come-sbiancare-cuscini-rimedi-naturali

Come sbiancare le federe dei cuscini con rimedi naturali?

Ma quanto è importante avere cuscini puliti e freschi per riposare bene? Tantissimo! La federa dei cuscini, soprattutto, accoglie il nostro viso in un’avvolgente carezza.  

Purtroppo, però, venendo a contatto con la nostra testa, assorbe il sudore e il sebo e tende, quindi, a presentare macchie e aloni gialli per niente belli da vedere.

Ma non temete! Oggi, infatti, vedremo insieme come sbiancare le federe dei cuscini usando solo ingredienti e rimedi casalinghi e naturali!

Aceto

Il primo rimedio che vogliamo consigliarvi per sbiancare le federe dei cuscini ingiallite consiste nell’utilizzare l’aceto, un ingrediente che vanta proprietà sbiancanti e sgrassanti.

Vi basterà, quindi, versare 1 bicchiere di aceto bianco in una bacinella piena d’acqua calda e immergere, poi, le vostre federe. Lasciatele in ammollo per qualche ora o anche per tutta la notte e, infine, procedete al comune lavaggio con il sapone di Marsiglia.

E voilà: una federa fresca, pulita e profumata vi aspetta per accogliervi durante i vostri sogni!

Bicarbonato

Un altro rimedio molto efficace per sbiancare le vostre federe prevede l’utilizzo del bicarbonato di sodio, il quale oltre a ravvivare il bianco dei capi, aiuta anche a neutralizzare i cattivi odori dovuti al sudore.

Aggiungete, quindi, 2 cucchiai di bicarbonato in un secchio contenente acqua calda e lasciate, poi, in ammollo le federe per qualche ora. Poi, procedete al comune lavaggio e stendete le federe all’ombra, lontano dai raggi solari per evitare che si ingialliscano di nuovo.

Ah dimenicavo... se ti piacciono i miei rimedi naturali puoi riceverli ogni giorno direttamente su WHATSAPP, così non te ne perderai neanche uno! Ecco come fare.. ti aspetto!

Succo di limone

Ah il limone! Questo agrume dalle mille proprietà è noto a partire dalle nostre nonne soprattutto per la sua funzione sbiancante, in grado di riportare al candore iniziale ogni capo bianco. Per non parlare, poi, del profumo inebriante che rilascia!

Versate, quindi, il succo di 10 limoni in una bacinella contenente circa 3 litri di acqua calda e immergete le vostre federe ingiallite nella miscela così ottenuta. Lasciatela in ammollo per tutta la notte e l’indomani non vedrete l’ora di farvi cullare!

Per un effetto ancora più efficace, potete anche aggiungere 2 bicchieri di sale alla miscela.

Percarbonato di sodio

Oltre al bicarbonato, vi è un altro ingrediente molto efficace grazie al suo potere altamente sbiancante: il percarbonato di sodio, il quale è considerato come un’alternativa ecologica alla candeggina.

Per attivare le sue proprietà sbiancanti e pulenti, bisogna farlo sciogliere nell’acqua a una temperatura ideale di 50 gradi (il percarbonato, infatti, si attiva ad alte temperature).

Seguite, quindi, il dosaggio indicato sulla confezione in base alla quantità di acqua che userete e lasciate, poi, in ammollo le federe anche per un’intera notte nella miscela così ottenuta. Al mattino risciacquatele.

Se volete optare per il lavaggio in lavatrice, invece, vi basterà 1 misurino da aggiungere direttamente nel cestello, come additivo.

N.B Il percarbonato è indicato sia per i capi bianchi che per quelli colorati, ma bisogna evitarne l’utilizzo per tessuti in microfibra, rayon, lana e seta. Inoltre, è consigliabile usare sempre i guanti.

Pasta sbiancante fai da te

Infine, vediamo un ultimo rimedio in caso di federe molto ingiallite che presentano macchie gialle molto ostinate: la pasta sbiancante fai da te.

Il procedimento per prepararla è davvero molto semplice e vi serviranno solo pochi ingredienti, quali:

  • 2 cucchiai di bicarbonato
  • 2 cucchiai di sale
  • acqua ossigenata quanto basta

Iniziate, quindi, con il mescolare tutti gli ingredienti tra loro a poco a poco fino ad ottenere una consistenza cremosa. A questo punto, servitevi di una spazzola morbida o uno spazzolino da denti per applicare e strofinare il composto sulla macchia.

Infine, lasciate agire per un po’, dopodiché risciacquate. Le macchie sulle vostre federe saranno solo un brutto ricordo!

N.B Non utilizzare questa pasta sulle federe colorate, in quanto potrebbe sbiadirle.

Avvertenze

Controllate sempre bene il tipo di tessuto e la sua delicatezza prima di procedere con la pulizia con gli ingredienti suggeriti, vi aiuterà consultare le etichette di lavaggio.

Infine, vi raccomandiamo di non stendere le federe al sole, ma sempre all’ombra così da evitare che  possano ingiallire nuovamente.

Come togliere il giallo del sudore dalle federe?

In un secchio contenente circa 3 litri di acqua calda, versate il succo di 10 limoni e 2 bicchieri di sale fino da cucina. Dopodiché, immergete le vostre federe ingiallite nella miscela e lasciatela in ammollo per tutta la notte.

Come togliere il grasso dei capelli dalle federe?

Vi basterà bagnare la federa e strofinare con sapone di marsiglia o sapone giallo,
lasciare in posa per 30 minuti o di più e risciacquare a mano o in lavatrice a freddo.

Perché i cuscini ingialliscono?

Perché assorbono il sudore che sprigioniamo mentre dormiamo. Anche se a volte non ce ne rendiamo conto, mentre riposiamo, il nostro corpo sprigiona sudore per mantenere in equilibrio la sua temperatura.

Come sbiancare cuscini ingialliti in lavatrice?

Mettete le federe in lavatrice e aggiungete nella vaschetta del detersivo del bicarbonato. A questo punto, avviate un ciclo di lavaggio a 40 °C e, una volta terminato, azionate un secondo risciacquo, ricordandovi di aggiungere dell’aceto bianco in modo tale da eliminare anche le macchie di sporco più profonde.

Come smacchiare tessuti ingialliti dal tempo?

In caso di macchie, vi basterà cospargerle con una pasta composta da acqua e bicarbonato e lasciare agire per un po’. Il bicarbonato, infatti, svolge un’azione assorbente e smacchiante. A questo punto, avviate un ciclo di lavaggio delicato.