limone-in-bagno

Come Profumare tutto il Bagno con 1 solo Limone!

Il bagno, si sa, è uno degli ambienti della casa più soggetti ai cattivi odori per sua stessa natura.

Per quanta cura possiamo avere, infatti, ci risulta difficile profumarlo e, soprattutto, mantenere il buon odore anche con il passare delle ore! Questo, infatti, tende a dissolversi subito!

Ma non con i nostri trucchetti! Sapevate, infatti, che vi basta 1 limone per pulire e profumare tutto il bagno? Ebbene sì! Vediamo insieme come fare!

Metodo del tappo

Innanzitutto, vediamo come usare il limone sugli scarichi, i quali sono soggetti alla puzza dovuto all’intasamento. Iniziate, quindi, con il mettere 500 ml di acqua in un pentolino e portate la miscela ad ebollizione. Dopodiché, aggiungete 2 cucchiai di bicarbonato di sodio e tagliate la fetta di limone partendo dal centro. 

A questo punto, ricavate il succo del limone e versatelo nella soluzione di acqua e bicarbonato. Per provare il trucchetto, quindi, dovrete poggiare la fetta di limone sul tappo dello scarico e versare, poi, sopra la soluzione molto calda di acqua, succo di limone e bicarbonato.

Lasciate la fettina lì per un po’ di tempo e toglietela quando dovrete riutilizzare il lavello. E che profumo!

Sacchetti profumati

Un altro rimedio per profumare il bagno consiste nel realizzare dei sacchetti profumati in grado di diffondere un odore inebriante in tutto il bagno!

Ricavate, quindi, le bucce di un limone e fatele essiccare all’aria aperta o per qualche minuto sotto al forno. Dopodiché, inserite le bucce in un sacchetto traspirante a maglie larghe e posizionatelo, poi, in un ambiente del bagno che preferite: un profumo di fresco investirà le vostre narici!

Ah dimenicavo... se ti piacciono i miei rimedi naturali puoi riceverli ogni giorno direttamente su WHATSAPP, così non te ne perderai neanche uno! Ecco come fare.. ti aspetto!

Inoltre questi sacchetti possono essere usati anche per profumare i vostri armadi e mobili!

Deodorante al limone

Il limone può essere utilizzato anche per realizzare un deodorante fai da te che potete usare all’occorrenza, ogni volta che sentite uno strano odore provenire dalla vostra casa e dal vostro bagno!

Aggiungete, quindi, le bucce di 2 limoni in un contenitore ermetico, dopodiché versate anche mezzo litro d’aceto riscaldato e non bollente! A questo punto, fate raffreddare il tutto, chiudete il coperchio e fate riposare per 24 ore.

L’indomani, filtrate il tutto e la vostra miscela è pronta per l’uso! Dovrete semplicemente diluire un cucchiaio di questo aceto al limone in un flacone con vaporizzatore contenente un litro d’acqua e spruzzare la soluzione così ottenuta nel vostro bagno!

Profumatore in bicchiere

Un altro modo di utilizzare il limone per profumare il bagno consiste nel realizzare un profumatore al limone in bicchiere.

Tutto ciò che dovrete fare, quindi, è riempire un bicchiere con 3 dita di bicarbonato e aggiungere, poi, la buccia grattugiata di un limone. Ovviamente, vi raccomandiamo di grattugiare solo la parte gialla.

A questo punto, mescolate le bucce con il bicarbonato un po’ alla volta e aggiungete 6 gocce di olio essenziale di limone per intensificare il profumo. Infine, non vi resta che poggiare una candela accesa e…non farete più a meno del vostro profumatore naturale!

Barattolo profumato

Infine, vediamo insieme un ultimo trucchetto che potete utilizzare per portare un profumo di freschezza nel vostro bagno!

Tagliate, quindi, le fettine di due limoni e aggiungetele in un pentolino pieno d’acqua. Portate il tutto ad ebollizione, dopodiché spegnete il fuoco e lasciate intiepidire.

A questo punto, versate la miscela in un barattolo, (comprendendo anche le fettine), aggiungete circa 5 gocce di olio essenziale e inserite una bella candela: il vostro barattolo profumatissimo è pronto per l’uso!

Video trucchetti

Come se non bastasse, abbiamo qui un video per voi per vedere come eliminare anche i cattivi odori dalla cucina in modo veloce e naturale!

Avvertenze

Non utilizzate i metodi indicati in caso di allergie o ipersensibilità. Evitateli su superfici delicate come il marmo o pietra naturale, data la natura acida del limone.

Come usare il limone per profumare la casa?

Mettete in una pentola rosmarino, acqua e fette di limone. Poi fate bollire. Verrà fuori un vapore aromatico molto profumato che in poco tempo andrà diffondendosi in tutti gli ambienti della casa.

Come fare per avere sempre il bagno profumato?

Un modo naturale per deodorare il bagno è quello di utilizzare dei sacchettini di cotone riempiti con bucce di limone, di arance, di mandarini o con cannella e chiodi di garofano.

Come avere cucina profumata?

Per avere una cucina profumata, provate a preparare un decotto. Mettete sul fuoco una pentola con acqua e succo di limone. Il calore farà evaporare tutta la sua essenza contrastando i cattivi odori.

Come profumare casa con gli agrumi in inverno?

Tagliate in piccole listarelle le scorze di agrumi quali arance, limoni e mandarini e appoggiatele sui termosifoni. In alternativa si possono inserire nelle vaschette del deumidificatore.