come-usare-limoni-spremuti

Come riutilizzare i limoni spremuti in casa

Che sia per dolci o pietanze salate, i limoni sono da sempre protagonisti indiscussi nella nostra cucina. Ma chi l’ha detto che una volta spremuti vanno buttati?

É infatti un agrume molto pregiato, che racchiude in sé tanti benefici dei quali non possiamo proprio fare a meno!

Per fortuna esistono dei trucchetti per riutilizzarli per la cura della casa e oggi vedremo quali!

Pulire i taglieri

Dato il costante contatto con cibi sempre diversi, la pulizia dei taglieri richiede molta cura e manutenzione. Talvolta tendono a trattenere varie sostanze, rendendone quasi impossibile il riutilizzo.

In questo caso, il limone rappresenta la soluzione ideale, perché non solo limita la proliferazione batterica ma rimuove anche gli odori più persistenti.

Innanzitutto, cospargete la superficie con una manciata di sale grosso. Prendete poi la metà di un limone già utilizzato e strofinatelo energicamente.

L’azione abrasiva del sale rimuoverà tutti i residui, ed il limone assorbirà tutti i cattivi odori, donando un fresco aroma all’oggetto.

Bidoni

Vi è mai capitato di sentire un odore più sgradevole nella stanza? Bene, il più delle volte ciò proviene dal bidone dei rifiuti. Questo problema risulta maggiormente accentuato in assenza di finestre, divenendo difficile da mandare via.

Ah dimenicavo... se ti piacciono i miei rimedi naturali puoi riceverli ogni giorno direttamente su WHATSAPP, così non te ne perderai neanche uno! Ecco come fare.. ti aspetto!

Dunque, prendete la scorza di limone e poggiatela tra il fondo del bidone e il sacchetto per i rifiuti.

Facile no?

Puzza dalle mani

Cucinare è molto bello, ma a volte togliere la puzza di pesce o cipolla dalle mani è una vera impresa! Passiamo le ore sotto l’acqua corrente con saponi di ogni tipo senza raggiungere il risultato sperato.

Ma non temete, abbiamo la soluzione che fa al caso vostro.

Prendete un limone spremuto e strofinatelo sulle mani. Mi raccomando non trascurate le dita.

E chi immaginava bastasse un solo limone per averle profumatissime!

Detergente fai da te

Trovare un buon detergente che sia efficace e che al tempo stesso rilasci un buon profumo non è sempre facile. E allora perché non prepararne uno con le nostre mani?

Ingredienti

  • bucce di 5 limoni
  • 1 tazza di aceto di vino bianco
  • un barattolo di grosse dimensioni
  • flacone spray

Procedimento

Prendete le bucce di limone e inseritele in un barattolo. Sempre qui dentro, versate l’aceto bianco e poi chiudetelo con l’apposito tappo. Lasciate riposare per circa 2 settimane, in modo da permettere alle bucce di rilasciare la loro essenza e proprietà.

Trascorso questo tempo, versate il liquido in un flacone spray aiutandovi con un colino e in imbuto, senza far scendere giù le bucce.

Vaporizzate sulle superfici e passate un panno umido in microfibra.

Questo detergente naturale si presta ai più svariati utilizzi. É infatti particolarmente consigliato per la pulizia dei vetri e dei rubinetti.

Pulire lavabo

Il lavabo è un grande alleato in cucina. Lo utilizziamo per lavare i piatti o per pulire le verdure. Proprio per questo, tenerlo pulito con i giusti prodotti è pressoché fondamentale.

Bene, prendete la metà di un limone già utilizzato e passatelo su tutta la superficie, senza trascurare gli angoli della vasca.

Macchie di sudore

Chi non ha almeno una camicia bianca con quegli antiestetici aloni sotto le ascelle? Abbiamo provato in tutti i modi a toglierli, ma niente, non riusciamo proprio a rimetterli quei capi.

E se vi dicessi che vi basta un solo ingrediente?

Prendete un limone spremuto e sfregatelo sulle macchie di sudore, fin quando non avrete raggiunto il risultato desiderato.

Se non vogliono proprio andare via, potete aggiungere anche un cucchiaino di bicarbonato di sodio oltre al limone.

Allontanare gli insetti

Per rinfrescare l’aria di casa non c’è cosa migliore di aprire porte e finestre. Talvolta, però, questa rappresenta l’occasione ideale per gli insetti per fare il loro ingresso.

Per fortuna, esiste un trucchetto super economico che li terrà lontani da voi.

Tagliate la scorza di un limone a striscioline e poggiatele su un piattino. Posizionatelo ora su una superficie stabile in prossimità degli infissi esterni.

Un bellissimo aroma invaderà la vostra casa e gli insetti non vi faranno più ritorno!

Avvertenze

Vi consigliamo di utilizzare sempre limoni biologici o coltivati in casa. In caso contrario, è consigliabile lavarli accuratamente prima dell’uso.

Vi ricordiamo, inoltre, di evitare l’utilizzo del limone in caso di ipersensibilità o allergia.

Il limone non va mai utilizzato se le superfici sono in Marmo o pietra naturale