acqua-ossigenata-lavatrice

4+1 modi per usare l’acqua Ossigenata in Lavatrice

Ogni giorno abbiamo sotto il nostro sguardo tante cose in casa che non sappiamo come sfruttare al meglio.

Tra queste possiamo menzionare anche l’acqua ossigenata, un prodotto prezioso di cui non conosciamo bene tutte le potenzialità.

Oggi vedremo in particolare il suo uso in lavatrice con 4+1 metodi interessanti ed efficaci!

N.B. L’acqua ossigenata decritta per i seguenti rimedi è quella a 10 volumi, ovvero al 3%.

Lavaggi a vuoto

I lavaggi a vuoto rappresentano la prima delle cose che potete fare con l’acqua ossigenata in lavatrice!

Avete presente quando il vostro elettrodomestico ha bisogno di essere messo a nuovo e servono dei metodi veloci ed efficaci?

Bene, non dovrete far altro che mettere 1 tazza di acqua ossigenata nel cestello della lavatrice e avviare un lavaggio a temperature alte.

L’azione sgrassante di questo prodotto sarà preziosa per avere di nuovo un bucato perfetto!

Ah dimenicavo... se ti piacciono i miei rimedi naturali puoi riceverli ogni giorno direttamente su WHATSAPP, così non te ne perderai neanche uno! Ecco come fare.. ti aspetto!

Contro la muffa

Tra i metodi più efficaci contro la muffa, l’acqua ossigenata compare sempre in prima linea!

Infatti viene usato come rimedio efficace per lo sporco che si accumula all’interno del cassettino della lavatrice il quale risente spesso della muffa.

Ebbene, se la muffa si trova nel cestello dovrete semplicemente proseguire con il lavaggio a vuoto di cui abbiamo parlato nel paragrafo precedente.

Per gli altri elementi come cassettino, guarnizione e quant’altro, dovrete mettere un po’ di prodotto su una spugna, lasciarlo agire per qualche ora e poi andare a strofinare.

Ecco fatto…ciao ciao muffa!

Via ai cattivi odori

Molte volte, oltre allo sporco, nella lavatrice ci si ritrova anche una buona quantità di cattivi odori!

Questi sono dati dall’umidità, dalla mancata cura dell’elettrodomestico o quando si fanno lavaggi poco efficaci.

Per risolvere il problema e dire addio alla puzza, potete effettuare il lavaggio a vuoto sempre con 1 tazza di acqua ossigenata.

Questa volta, però, vi consiglio di aggiungere anche 4 gocce di olio essenziale a vostro piacimento così da ottenere un profumo inebriante!

Per sbiancare il bucato

Chi non desidera avere un bucato sempre bianco e splendente?

Beh, se usate l’acqua ossigenata tutto questo sarà possibile e avrete ottimi risultati!

Dovrete semplicemente creare una soluzione con 1 cucchiaio di acqua ossigenata e mezzo bicchiere d’acqua.

Mettete il composto nel cestello della lavatrice prima del lavaggio ed ecco fatto!

I panni vi ringrazieranno!

Se volete tutti i trucchetti per sbiancare il bucato, ecco un video che ho fatto apposta per voi!

Pretrattare le macchie

Ogni volta che indossiamo un capo nuovo o appena lavato facciamo di tutto per non sporcarlo.

Tuttavia, ahimè, succede sempre che qualcosa va storto e bisogna mettere quell’indumento in lavatrice sperando che la macchia vada via.

Il segreto sta nel pretrattare le macchie prima del lavaggio e l’acqua ossigenata è molto indicata per questo!

Attenzione! Questo metodo è da usare solo ed esclusivamente per i panni bianchi.

Dovrete spargere un po’ di prodotto direttamente sulla macchia, strofinare leggermente con un panno e poi mettere nel cestello della lavatrice.

Come usare l’acqua ossigenata in bagno?

In bagno l’acqua ossigenata è molto indicata se dovete togliere il calcare o le macchie gialle che restano attaccate nel WC.
Versate 2 cucchiai di prodotto in un vaporizzatore con acqua e spruzzate sulle zone interessate, poi strofinate delicatamente.

Come usare l’acqua ossigenata per la muffa nella doccia?

Non dovrete far altro che procurarvi dei batuffoli d’ovatta o dei dischi di cotone e bagnarlo con acqua ossigenata. Successivamente andate a posizionarli sulla muffa e toglieteli dopo qualche ora.

Avvertenze

Vi ricordo della tipologia di acqua che dovete prediligere. Inoltre leggete prima eventuali istruzioni di fabbrica della lavatrice e consultate le etichette di lavaggio dei vestiti.