detersivo-per-sbiancare-vestiti-bianchi

Il Detersivo fai da te per Sbiancare i Capi e farli tornare come Nuovi

Spesso, ricorriamo a vari detersivi disponibili in commercio, i quali ci promettono di riportare i nostri capi bianchi al candore iniziale, ignorando che sono molto inquinanti.

L’ideale, infatti, sarebbe quello di ricorrere a prodotti che già abbiamo in dispensa che vantano proprietà sbiancanti tali da essere una valida alternativa ecologica rispetto alla candeggina.

A tal proposito, oggi vedremo insieme come fare il detersivo fai da te per sbiancare i panni e farli tornare come nuovi!

Preparazione

Preparare il detersivo sbiancante fai da te è davvero semplice e richiede poco sforzo, in quanto avrete bisogno di:

  • 1 tazza di bicarbonato di sodio
  • 1 tazza di carbonato di sodio
  • 2 cucchiai di borace
  • 1/2 tazza di limone filtrato
  • 5 gocce di olio essenziale all’eucalipto
  • 5 gocce di olio essenziale al limone
  • 1/2 tazza di sapone di Marsiglia liquido

Il procedimento è ancora più facile, in quanto tutto ciò che dovrete fare è mescolare gli ingredienti in una brocca e travasare, poi, la miscela così ottenuta in un vecchio flacone da riciclare.

A questo punto, agitatelo per amalgamare ulteriormente il tutto e voilà: il vostro detersivo sbiancante è pronto per essere usato e per rendere i vostri capi bianchi come la neve!

Come usarlo

Una volta realizzato il detersivo per sbiancare i panni, vediamo insieme come utilizzarlo sui nostri capi ingialliti! Vi basterà, infatti, aggiungere un misurino di questa miscela nella vaschetta della lavatrice e avviare, poi, il ciclo di lavaggio.

In caso, poi, vogliate procedere con il lavaggio a mano, allora potete aggiungere un po’ di questo detersivo sbiancante in una bacinella riempita con acqua, aggiungere i capi all’interno della miscela così ottenuta e tenerli in ammollo per circa 20 minuti.

Ah dimenicavo... se ti piacciono i miei rimedi naturali puoi riceverli ogni giorno direttamente su WHATSAPP, così non te ne perderai neanche uno! Ecco come fare.. ti aspetto!

In caso di macchie gialle ostinate, potete anche lasciarli in posa per tutta la notte o usare questo prodotto direttamente sulla macchia come se fosse un pre-trattante. I vostri capi saranno bianchi come appena comprati!

N.B Vi ricordiamo di utilizzare questo prodotto per trattare i vostri capi bianchi e di evitarne l’utilizzo sui capi più scuri perché potrebbe scolorirli. Infine, vi consigliamo di evitare il contatto con elementi metallici come bottoni o cerniere perché potrebbero ossidarsi.

Perché funziona

Questo prodotto può essere considerato un vero e proprio sostituto ecologico della candeggina in quanto contiene ingredienti naturali noti proprio per le loro proprietà pulenti, smacchianti e sbiancanti.

Il bicarbonato, il carbonato, il limone e il borace, infatti, vantano proprietà sbiancanti tali da essere una manna dal cielo anche per pulire le ceramiche ingiallite del bagno!

A questi ingredienti, poi, si aggiunge il sapone di Marsiglia, il quale vanta proprietà pulenti e smacchianti molto delicate. Non a caso, è l’ingrediente base per preparare lo smacchia tutto!

Video trucchetti

E se volete scoprire tutti i trucchetti per sbiancare i capi ingialliti, ecco per voi un video!

Avvertenze

Vi consigliamo di consultare sempre le etichette di lavaggio dei capi prima di provare questo detersivo per evitare di rovinarli. Per la presenza del borace, inoltre, vi raccomandiamo di indossare dei guanti protettivi durante l’utilizzo di questo prodotto perché potrebbe avere un effetto irritante sulla vostra pelle.

Infine, vi raccomandiamo di utilizzare il detersivo sbiancante solo per capi bianchi perché il limone e il borace potrebbero scolorire eventuali capi colorati.

Come togliere gli aloni gialli?

Create una soluzione composta da un cucchiaio di bicarbonato e tre di acqua e cospargetela sulle zone gialle da trattare. Strofinate e lasciate agire. Poi lavate in lavatrice con un po’ di aceto.

Come togliere le macchie gialle di sudore dai vestiti bianchi?

Diluite 20 grammi di sale sale in 125 ml di alcool. Strofinate la macchia aiutandovi con uno spazzolino, dopodiché lasciate agire per circa 30 minuti e infine risciacquate.

Come smacchiare tessuti ingialliti dal tempo?

In caso di macchie, vi basterà cospargerle con una pasta composta da acqua e bicarbonato e lasciare agire per un po’. Il bicarbonato, infatti, svolge un’azione assorbente e smacchiante. A questo punto, avviate un ciclo di lavaggio delicato.

Come togliere aloni gialli da maglie bianche?

Create una soluzione composta da un cucchiaio di carbonato e tre di acqua e cospargetela sulle zone gialle da trattare. Strofinate e lasciate agire. Poi lavate in lavatrice con un detersivo delicato che abbia potere sbiancante: avrete di nuovo la vostra t-shirt bianca e splendente.

Come sbiancare camicia bianca ingiallita dal tempo?

Aggiungere mezza tazza di sale e 4 bicchieri di aceto in un secchio contenente acqua. Mescolate gli ingredienti e mettete la camicia in ammollo nella soluzione per circa 30 minuti. Dopodiché risciacquatela e procedete al lavaggio normale.