sapone-marsiglia-lavatrice-utilizzi

Come usare il sapone di Marsiglia in lavatrice?

Se c’è un ingrediente molto amato dalle nostre nonne, questo è il sapone di Marsiglia, il quale è considerato una manna dal cielo nella pulizia domestica ecologica.

In particolare, questo sapone è noto per le sue proprietà pulenti molto delicate e per il suo profumo inebriante, in grado di rendere il bucato pulito e fresco e di sgrassare le superfici a fondo senza rovinarle.

A tal proposito, oggi vedremo insieme come usare il sapone di Marsiglia in lavatrice!

Come detersivo naturale per bucato

Innanzitutto, questo ingrediente può essere utilizzato per realizzare un detersivo naturale da utilizzare in lavatrice per lavare il vostro bucato.

Grattugiate, quindi, mezzo panetto di sapone in scaglie e mettete tutto in un pentolino con un litro e mezzo d’acqua. Per un effetto più efficace, vi consigliamo di aggiungere al composto anche 2 cucchiai e mezzo di bicarbonato.

Fate riscaldare, quindi, il composto sul fuoco, fino a quando le scaglie non si saranno sciolte. Per evitare che si formi la schiuma, vi consigliamo di tenere la fiamma molto bassa.

Una volta ottenuto un composto omogeneo, lasciate che si intiepidisca un po’ e versatelo in una bottiglia. Per l’utilizzo, vi basterà utilizzare questo detersivo come sostituto del tradizionale detersivo ad ogni ciclo di lavaggio.

Per pulire la lavatrice

Oltre a rendere il bucato pulito e profumato, però, il sapone di Marsiglia può essere utilizzato in lavatrice anche per pulire le varie componenti di questo elettrodomestico.

Ah dimenicavo... se ti piacciono i miei rimedi naturali puoi riceverli ogni giorno direttamente su WHATSAPP, così non te ne perderai neanche uno! Ecco come fare.. ti aspetto!

Dal momento, infatti, che il sapone di Marsiglia sgrassa a fondo le superfici senza rovinarle perché non provarlo? Tutto ciò che dovrete fare è mettere qualche scaglia di sapone direttamente sulla spugna e passarla, poi, sul cestello, sulla vaschetta, sulla guarnizione e così via.

Ovviamente, vi ricordiamo di non utilizzare la parte abrasiva della spugna quando lavate queste superfici e di risciacquare sempre, utilizzando, poi, un panno in microfibra.

Per sbiancare i capi ingialliti

Per quanto i capi chiari siano belli e ci conferiscano un aspetto luminoso, purtroppo con il passare del tempo tendono ad ingiallirsi. E sapevate che il sapone di Marsiglia può venire in vostro soccorso anche in questo caso? Ebbene sì!

Vi basterà aggiungere 1 cucchiaio di scaglie nel cestello della lavatrice e avviare il lavaggio e noterete che questo ingrediente avrà sgrassato a fondo i vostri vestiti, rimuovendo la patina di sporco e di giallo e facendo riemergere il bianco naturale.

In caso di macchie ostinate, potete anche direttamente strofinare il sapone sul capo inumidito.

Trucchetto dell’asciugamano

Conoscete il trucchetto dell’asciugamano profumato per spargere il profumo del sapone di Marsiglia sui vostri capi? Se no, vi assicuriamo che da oggi non ne farete più a meno!

Prendete, quindi, un asciugamano pulito ed inumiditelo con un po’ d’acqua, dopodiché strofinate il panetto di sapone direttamente sull’asciugamano.

A questo punto, inseritelo all’interno del cestello della lavatrice insieme ai capi da lavare e avviate il ciclo di lavaggio. Al termine del lavaggio, vi renderete conto che i vostri capi non saranno mai stato più profumati di così!

In alternativa a questo trucchetto, potete provare anche il rimedio della federa profumata, il quale è molto simile. In questo caso, dovrete grattugiare delle scaglie di sapone di Marsiglia in una federa e inserirla poi in lavatrice.

Come per l’asciugamano, avviate il ciclo di lavaggio, accertandovi di usare delle temperature che permettano alle scaglie di sciogliersi bene e il gioco è fatto!

N.B Ricordatevi che se lavate i bianchi, dovrete usare un asciugamano bianco, mentre per i colorati e per i neri è necessario usare asciugamani scuri.

Avvertenze

Assicuratevi di aver letto le istruzioni di lavaggio dei vari capi prima di procedere con i rimedi sopra indicati.

Come fare il bucato profumato?

Per fare il bucato profumato potete mettere delle gocce di olio essenziale su un pezzo di stoffa da inserire in lavatrice.
In alternativa aggiungete 1 cucchiaino di oli essenziali nella vaschetta dell’ammorbidente.

Come pulire il nero della guarnizione della lavatrice?

Per pulire la vostra guarnizione con questo ingrediente, tutto ciò che dovrete fare è immergere un panno in microfibra nell’aceto di mele e passarlo, poi, sulla guarnizione. Ripassatelo più volte e risciacquate il panno fino ad eliminare tutto lo sporco accumulato.

Come profumare il bucato senza ammorbidente?

Se non volete usare l’ammorbidente, create un composto con 150 g di acido citrico sciolti in 1 litro d’acqua, aggiungete 10 gocce di olio essenziale che preferite e mettete in lavatrice la quantità richiesta nella vaschetta apposita.

Come usare il sapone di Marsiglia in lavatrice?

Potete usare le scaglie di sapone di Marsiglia per conferire profumo, pulito e morbidezza al bucato.
Dovrete mettere 1 cucchiaio di scaglie nel cestello o nella vaschetta della lavatrice.

Come pulire il nero della guarnizione della lavatrice?

Per pulire la vostra guarnizione con questo ingrediente, tutto ciò che dovrete fare è immergere un panno in microfibra nell’aceto di mele e passarlo, poi, sulla guarnizione. Ripassatelo più volte e risciacquate il panno fino ad eliminare tutto lo sporco accumulato.