cosa-mettere-in-umidificatore-termosifone

Profuma la Casa mettendo questi Ingredienti nell’Umidificatore del Termosifone

Per quanto freddo possa fare fuori, non c’è niente di più bello che tornare in casa e trovare un’atmosfera calda e accogliente, grazie all’utilizzo dei termosifoni!

La cosa bella, poi, è che questi possono essere utilizzati anche per rendere profumata la casa! In che modo? Attraverso gli umidificatori!

Perciò, oggi, vedremo insieme alcuni ingredienti da mettere nell’umidificatore del termosifone in modo da portare un profumo di fresco in tutta la casa!

Rametti di lavanda

Iniziamo dalla lavanda, nota proprio per il suo profumo inebriante! Infatti, viene scelta solitamente come fragranza per profumare gli ambienti!

Munitevi, quindi, di alcuni rametti di lavanda e metteteli, poi, nella vaschetta umidificante già riempita con acqua. A questo punto, attaccatela al termosifone e un profumo di lavanda si diffonderà in tutta la stanza!

Se non avete a disposizione i rametti di lavanda, potete ottenere lo stesso profumo in casa, versando 4 gocce di olio essenziale alla lavanda nell’umidificatore!

Oli essenziali

Ah gli oli essenziali, questi sono una manna dal cielo per profumare casa, le più svariate superfici e il bucato! Vi ricordiamo, infatti, che con gli oli essenziali si possono creare anche dei sacchetti profumati per l’armadio!

Vi basterà, quindi, riempire l’umidificatore con acqua calda e aggiungere, poi, 3 o 4 gocce di olio essenziale dalla fragranza che più preferite. Vi consigliamo di prediligere fragranze fresche e agrumate per la cucina e il soggiorno e fragranze più rilassanti, come la lavanda, per le camere da letto!

Ah dimenicavo... se ti piacciono i miei rimedi naturali puoi riceverli ogni giorno direttamente su WHATSAPP, così non te ne perderai neanche uno! Ecco come fare.. ti aspetto!

A questo punto, mettete l’umidificatore sul termosifone e noterete che il calore aiuterà ad emanare anche il profumo degli oli!

Foglie di alloro

Un altro rimedio molto efficace per profumare casa e rimuovere i cattivi odori prevede l’utilizzo dell’alloro, in grado anche di assorbire la puzza di frittura che spesso si impregna in cucina!

Vi consigliamo, quindi, di munirvi di 3,4 foglie di alloro e di lasciarle essiccare all’aria fresca oppure proprio sul termosifone. A questo punto, mettetele nella vaschetta di creta già riempita con acqua calda e attaccatela, poi, con il gancio al termosifone.

In alternativa a questo procedimento, potete anche direttamente versare le foglioline in un pentolino contenente acqua e portarlo ad ebollizione. Dopodiché, spegnete il fuoco, filtrate l’infuso e versatelo nell’umidificatore! In questo modo, non dovrete essiccare le foglie di alloro!

Cannella

Ma quanto è profumata la cannella? Il suo odore è veramente una fonte di piacere per le nostre narici! Perciò, vediamo insieme come usarla per profumare casa utilizzando gli umidificatori dei termosifoni!

Mettete, in un pentolino contenente acqua un bastoncino di cannella e portate, poi, il tutto ad ebollizione. Dopodiché, togliete il bastoncino, facendo molta attenzione a non scottarvi, e mettete il liquido nella vaschetta di creta.

Se, poi, volete un profumo più intenso, lasciate il bastoncino all’interno e…che profumo!

Bucce degli agrumi

Gli agrumi, si sa, sono noti per il loro profumo inebriante tutto naturale, in grado di profumare anche un ambiente come il bagno tendente ai cattivi odori.

Che siano limoni, mandarini o arance, poco importa, in quanto il buon profumo è assicurato! Iniziate, quindi, con l’essiccare le scorze di limone, di arancia o di mandarino nel forno o sullo stesso termosifone, dopodiché versatele nell’umidificatore del termosifone riempito d’acqua.

E voilà: un profumo super piacevole si diffonderà per tutta la casa! In alternativa, potete anche mettere le bucce in un pentolino pieno d’acqua, portare ad ebollizione, filtrare il liquido e versarlo nella vaschetta umidificante!

Video-trucchetti

E se volete un trucchetto per pulire i termosifoni da cima a fondo, ecco per voi un video!

Come profumare la casa con i termosifoni?

Potete poggiare sulla superficie delle foglie d’alloro, di menta o eucalipto. In alternativa appendete dei sacchetti ai lati del termosifone con dei fiori di lavanda o scaglie di sapone.

Cosa si mette sul termosifone?

Sul termosifone potete mettere alloro, menta, rametti di lavanda, eucalipto, bucce di agrumi e petali di fiori che dovrete lasciare essiccare per qualche giorno.

Come pulire il termosifone?

Per pulire il termosifone in alluminio potete usare dell’aceto o del succo di limone che prevengono anche la ruggine. Nel caso dei termosifoni in ghisa servitevi del sapone di Marsiglia.

Come avere la stanza profumata?

Per avere le stanze profumate, vi consigliamo di utilizzare alcuni fiori e piante in grado di rilasciare un buon odore. I fiori profumati più comuni da mettere in casa sono le rose, la lavanda, il giacinto, il lilium, il gelsomino.

Come profumare la casa con oli essenziali?

Se volete profumare la casa con oli essenziali potete metterne qualche goccia in un barattolino e usare i bastoncini traspiranti.
Un’alternativa è diluirli in acqua e vaporizzare il composto nell’ambiente.