come-profumare-panni-asciugamano

Come profumare i vestiti in lavatrice con un asciugamano

Profumare i vestiti è quello che più ci piace fare quando prepariamo il lavaggio in lavatrice, non è vero?

Ad oggi esistono tantissime strategie diverse per fare in modo non solo che gli indumenti abbiano un buon odore, ma anche per farlo rimanere sulle fibre per il maggior tempo possibile.

I rimedi naturali possono aiutarci tantissimo a raggiungere questo scopo con dei metodi delicati ed infallibili!

Oggi ne vedremo uno in particolare che ricorda gli antichi trucchetti della Nonna che non passano mai di moda!

Scopriamo insieme come profumare i vestiti in lavatrice con un asciugamano!

Occorrente

Bisogna che sappiamo anzitutto qual è l’occorrente necessario al fine di avere tutto pronto!

Sono sicura che abbiate tutti gli ingredienti in casa, ma se così non fosse, non preoccupatevi! Infatti saranno facilmente reperibili.

Nel dettaglio vi serviranno:

Ah dimenicavo... se ti piacciono i miei rimedi naturali puoi riceverli ogni giorno direttamente su WHATSAPP, così non te ne perderai neanche uno! Ecco come fare.. ti aspetto!

  • 1 panetto di sapone di Marsiglia
  • 1 asciugamano morbido e pulito

Ecco fatto! L’avreste mai detto che servirà soltanto questo?

Il sapone di Marsiglia è un prodotto ecologico irrinunciabile nei rimedi naturali soprattutto se si tratta di metterlo in lavatrice.

Inoltre possiede un profumo fantastico ed inebriante che resta tra le fibre per tantissimo tempo!

Se non prediligete il suo profumo, potete scegliere anche un’altra saponetta, ma dovrete assicurarvi che sia del tutto naturale ed ecocompatibile.

Procedimento

Passiamo adesso al procedimento!

In realtà è davvero facilissimo, dovrete inumidire un asciugamano di media o grande larghezza (in base al carico) con acqua calda.

Successivamente strizzate e stendete su un piano, prendete poi la saponetta di Marsiglia e strofinatela energicamente su entrambi i lati dell’asciugamano.

Spargetelo per bene su tutta la superficie e quando l’asciugamano si sarà ben impregnato del sapone di Marsiglia, avrete ottenuto il vostro rimedi profumato!

Modalità d’uso

Ora non ci resta che vedere la modalità d’uso!

Innanzitutto è bene chiarire che se dovete lavare i colorati, allora dovrete usare un asciugamano colorato altrimenti potrebbe macchiarsi. Analogamente dovrete fare per i bianchi.

Mettete i panni nel cestello della lavatrice ed infine inserite l’asciugamano profumato, avviate il lavaggio e vedrete che inebriante profumo alla fine!

Un’altra cosa importante è che oltre a spargere un buon odore, il sapone di Marsiglia sgrasserà e sbiancherà i panni!

Come fare il bucato profumato?

Per fare il bucato profumato potete mettere delle gocce di olio essenziale su un pezzo di stoffa da inserire in lavatrice.
In alternativa aggiungete 1 cucchiaino di oli essenziali nella vaschetta dell’ammorbidente.

Cosa usare per profumare la biancheria in lavatrice?

Per profumare la biancheria in lavatrice potete usare il sapone di Marsiglia, ottimo anche per sgrassare e pulire i panni.
Un altro metodo interessante è mettere delle gocce di olio di lavanda nella vaschetta della lavatrice.

Perché la lavatrice non profuma i panni?

Se la lavatrice non profuma i panni, i motivi possono essere molteplici. Controllate di non mettere troppo o poco detersivo, verificate che la lavatrice sia ben funzionante e prediligete rimedi naturali al posto dell’ammorbidente industriale.

Come profumare il bucato senza ammorbidente?

Se non volete usare l’ammorbidente, create un composto con 150 g di acido citrico sciolti in 1 litro d’acqua, aggiungete 10 gocce di olio essenziale che preferite e mettete in lavatrice la quantità richiesta nella vaschetta apposita.

Come togliere la puzza dalla lavatrice?

Per togliere la puzza dalla lavatrice dovrete effettuare lavaggi a vuoto con aceto, sale grosso, acido citrico, bicarbonato di sodio e altri ingredienti naturali che neutralizzano i cattivi odori.

Avvertenze

Vi ricordo di leggere sempre le etichette di lavaggio dei vestiti e di non usare il sapone di Marsiglia in caso di allergia o ipersensibilità.