doppio-vetro-senza-smontare

Come pulire il doppio Vetro del Forno senza smontarlo in 10 minuti

Ci sono alcuni elettrodomestici in casa che hanno bisogno di essere monitorati costantemente ed è sempre una fatica poi pulirli per bene.

Un esempio a cui possiamo fare riferimento è il forno, basta poco che vediamo comparire macchie e incrostazioni molto antipatiche.

Per non parlare del doppio vetro! Quando cola l’olio all’interno è un impresa riuscire a toglierlo in maniera efficace.

Oggi però vi dirò il trucchetto giusto che farà al caso vostro! Scopriamo come pulire il doppio vetro del forno senza smontarlo!

Ingredienti

Per iniziare questo rimedio dobbiamo anzitutto prendere gli ingredienti necessari!

Non preoccupatevi, sono elementi che avrete sicuramente in casa o di facile reperibilità.

Eccoli nel dettaglio:

  • 150 grammi di acido citrico
  • 1 litro d’acqua
  • Succo di 1 limone
  • 1 vaporizzatore
  • 1 mestolo dal becco piatto
  • Tovaglioli doppi q.b.

Con questi ingredienti potrete avere il doppio forno come nuovo in pochissimo tempo!

Ah dimenicavo... se ti piacciono i miei rimedi naturali puoi riceverli ogni giorno direttamente su WHATSAPP, così non te ne perderai neanche uno! Ecco come fare.. ti aspetto!

L’acido citrico è quello principale perché possiede una fantastica proprietà sgrassante che viene sfruttata spesso in casa per tante faccende diverse.

Il succo di limone, invece, aiuterà a dare un buon profumo e a potenziare la pulizia.

Procedimento

Adesso non ci resta che andare al procedimento!

Sciogliete anzitutto l’acido citrico nell’acqua fino a farlo sciogliere completamente e avere un’unica soluzione. Filtrate poi il succo di limone e unitelo al composto.

A questo punto, con l’aiuto di un imbuto, trasferite tutto all’interno del vaporizzatore e agitate per rendere tutti gli ingredienti omogenei.

Prendete poi il tovagliolo e piegatelo a metà, avvolgetelo intorno al beccuccio del mestolo e fissatelo con una molla.

A questo punto dovrete vaporizzare il composto sul tovagliolo e inserirlo all’interno del doppio vetro, passatelo in tutte le zone del vetro togliendo le macchie.

Ripetete il passaggio più volte finché il vetro non sarà completamente pulito e poi fissate tovagliolo pulito per asciugare.

Ecco fatto, sarà come nuovo!

Pulizia del forno (VIDEO TRUCCHETTO)

Oltre al doppio vetro, anche il forno ha bisogno di essere sempre pulito per funzionare al meglio.

Ho raccolto tutti i rimedi in un video preparato apposta per voi!

In alternativa

I rimedi non finiscono qui!

Ce ne sono alcuni che potete prediligere in alternativa così da sfruttare più oggetti e ingredienti possibili in casa.

Vediamo cosa potete usare al posto della miscela con acido citrico, limone e acqua:

  • Aceto d’alcol: perfetto in questi casi, dovrete soltanto riempire un vaporizzatore per 3 parti con aceto e 1 parte con acqua. Vaporizzatelo sul tovagliolo e procedete con la pulizia.
  • Succo di limone: profumato ed efficace, potete usarlo anche da solo. Bagnate il tovagliolo premendoci sopra il succo di limone e procedete sgrassando il vetro.
  • Bicarbonato di sodio: 1 cucchiaio di prodotto mescolato con un po’ d’acqua basterà per avere il doppio vetro pulito. Dovrete ottenere una pasta dalla consistenza di un gel e spalmarla sul tovagliolo.

Come pulire il forno con rimedi naturali?

Per pulire il forno con rimedi naturali potete usare il bicarbonato di sodio. Mescolate 1 cucchiaio di prodotto con un po’ d’acqua fino ad ottenere la consistenza di un gel. Mettetelo su una spugnetta e sgrassate all’interno del forno.

Come togliere le macchie dal forno?

Le macchie dal forno si possono togliere facilmente se vaporizzate un po’ d’aceto sulle zone da trattare. Lasciatelo agire per un po’ di tempo, poi passate una spugnetta e vedrete subito che la macchia andrà via!

Come togliere la puzza dal forno?

Riempite una ciotola con acqua e 1 bicchiere di succo di limone. Lasciate nel forno preriscaldato a 180° per circa 20 minuti. Togliete la ciotola e asciugate il vapore acqueo che avrà il profumo di limone!

Avvertenze

Provate i rimedi descritti prima in angoli non visibili in modo da assicurarvi di non danneggiare o macchiare il vetro.