pulire-vetri-senza-risciacquo

I Vetri torneranno come nuovi anche senza risciacquo con questi Trucchetti

Pulire i vetri spesso può diventare un problema in quanto restano sempre degli aloni o delle macchioline d’acqua molto fastidiose.

Molte volte, inoltre, non si ha il tempo per pulirli da cima a fondo facendo troppi passaggi e dunque oggi vi darò io la soluzione adatta!

Vedremo insieme come far tornare i vetri come nuovi anche senza risciacquo usando rimedi naturali molto efficaci!

Aceto bianco

L’aceto bianco è uno dei metodi più efficaci per togliere lo sporco anche ostinato dai vetri!

Inoltre la sua proprietà pulente è molto indicata per evitare la comparsa di aloni di spesso non ci si accorge nemmeno!

Tutto quello che dovrete fare è riempire un flacone spray con acqua e aceto bianco in parti uguali.

Se non volete rinunciare al profumo, potete aggiungere 4 gocce di olio essenziale a vostro piacimento.

Vaporizzate il composto sul vetro e passate un panno in cotone asciutto, vedrete che sarà super pulito in pochissimo tempo!

Ah dimenicavo... se ti piacciono i miei rimedi naturali puoi riceverli ogni giorno direttamente su WHATSAPP, così non te ne perderai neanche uno! Ecco come fare.. ti aspetto!

Bicarbonato di sodio

Il bicarbonato di sodio è la star dei rimedi naturali e viene usato in tutti gli ambienti, dunque non possiamo non menzionarlo in questo caso!

Per usarlo sui vetri dovrete semplicemente sciogliere 1 cucchiaio di bicarbonato di sodio in 1 litro d’acqua, fate diventare il tutto un’unica soluzione.

Trasferite sempre in un vaporizzatore e spruzzate abbondantemente su tutto il vetro, poi passate il panno in cotone.

Anche in questo caso potete mettere 4 o 5 gocce di olio essenziale per profumare, io vi consiglio quello alla lavanda!

Borotalco

Il borotalco è uno dei trucchetti più amati e diffusi per rendere i vetri come nuovi!

Inoltre il suo odore inebrierà l’ambiente e avrete la casa super profumata!

Bisognerà soltanto sciogliere 1 cucchiaio di polvere di talco in 700 ml d’acqua. Una volta messo nel contenitore spray, passate il panno asciutto ed ecco fatto!

N.B. Quando riutilizzate il composto, scuotete il flacone perché il borotalco tende a depositarsi sul fondo.

Se vuoi saperne ancor di più su questo trucchetto, ecco un video che ho creato apposta per voi:

Succo di limone

Sempre il linea con i rimedi efficaci e allo stesso tempo profumati, non possiamo non parlare del succo di limone!

Quest’agrume è prezioso in casa ed è anche molto efficace sui vetri, li renderà brillanti in poco tempo.

Non dovrete far altro che filtrare per bene il succo di 2 limoni grandi e diluirlo in 500 ml d’acqua.

Ottenuta la soluzione profumata e pulente dovrete trasferirla nel flacone spray e vaporizzarlo sul vetro, successivamente è necessario passare il panno in cotone.

Gli aloni e lo sporco saranno solo un lontano ricordo!

Mix di agrumi

Volete che i vostri vetri profumino di agrumi? Ho io il metodo che fa per voi, scopriamolo subito insieme!

Ingredienti

  • Succo di 1 arancia
  • Succo di 1 limone
  • Mezzo bicchiere di aceto di mele
  • 1 litro d’acqua

Per prima cosa filtrate il succo degli agrumi privando di semi e delle parti più grandi.

Successivamente unite il succo all’aceto di mele e poi versate tutto nel litro d’acqua.

Con l’aiuto di un imbuto travasate questi ingredienti in un vaporizzatore ed ecco che avrete ottenuto un mix di agrumi fatto apposta per i vetri!

Spruzzate la soluzione e asciugate con un panno in cotone.

Oli essenziali

Quando i vetri non sono particolarmente sporchi si possono pulire anche semplicemente con dell’acqua!

In questo caso vi consiglio dell’acqua demineralizzata e degli oli essenziali, niente di più!

Sciogliete 6 o 7 gocce di un olio essenziale a vostro piacimento in mezzo litro d’acqua, vaporizzate il composto sui vetri, asciugate con il panno ed ecco fatto!

I vetri saranno puliti e con un profumo inebriante!

Come pulire i vetri con poca fatica?

Se non molto sporchi i vetri si possono pulire anche con della semplice acqua. Dovrete inumidire un panno in microfibra, passarlo sul vetro e dopo asciugare con un panno in cotone.

Come togliere gli aloni dai vetri?

Gli aloni sui vetri si vedono dopo un po’ di tempo, dunque aspettate sempre qualche minuto. Per toglierli bagnate un panno, strizzatelo bene e passatelo sulla zona interessata, dopodiché asciugate con uno straccio in cotone.

Come lavare i vetri velocemente?

Preparate una soluzione con aceto bianco e acqua in parti uguali, successivamente mettete in un vaporizzatore e spruzzate sul vetro passando poi un panno in cotone asciutto.

Come lavare i vetri molto sporchi?

Il sapone giallo è un ottimo rimedio per i vetri molto sporchi. Spalmatene un po’ su una spugna morbida, fate una prima passata sgrassando per bene e dopo risciacquate e asciugate con un panno in microfibra.

Avvertenze

Consigliamo di provare i rimedi prima in angoli non visibili per assicurarvi di non macchiare o danneggiare il vetro.