puzza-sudore-maglioni-rimedi

Se i Maglioni di Lana Puzzano di Sudore anche dopo la Lavatrice Lavali Così

Non c’è niente di più bello di indossare maglioni belli caldi durante la stagione invernale, in quanto ci fanno sentire protette dal freddo e coccolate.

Peccato, però, che tendano ad assorbire facilmente la puzza di sudore soprattutto nella zona sub-ascellare a tal punto da non riuscire a rimuoverla neppure con il lavaggio in lavatrice.

Ma non temete! Oggi, infatti, vedremo insieme alcuni trucchetti per togliere la puzza di sudore dai maglioni dopo il lavaggio in lavatrice!

Aceto

Il primo rimedio consiste nell’utilizzare l’aceto, un ingrediente che sicuramente avrete in dispensa, il quale è in grado di neutralizzare i cattivi odori e di rendere anche i maglioni morbidi come non mai!

Tutto ciò che dovrete fare, quindi, è versare mezzo bicchiere di aceto in una bacinella contenente acqua e lasciare in ammollo il vostro maglione di lana all’interno della miscela così ottenuta per tutta la notte.

L’indomani, risciacquatelo e procedete con il comune lavaggio e il gioco è fatto! Se il cattivo odore è ancora presente, potete anche impregnare di aceto un panno, tamponarlo nella zona subascellare e lasciarlo agire per un po’ prima di procedere con il lavaggio.

Infine, vi consigliamo di lasciare asciugare il maglione su un piano orizzontale così da non deformarlo. Addio puzza di sudore!

Acido citrico

In alternativa all’aceto, potete provare l’acido citrico, il quale funge proprio da ammorbidente naturale in grado sia di rilassare le fibre del vostro maglione sia di profumarlo in modo naturale.

Ah dimenicavo... se ti piacciono i miei rimedi naturali puoi riceverli ogni giorno direttamente su WHATSAPP, così non te ne perderai neanche uno! Ecco come fare.. ti aspetto!

In questo caso, quindi, vi suggeriamo di versare circa 150 gr di acido citrico in una bacinella contenente 1 litro di acqua e immergere il vostro maglione in ammollo per qualche ora. Dopodiché, procedete con il comune lavaggio e il cattivo odore di sudore sarà solo un brutto ricordo!

Bicarbonato di sodio

Un altro ingrediente molto efficace, in grado di rimuovere la puzza di sudore dai vostri maglioni è il bicarbonato, il quale è utilizzato anche per eliminare i cattivi odori nel frigorifero o la puzza di frittura in cucina.

In questo caso, quindi, dovrete versare 4 cucchiai di bicarbonato in una bacinella contenente 1 litro di acqua fredda e immergere, poi, il vostro maglione o il vostro capo di lana nella bacinella.

Lasciatelo in ammollo per l’intera notte, dopodiché risciacquatelo e lavatelo con il sapone di Marsiglia per conferirgli un odore piacevole.

Limone

Se oltre a rimuovere i cattivi odori, volete un rimedio in grado anche di profumare il vostro maglione, allora non possiamo non menzionare il limone, l’agrume noto per il suo profumo inebriante! Vi ricordiamo, infatti, che è utilizzato anche per eliminare i cattivi odori in bagno!

Vi basterà, quindi, versare il succo di tre limoni spremuti in una bacinella contenente acqua fredda e immergete il capo in ammollo per 30 minuti. Dopodiché, risciacquatelo e procedete all’asciugatura.

Video-trucchetti

E se volete altri trucchetti per rimuovere gli aloni di sudore nella zona ascellare dei vostri capi, ecco per voi un video!

Sale grosso

Infine, vediamo un ultimo ingrediente in grado di neutralizzare i cattivi odori: il sale grosso. Vi ricordiamo, inoltre, che è una manna dal cielo anche per assorbire puzza e umidità nella vostra casa!

In una bacinella contenente acqua fredda, quindi, versate 4 cucchiai di sale grosso e immergete, poi, al suo interno il capo di lana da lavare.

A questo punto, strofinate con delicatezza sul punto del capo su cui è impregnata maggiormente la puzza di sudore, come per esempio la zona sotto l’ascella, e lasciate agire per tutta la notte. L’indomani, procedete al comune lavaggio e voilà: sul vostro maglione non ci sarà più traccia di cattivo odore!

Avvertenze

Questi sono metodi ecologici e naturali per rimuovere la puzza di sudore dai vostri capi di lana. Vi ricordiamo, però, di attenervi sempre alle indicazioni di lavaggio, in modo da non rovinarli.

Come far tornare i maglioni morbidi?

Uno dei metodi più efficaci per i maglioni è metterli in ammollo in una bacinella acqua fredda e 3 cucchiai di bicarbonato di sodio.
Dopo il tempo in ammollo, procedere con il lavaggio usando il sapone di Marsiglia.

Come lavare i maglioni in lavatrice?

Per lavare i maglioni i lavatrice è necessario controllare prima le etichette di lavaggio.
Prediligete un lavaggio delicato a temperature basse e per renderli puliti e morbidi usate un misurino di bicarbonato di sodio da mettere direttamente nel cestello.

Come togliere odore di sudore dai maglioni?

Per togliere l’odore di sudore dai maglioni, bisogna immergerli in una bacinella con acqua tiepida e 1tazza di bicarbonato. E lasciate in posa per 4-5 ore.

Come avere maglioni profumati?

Per profumare i maglioni potete aggiungere un cucchiaino di oli essenziali in lavatrice insieme all’ammorbidente.
In alternativa fate dei sacchetti profumati con bucce d’agrumi e poneteli nell’armadio o nei cassetti.

Come togliere le macchie sudore ascelle?

Per togliere le macchie di sudore dalle ascelle, mettete la camicia in ammollo in 1 l di acqua e un bicchiere di aceto. Lasciare in posa per circa 30 minuti, dopodiché strofinare e procedere con il lavaggio.