mele per almeno 24 ore. Poi risciacquate e lavate in lavatrice.

Come fissare il colore sui capi nuovi?

Per fisare il colore sui capi nuovi mettete gli indumenti interessati in lavatrice e lavateli con 1 tazzina di aceto di mele. Il lavaggio dovrà essere freddo e breve così che si possa fissare bene il colore.

Come fare se un capo perde colore?

Se un capo perde colore potete metterlo in ammollo in acqua calda, 4 cucchiai di bicarbonato di sodio e circa 10 foglie di alloro. Fate passare una giornata intera, poi sciacquate e lavate in lavatrice.

Come non far scolorire i capi colorati?

Al momento del lavaggio, per non far scolorire i capi dovrete lavarli con acqua e aceto di vino bianco. Se invece volete procedere usando il rimedio in lavatrice, mettete 1 tazzina di aceto nella vaschetta del detersivo.

Avvertenze

Al fine di mantenere sempre gli indumenti intatti e lucidi, è importante leggere le etichette di lavaggio.