pulire-doppio-vetro-forno

Come pulire il doppio vetro del forno?

Nel forno si accumula sempre lo sporco e l’incrostazione a cause delle varie pietanze che si cucinano all’interno.

Un forno incrostato impiega molto tempo per essere pulito, dato che le macchie stentano ad andar via.

Inoltre, se parliamo delle zone più difficili da sgrassare, non possiamo non nominare il doppio vetro, dato che bisognerebbe smontarlo per lavarlo a fondo.

Oggi però vedremo insieme come pulire il doppio vetro del forno evitando di smontarlo!

Occorrente

Servono vari elementi per ottenere un vetro super pulito, vediamo insieme l’occorrente:

  • 1 stampella per abiti pieghevole (quelle in fil di ferro)
  • 1 panno in cotone
  • 1 panno in microfibra
  • Acqua (1 litro)
  • Acido citrico (150 grammi)

Come avrete potuto notare, l’elemento che andrà a scrostare il vetro del forno è l’acido citrico.

Quest’ultimo possiede diverse proprietà, la principale è quella anticalcare, ma è in grado anche di sgrassare a fondo e sciogliere lo sporco più ostinato.

Tuttavia, se non avete l’acido citrico in casa potete usare 200 ml d’aceto bianco o aceto di mele, anche questo ottimo per le pulizie!

Ah dimenicavo... se ti piacciono i miei rimedi naturali puoi riceverli ogni giorno direttamente su WHATSAPP, così non te ne perderai neanche uno! Ecco come fare.. ti aspetto!

Procedimento

Se avete procurato tutti gli ingredienti, non ci resta che passare al procedimento. Non preoccupatevi, sarà tutto molto semplice!

Per prima cosa dovrete prendere una ciotola e inserire l’acqua calda all’interno, versate poi l’acido citrico e fate sciogliere completamente.

Trasferite il composto in un contenitore spray per rendere tutto più pratico. Ora avete un detergente naturale ed ecologico che potete usare anche per pulire l’intero forno!

Ora non dovrete far altro che piegare la stampella a metà e mettere il panno in microfibra sull’uncinetto.

Modalità d’uso

Preparato il detersivo naturale e la stampella, è il momento di vedere le modalità d’uso per pulire il doppio vetro del forno.

I passaggi sono molto semplici, spruzzate la miscela di acqua e aceto citrico sul panno in microfibra, la quantità dev’essere abbondante per accrescere l’efficacia.

Inserite la stampella con il panno inumidito nel doppio vetro del forno e cercate di strofinare per bene soprattutto sulle zone molto sporche.

Quando vi siete assicurati di aver rimosso tutte le macchie, sciacquate il panno in microfibra sotto acqua corrente e ripassatelo nel doppio vetro.

Infine sostituite il panno in microfibra con quello in cotone sulla stampella e asciugate seguendo sempre lo stesso procedimento.

Come non sporcare il vetro

Sebbene il rimedio sopra descritto sia molto pratico, la pulizia del doppio vetro è abbastanza stancante, per cui vediamo alcuni consigli su come non sporcare il vetro!

  • Ogni volta che cucinate, passate un panno sulla parte esterna del forno, dove si trova il vetro e nello sportello interno.
  • Non lasciare a lungo il forno aperto è un’altra ragione dello sporco poiché la polvere si insinua sia nell’elettrodomestico che nel doppio vetro, per cui chiudetelo ogni volta che finite di utilizzarlo o di pulirlo.
  • Quando cucinate, proteggete i cibi con della carta forno, in modo da proteggere eventuali fughe di sugo e contrastare le macchie di unto.

Avvertenze

Vi ricordo che è importantissimo staccare la spina del forno mentre effettuate la pulizia. Inoltre effettuate dei movimenti delicati per non graffiare il vetro.