rinfrescare-materasso-caldo

Rinfresca il Materasso con questi metodi se senti troppo caldo durante la Notte

Uno dei momenti più belli della giornata è quando andiamo a letto per farci una bella dormita!

In estate, però, tutto diventa un po’ più complicato perché il caldo impedisce di conciliare bene il sonno facendoci girare e rigirare nel letto.

Bisogna, dunque, trovare delle soluzioni adatta, soprattutto se non si posseggono dei condizionatori.

Per questo oggi vi dirò tutti i metodi per rinfrescare il materasso se fa troppo caldo durante la notte!

Bicarbonato di sodio

La star dei rimedi naturali non poteva che essere il primo consiglio per avere un materasso fresco!

Sto parlando del bicarbonato di sodio, il quale risulta essere l’elemento più diffuso per togliere l’umidità dal materasso e renderlo più fresco.

Dovrete scoprire il letto e distribuire il bicarbonato in modo omogeneo su tutta la superficie del materasso.

Tenetela in posa per qualche ora, poi aspirate il bicarbonato e fate arieggiare!

Ah dimenicavo... se ti piacciono i miei rimedi naturali puoi riceverli ogni giorno direttamente su WHATSAPP, così non te ne perderai neanche uno! Ecco come fare.. ti aspetto!

Sapone di Marsiglia

Quando bisogna conciliare bene il sonno, il sapone di Marsiglia è un ottimo rimedio!

Infatti viene usato anche per contrastare i crampi e i piccoli dolori che si possono manifestare durante la notte.

Non dovrete far altro che sciogliere 1 cucchiaio di sapone di Marsiglia in una ciotola con acqua fresca.

Immergete un panno in microfibra all’interno, strizzatelo e passatelo su tutto il materasso, poi lasciate asciugare all’aria aperta.

Vedrete che il materasso diventerà subito più fresco e soprattutto profumato!

Spray fresco all’alloro

Un altro trucchetto che fa al caso vostro è uno spray all’alloro!

Prepararlo è facilissimo, vi dico subito come e servirà pochissimo tempo.

Dovrete mettere ad infusione 3 foglie d’alloro in un pentolino riempito per 3/4 con acqua, accendete la fiamma e portate ad ebollizione.

Raggiunto il bollore, abbassate la fiamma e fate stare circa 5 minuti, poi spegnete e fate raffreddare.

Togliete le foglie d’alloro e travasate il liquido in uno spray, vaporizzate sul materasso tenendovi a debita distanza per non bagnarlo troppo ed ecco fatto!

Video trucchetto!

Il materasso, per essere sempre fresco e come nuovo, ha bisogno di essere pulito per bene!

Se volete tutti i miei rimedi, ho preparato un video trucchetto che vi spiega passo dopo passo come fare!

Succo di limone

Anche il succo di limone, analogamente all’alloro, è un ingrediente che dona tantissima freschezza!

Dovrete semplicemente riempite un flacone spray con acqua e il succo di 2 limoni.

Per intensificare il profumo, potete aggiungete 3 gocce di olio essenziale sempre al limone.

Vaporizzate sul materasso prima di andare a dormire, lasciate evaporare un po’ il composto e vedrete che risultato!

Scegliere bene le lenzuola

Un consiglio fondamentale per avere un materasso fresco è scegliere bene le lenzuola!

Per un motivo o l’altro, si rischia di mettere sul letto una biancheria che non è idonea e, di conseguenza soffrire il caldo.

Dovrete prediligere lenzuola in cotone traspirante molto leggero.

Inoltre cambiate spesso le lenzuola per mantenere sempre il tocco di freschezza e soprattutto scegliete sempre lenzuola bianche!

Quelle scure attireranno la luce del sole, facendo riscaldare di più il letto.

Per gli aloni di sudore

Infine vediamo una soluzione semplice ed efficace per togliere gli aloni di sudore che si possono trovare sul materasso!

Dovrete mescolare 1 cucchiaio di bicarbonato, 1 cucchiaio di sapone di Marsiglia e 1 cucchiaio di acqua ossigenata.

Se il composto è troppo denso, potete aggiungere un po’ d’acqua fino ad ottenere la consistenza densa e spumosa.

A questo punto immergete il panno in microfibra nel composto e strofinatelo energicamente sul materasso, successivamente risciacquate e fate asciugare.

Addio aloni!

Come rendere il materasso più fresco?

Preparare una soluzione spray con acqua fredda, succo di limone e 1 cucchiaio di bicarbonato. Vaporizzate sul materasso tenendovi a distanza e lasciate asciugare.

Come pulire il materasso con il bicarbonato?

Dovrete spargere il bicarbonato in maniera omogenea sul materasso e lasciarlo agire per almeno 2 ore, poi aspirate il bicarbonato, girate il materasso e fate la stessa cosa dall’altro lato.

Come togliere le macchie gialle dal materasso?

Mescolate 1 cucchiaio di acqua ossigenata con 1 cucchiaio di bicarbonato di sodio, spalmate il composto e strofinate sulla zona interessata, lasciate agire un po’ e risciacquate.

Come togliere la puzza dal materasso?

Riempite un vaporizzatore con acqua e versate 5 gocce di olio essenziale alla lavanda. Successivamente vaporizzate sul materasso senza bagnarlo troppo e lasciate asciugare il composto.

Avvertenze

Ricordo di non usare rimedi con ingredienti che possono portare allergia o ipersensibilità.