talloni-screpolati

Come stendere i panni per evitare di stirarli quando fa caldo

Siamo a giugno e le giornate sono già caldissime! Si suda per fare qualsiasi cosa, immaginate un po’ quando invece dobbiamo stirare pile intere di panni.. una vera faticaccia!

Ad ogni getto di vapore, mille gocce del nostro sudore che quasi ci fanno rimpiangere quel freddo inverno, di cui magari spesso ci siamo lamentati.

Se pensate che non stirare i panni sia impossibile, vi sbagliate. Oggi, infatti, vedremo come stenderli per averli senza pieghe!

Per iniziare

Detta così può sembrare insolita come cosa, ma in realtà vi sono tanti piccoli passaggi che possiamo seguire per evitare di stirare i capi e averli belli dritti nel nostro armadio.

Vediamoli subito!

Stendeteli subito

Il primo consiglio che vogliamo darvi è quello di stenderli appena concluso il ciclo.

Quest’operazione vi permette di evitare che si vadano a formare delle pieghe più resistenti, facendoli risultare tutti sgualciti.

Inoltre, in caso contrario, potrebbe crearsi anche quello sgradevole odore di umido sui panni, che molto spesso ci costringe e lavarli daccapo.

Ah dimenicavo... se ti piacciono i miei rimedi naturali puoi riceverli ogni giorno direttamente su WHATSAPP, così non te ne perderai neanche uno! Ecco come fare.. ti aspetto!

Sbatteteli

Una volta tirati dal cestello della lavatrice è il momento di stenderli.

Ma prima ancora c’è un’altra cosa indispensabile per ottenere buonissimi risultati. Prendete singolarmente ogni capo e sbattetelo energicamente.

Questo perché in lavatrice i capi sono tipo ‘appallottolati’ per cui, sbattendoli per bene andremo a renderli nuovamente dritti e senza pieghe.

Come Stenderli

E ora? Come bisogna stenderli? Ci sono sicuramente un bel po’ di modi per farlo, alcuni dei quali spesso sottovalutati. Vediamoli subito!

Gruccia

Il metodo della gruccia è molto conosciuto, e probabilmente uno dei più efficaci per averli dritti e impeccabili.

Viene utilizzato soprattutto con le camicie e con le t-shirt quando non si ha tempo di stirarle o semplicemente quando non si vuole.

Per cui, dopo aver sbattuto per bene il capo, posizionatelo in modo preciso sulla gruccia e lasciate asciugare.

Assicuratevi che le spalline delle magliette siano ben posizionate e nel caso delle camicie, invece, abbottonatela tutta per un risultato ancora più brillante.

Usate bene le mollette

Chi non si è mai ritrovato i segni delle mollette o il vestito segnato a metà dalla corda per i panni? In quel caso, impossibile sfuggire al ferro da stiro. Quindi vediamo come posizionarle nel modo corretto.

In alternativa alle grucce, dunque, vi basterà stendere camicie e t-shirt con il colletto verso il basso e mettere le mollette sui lembi inferiori in prossimità delle cuciture.

Per i pantaloni, invece, dopo averli sbattuti e aver tirato bene gli orli, appendeteli per la vita applicando anche qualche molletta in più. In questo modo, il peso dei tessuti verso il basso contribuirà a renderli più ‘stirati’.

Dove asciugarli

Sicuramente i raggi del sole ci preservano tanti benefici, ma forse in quest’occasione non fa al caso nostro.

Una luce troppo forte potrebbe farli indurire, rendendoli secchi e ispidi. Non proprio il massimo.

Quindi, quando la giornata è molto bella preferite un posticino all’ombra. Non si asciugheranno in un lampo, ma almeno vi garantirà un effetto migliore.

Come stendere bene per evitare di stirare?

Il modo migliore per contrastare le pieghe ed evitare di stirare prevede l’utilizzo delle grucce. Posizionate bene ogni capo su ciascuna gruccia e lasciate asciugare.

Come non lasciare i segni delle mollette?

Potrebbe essere utile, innanzitutto, capovolgere la maglia e poggiarla sulla corda in prossimità delle maniche. Per cui, potreste applicare la molletta proprio sulle cuciture.

Come stendere i vestiti per non rovinarli?

Si consiglia di stenderli in modo orizzontale in modo che il peso esercitato dal capo non porti a deformarli. Questo vale soprattutto per i maglioni.

Dove si stende il bucato?

Per evitare di far indurire i capi o farli sbiadire, meglio stendere i capi all’ombra.

Avvertenze

Ricordiamo di effettuare delicatamente tutti i rimedi suggeriti, al fine di non danneggiare i capi.