come-sbiancare-sedie-giardino

Come sbiancare sedie e tavoli da giardino in resina

Le sedie, così come i tavoli in resina, accompagnano da sempre i nostri giardini e terrazzi. D’altronde rappresentano un’alternativa semplice ed economica ai componenti d’arredo da esterno in legno.

Tuttavia, essendo esposti alle intemperie, possono tendere a sporcarsi facilmente, lasciando aloni e macchie nere molto resistenti.

Se stavate pensando di sbarazzarvene, non fatelo! Perché oggi vi mostriamo come sbiancarli con rimedi naturali!

Prelavaggio

Innanzitutto, la prima cosa che dovrete fare sarà liberarvi di tutta la polvere e residui di sporco sulle superfici. Pertanto sono due i modi attraverso i quali è possibile procedere.

In caso aveste un ampio spazio esterno, potreste rimuovere facilmente il tutto con un potente getto d’acqua o con idropulitrice.

Qualora, invece, non ne aveste la possibilità potreste aiutarvi con uno strofinaccio asciutto o qualche foglio di carta per togliere fogliame e depositi vari.

Bicarbonato di sodio

A tutti è capitato, almeno una volta, di ritrovarsi sedie e tavoli in resina macchiati. Ciò accade proprio perché la plastica assorbe tutto lo sporco, risaltando sul bianco.

Chi meglio del bicarbonato per sbiancare le superfici senza candeggina?

Ah dimenicavo... se ti piacciono i miei rimedi naturali puoi riceverli ogni giorno direttamente su WHATSAPP, così non te ne perderai neanche uno! Ecco come fare.. ti aspetto!

Ingredienti

  • 1 litro di acqua tiepida
  • 2 cucchiai di bicarbonato di sodio
  • 1 cucchiaio di acqua ossigenata

Procedimento

Prepararlo è davvero facilissimo. Tutto ciò che dovrete fare sarà versare l’acqua tiepida, il bicarbonato e l’acqua ossigenata all’interno di uno spruzzino aiutandovi con un imbuto.

Per un effetto più sgrassante, potete anche aggiungere un cucchiaio di sapone di Marsiglia liquido.

A questo punto, una volta sigillato il contenitore spray, agitatelo energicamente ed eccolo pronto per essere utilizzato!

Vaporizzatelo su tutte le zone e lasciatelo agire per almeno 15 min. Dopodiché, risciacquate con un panno umido in microfibra.

Per una maggiore lucentezza, consigliamo di asciugare tutti i componenti d’arredo con uno strofinaccio.

Ciò contribuirà a rimuovere ogni traccia della soluzione, evitando così spiacevoli aloni.

Aceto

Quando i mobili da giardino non sono ben protetti da tutti gli agenti esterni, possono sembrare vecchi e rovinati. In alternativa al bicarbonato, c’è sempre l’aceto bianco, un vero portento contro le macchie!

Vi basterà diluire due bicchieri di aceto bianco in un secchio di acqua tiepida. A questo punto, immergete un panno e passatelo su tutte le superfici.

Asciugate, poi, con un panno e sono pronte per essere utilizzate! In caso di tracce più ostinate, potrebbe essere necessario ripetere l’operazione più volte.

L’aceto, dunque, contribuirebbe a sgrassare le superfici esterne, rispristinando l’originario candore.

Sapone di Marsiglia

Quello con il sapone di Marsiglia è l’ideale, invece, quando si tratta di detergerli quotidianamente. Come ben sappiamo, infatti, è ottimo per una pulizia delicata ma al contempo efficace. Questo prodotto, infatti, è perfetto anche per pulire maniglie e pomelli.

Sciogliete una manciata di scaglie di sapone di Marsiglia in un litro d’acqua aiutandovi con un cucchiaio. Per facilitarvi, potreste effettuare l’operazione in una ciotola.

Ora non vi resta che immergervi una spugnetta morbida e passarla su tutta la zona. Dopodiché, sciacquate con un panno umido.

Assicuratevi sempre che il sapone di Marsiglia acquistato sia 100% naturale.

Altri Consigli Utili

Quello che sconsigliamo maggiormente è l’utilizzo di spugnette in acciaio o simili. La loro durezza, infatti, anziché rimuovere le macchie, potrebbe finire con il danneggiare le superfici.

In questo modo, dunque, potreste graffiarle profondamente, peggiorandone l’aspetto.

Ecco perché consigliamo sempre di strofinare sedie e tavoli in resina con spugnette morbide e non abrasive.

Come pulire tavoli in plastica?

Per pulire i tavoli in plastica, basta diluire una manciata di scaglie di Marsiglia in un litro d’acqua. Per un effetto più potenziato, è consigliabile aggiungere un bicchiere di aceto bianco.

Come togliere le macchie dalla plastica?

Esistono vari modi per rimuovere queste macchie scure. Si può utilizzare l’aceto o il sapone di Marsiglia. Ma in caso di tracce più ostinate è consigliabile preparare una soluzione con 1 litro acqua tiepida, 2 cucchiai di bicarbonato e uno di acqua ossigenata.

Come pulire le sedie di plastica da giardino?

Le sedie di plastica da giardino possono essere pulite con del sapone di Marsiglia oppure con aceto bianco diluito in acqua tiepida.

Come togliere il nero dalla plastica?

Il modo migliore per togliere il nero dalla plastica prevede una miscela a base di aceto bianco e bicarbonato. Versate in un litro d’acqua, un bicchiere di aceto e mezzo di bicarbonato. Applicatelo sulle superfici e lasciate in posa per mezz’ora. Dopodiché, sciacquate con un panno umido.

Avvertenze

Consigliamo di provare i rimedi suggeriti prima su un angolino nascosto, al fine di verificarne la tollerabilità.

E ricordiamo, inoltre, di contattare il produttore prima di procedere.