profumare-casa-limoni

Come profumare la Casa con il limone

Che bella sensazione quando entriamo in casa e la ritroviamo tutta profumata. Se di limone in estate è ancora più gradevole.

Il profumo degli agrumi ci ricorda la costiera amalfitana e il mare, e quindi ci dà anche un senso di enorme freschezza.

Se anche voi amate particolarmente questa fragranza, restate connessi perché oggi scoprirete come far profumare tutta la casa di limone!

Deodorante al limone

Perché acquistare un deodorante per ambienti al limone quando possiamo prepararlo in casa? Quello che andremo a realizzare questa volta è anche noto come aceto di limone.

Vediamo subito di che si tratta! Tutto ciò che dovrete fare sarà prendere un contenitore ermetico e inserirvi le bucce di due limoni. Provate sempre ad evitare la parte bianca della buccia.

Fatto questo, in un pentolino riscaldate mezzo litro d’aceto, senza raggiungere l’ebollizione.

Versate, dunque, l’aceto caldo nel contenitore e lasciate in posa per circa 24 ore. Trascorso questo tempo, filtrate la soluzione e vaporizzatelo negli angoli di casa che volete profumare.

E non solo, in realtà questo deodorante ha incredibili proprietà pulenti. É l’ideale per sgrassare e smacchiare le superfici.

Ah dimenicavo... se ti piacciono i miei rimedi naturali puoi riceverli ogni giorno direttamente su WHATSAPP, così non te ne perderai neanche uno! Ecco come fare.. ti aspetto!

Nel caso, poi, non aveste tanto tempo in alternativa vi basterebbe versare 10 gocce di oli essenziali al limone in mezzo litro d’acqua e nebulizzare ove necessario.

Barattolo profumato

Un altro modo molto interessante per donare alla casa un piacevolissimo aroma è quello del barattolo profumato. Ottimo, infatti, in caso di stanze senza finestre.

Come prima cosa, dovrete versare in una pentola 2 limoni a fettine insieme ad un litro d’acqua. Dopodiché, mettete sul fuoco e raggiungete il bollore. Fatto questo, lasciate intiepidire per almeno una mezz’oretta.

Già durante questa fase, il calore a contatto con l’acqua e le fette di limone farà evaporare una fragranza bellissima in tutta la cucina.

Ma per far arrivare il profumo anche in altre stanze, potreste travasare la soluzione ottenuta insieme alle fettine di limone in un barattolo e posizionarlo dove più preferite.

Per un tocco ancora più sofisticato, potreste non solo enfatizzarne la fragranza aggiungendo 5 gocce di oli essenziali agli agrumi, ma anche inserire una candela al proprio interno.

Profumatore in bicchiere

Avete mai realizzato il profumatore in bicchiere? Si tratta di un metodo facilissimo che la mia nonna era solita realizzare quando voleva donare alla casa una fragranza più fresca e profumata.

Soprattutto dopo aver cucinato pasti alquanto abbondanti! D’altronde farlo è semplicissimo.

Vi basterà riempire per metà un bicchiere di bicarbonato e versarci della zeste di limone, o anche comunemente nota come la buccia grattugiata. Assicuratevi di trattenere soltanto la parte gialla della buccia.

Dopodiché, mescolate aiutandovi con un cucchiaio facendo dei movimenti più lenti. Questo perché, l’acidità del limone a contatto con la basicità del bicarbonato potrebbe dar luogo ad una bella reazione chimica, anche se date le proporzioni ciò non dovrebbe accadere.

A questo punto, non vi resta che inserire al suo interno una candela e goderne l’atmosfera.

Come avere un buon odore in casa?

Dopo averla pulita, è bene donare un buon profumo alla casa con deodoranti per ambienti, candele profumate o anche un bicchiere di bicarbonato con gocce di oli essenziali.

Cosa mettere nell’acqua per profumare casa?

Per profumare casa vi basterà aggiungere delle gocce di oli essenziali all’acqua che utilizzerete per detergere le superfici.

Come avere un buon profumo tutto il giorno?

Per avere un buon profumo tutto il giorno è importante:
– fare una doccia al mattino
– usare il deodorante
– spruzzare del profumo
– lavarsi e cambiarsi in caso di sudore eccessivo

Come faccio a non puzzare?

Per evitare o limitare i cattivi odori è fondamentale fare più di una doccia al giorno, soprattutto in estate. Utilizzare deodorante e profumo ed evitare l’assunzione di alimenti più speziati come cipolle, aglio e curry che conferiscono un odore più acre alla sudorazione.

Avvertenze

Ricordiamo di non provare i rimedi suggeriti in caso di allergia o ipersensibilità ai limoni.