allontanare-mosche-aceto

3+1 Modi per allontanare le Mosche con l’Aceto

Se d’estate le mosche le ritroviamo in ogni angolo della cucina, d’inverno seppur in quantità minore non ci abbandonano mai.

Chiudiamo bene le zanzariere, teniamo gli infissi chiusi, eppure sono sempre lì instancabili.

Ma se le avete provate proprio tutte, vi stupirà sapere che gran parte degli insetti sono particolarmente infastiditi dagli odori troppo spiccati. Proprio per questo, oggi vi mostreremo come allontanare le mosche con l’aceto!

Trucchetto del bicchiere

Il trucchetto del bicchiere è probabilmente quello maggiormente conosciuto. Forse perché più semplice da preparare, e forse perché a dirla tutta veniva utilizzato tantissimo dalle nostre nonne!

Come già accennato, gli insetti sono attratti dai luoghi umidi e dal cibo, ma ciò che proprio non riescono a sopportare sono i profumi intensi come ad esempio l’aceto.

Tutto ciò che dovrete fare sarà semplicemente riempire un bicchiere di aceto di vino bianco e posizionarlo dove necessario. Ad esempio, in cucina oppure sul balcone. In questo modo, risulteranno infastidite e si dilegueranno a più non posso!

Aceto e Menta

Con l’aceto è possibile preparare anche un ottimo repellente per scacciarle via.

Oltre ad esso, per di più, abbiamo anche la menta, per noi graditissima, ma per loro una vera tortura!

Ah dimenicavo... se ti piacciono i miei rimedi naturali puoi riceverli ogni giorno direttamente su WHATSAPP, così non te ne perderai neanche uno! Ecco come fare.. ti aspetto!

Per realizzare questo insetticida ci occorrono solo due ingredienti:

  • mezzo litro di aceto di vino bianco
  • un mazzetto di foglioline di menta

Come prima cosa, dovremo preparare un macerato. Prendete, dunque, un barattolo di vetro e versateci all’interno l’aceto e le foglie di menta. Chiudete, poi, ermeticamente con il tappo e lasciate in posa per circa una settimana.

Trascorso questo tempo, filtrate la soluzione aiutandovi con un colino e trasferitela in un flacone spray.

Il vostro repellente è finalmente ultimato e pronto per essere spruzzato in ogni angolo della casa.

Aceto e Tea Tree Oil

In alternativa alla menta, potete optare per il tea tree oil. Non tutti lo conoscono, eppure ci riserva tantissime soprese. Ad esempio, limita la proliferazione batterica e contrasta la muffa.

Senza dimenticare poi il suo profumo squisitamente intenso.

Anche in questo caso, vi basterà versare un bicchiere di aceto di vino bianco in un barattolo insieme a 15 gocce di tea tree oil e posizionarlo dove più ne avete necessità.

In questo modo, le mosche staranno alla larga dalla vostra casa in modo naturale.

Metodo delle finestre

L’ultimo trucchetto che vi mostriamo oggi riguarda un fattore che molto spesso sottovalutiamo. Come ben sapete, tutti gli insetti provengono dall’esterno. Motivo per il quale gli infissi esterni fanno da tramite per l’ingresso in casa.

E dunque, tenere le finestre o le porte sempre pulite può aiutarci a limitarne la presenza. Ma ancora più vantaggi si ottengono se lavate con una miscela a base di aceto.

Vi basterà, infatti, vaporizzare una soluzione preparata con uguali quantità di acqua e di aceto di vino bianco per allontanare non solo più insetti possibili, ma anche per farle brillare più a lungo.

Video Trucchetti di Pulizia

Ma i nostri consigli non finiscono qui! Ecco un video con un trucchetto utile per allontanare le mosche da casa!

Quale odore allontana le mosche?

Le mosche sono infastidite dagli odori più intensi come quello dell’aceto, della menta o del tea tree oil.

Come mandare via le mosche in modo naturale?

Per mandare via le mosche in modo naturale, può esservi d’aiuto posizionare pianti particolari come il geranio, il basilico o la menta. Oppure realizzare dei repellenti con l’aceto.

Cosa fare per far andare via le mosche?

Per far andare via le mosche, potreste preparare un repellente con aceto e menta. Tutto ciò che dovrete fare sarà preparare un macerato con mezzo litro d’aceto e un mazzetto di menta. Lasciate il tutto in posa per circa una settimana, dopodiché filtrate la soluzione e spruzzatela dove necessario.

Come allontanare mosche e zanzare in modo naturale?

Le mosche sono infastidite dagli odori più intensi come quello dell’aceto, della menta o del tea tree oil e soprattutto quello degli oli essenziali.

Avvertenze

Vi invitiamo a consultare un esperto specializzato in caso di infestazioni.