sale-forno

Conoscevate i Vantaggi del Sale nel forno? Io lo uso così

Il forno è uno degli elettrodomestici più amati in cucina, garantisce dei piatti salutari e saporiti.

Talvolta però, può capitare che durante la cottura possano cascare sul fondo dei residui di cibo che a contatto con il calore tendono ad incrostarsi.

Oltre a ciò, si possono anche formare delle macchie più resistenti che non vanno via al primo colpo di spugnetta. Per fortuna, è possibile risolvere questi problemi con un solo ingrediente. Vediamo subito tutti i vantaggi del sale nel forno!

Per inziare

Il sale grosso ci riserva innumerevoli virtù. Oltre ad essere assolutamente fondamentale nella preparazione dei piatti, si rivela spesso utilissimo anche nelle faccende domestiche.

Non è la prima volta, infatti, che lo utilizziamo per scrostare o per neutralizzare i cattivi odori.

Per quanto riguarda il forno, dunque, può essere adoperato in tantissimi modi diversi e ora vediamo subito quali!

Sale grosso

Il primo metodo che vediamo è quello fatto di soli due ingredienti: sale grosso e acqua.

Per una pulizia ancora più mirata, è consigliabile preriscaldare il forno a 180° per circa 15 minuti.

Ah dimenicavo... se ti piacciono i miei rimedi naturali puoi riceverli ogni giorno direttamente su WHATSAPP, così non te ne perderai neanche uno! Ecco come fare.. ti aspetto!

Ciò permetterà alle incrostazioni di ammorbidirsi ulteriormente nel passaggio successivo. Trascorso questo tempo, spegnete il forno e applicate sulle macchie un composto denso realizzato con una tazza di sale grosso e mezzo litro d’acqua.

Applicatelo sulle macchie e lasciate in posa per circa 20 minuti. Dopodiché, rimuovete il tutto strofinando con una spugnetta non abrasiva e sciacquate con un panno umido.

Trucchetto facile e super economico!

Sale e bicarbonato

Come si fa normalmente per la cura del corpo, è possibile preparare anche un ottimo scrub per il nostro forno. La sua funzione principale, infatti, è quella di grattare via lo strato superficiale che in questo caso è fatto di residui e sporco.

Come prima cosa, preparate un composto pastoso con uguali quantità di sale grosso e bicarbonato di sodio. Dopodiché, aggiungete a filo un po’ d’acqua fin quando non avrete ottenuto una pasta omogenea e densa.

Il sale, dunque, non dovrà sciogliersi. Applicatela sulle macchie da trattare e cominciate a strofinare aiutandovi con una spugnetta morbida.

Le tracce di unto verranno, in questo modo, sciolte dal bicarbonato e portate via dall’azione abrasiva del sale grosso.

Infine, rimuovete tutti i residui con un panno in microfibra.

Non ne farete più a meno!

Sale e aceto

L’ultimo rimedio che vediamo oggi è quello con l’aceto. Questo ingrediente serve molto a potenziare l’effetto che vogliamo raggiungere grazie alle sue proprietà pulenti e sgrassanti.

Tutto ciò che dovrete fare sarà trasferire un po’ di aceto in un flacone spray e vaporizzarlo sulle zone più sporche.

Fatto questo, prendete il sale e versatelo sulle macchie che desiderate eliminare. L’azione dell’aceto, dunque vi servirà a far aderire maggiormente il sale, provando già ad ammorbidire le tracce di unto.

Lasciate in posa per circa un’ora, in modo da permettere al sale di sprigionare tutte le sue proprietà facendo staccare incrostazioni. Trascorso questo tempo, prendete un panno e strofinate delicatamente su tutti i residui.

In questo modo, l’azione abrasiva del sale permetterà ancora di più di grattare via ogni tipo di residuo.

Passate, infine, un panno umido ed ecco il vostro forno pulito e splendente!

Video Trucchetti di Pulizia

Ma i nostri consigli non finiscono qui! Ecco un video con un trucchetto utile per la pulizia del forno!

Come pulire il forno con il sale?

Per pulire il forno con il sale, realizzate un composto con una tazza di sale grosso e mezzo litro d’acqua. Applicatelo sulle macchie e lasciate in posa per 20 minuti. Dopodiché, strofinate con un panno umido.

Come pulire il forno molto sporco in modo naturale?

Per pulire il forno molto sporco in modo naturale, in una ciotola versate quantità uguali di sale grosso e bicarbonato e aggiungete a filo un po’ d’acqua fino ad ottenere un composto pastoso. Versatelo sulla spugnetta e strofinate su tutte le pareti.

Come pulire lo sporco incrostato dal forno?

Per pulire lo sporco incrostato dal forno, strofinate tutte le pareti con un composto realizzato con uguali di sale grosso e bicarbonato e aggiungete a filo un po’ d’acqua fino ad ottenere una consistenza più cremosa. Versatelo sulla spugnetta e strofinate su tutte le pareti.

Come pulire il forno con sale e bicarbonato?

Per pulire il forno con sale e bicarbonato, basta preparare una pasta densa con quantità uguali di sale grosso e bicarbonato. Aggiungete a filo un po’ d’acqua fino ad ottenere un composto pastoso. Versatelo sulla spugnetta e strofinate su tutte le pareti.

Avvertenze

Ricordiamo di provare i rimedi suggeriti prima su un angolino nascosto in modo da verificarne la tollerabilità.