pulire-forno-bicarbonato

Tutti i modi per usare il Bicarbonato per la pulizia del forno

Con l’arrivo dell’inverno, il forno diventa sempre più elettrodomestico preferito per la cottura delle nostre pietanze. In estate, in effetti, proviamo ad evitarlo proprio perché surriscalda troppo gli ambienti.

Detto questo, ciò significa che dovremo pulirlo ancora con più frequenza a causa delle continue incrostazioni. E come ben sapete, bisogna stare molto attenti ai prodotti da utilizzare per la sua pulizia a causa del contatto con il cibo.

Per fortuna, abbiamo una soluzione facile, ecologica e soprattutto economica ai vostri problemi! Oggi, infatti, scoprirete come pulire tutto il forno con il solo bicarbonato di sodio!

Per le pareti interne

La parte del forno maggiormente soggetta a incrostazioni sono senza alcun dubbio le pareti interne. Questo perché durante la cottura, piccoli pezzi di cibo possono cascare sul fondo o scoppiettare e bruciacchiarsi sulle pareti a contatto con il calore.

In questo caso, tutto ciò che dovrete fare sarà preparare una pasta densa con acqua e bicarbonato di sodio.

In una ciotolina, versate 3 cucchiai di bicarbonato e 3 cucchiai d’acqua. Mescolate bene, e aumentate le quantità dell’uno o dell’altro ingrediente fino ad ottenere un composto liscio e denso.

Applicatelo, dunque, sulle incrostazioni e lasciate in posa per almeno 20-30 minuti. Trascorso questo tempo, con una spugnetta morbida e umida, strofinate sulle zone interessate e poi rimuovete ogni eccesso con un panno umido in microfibra.

Il vostro forno ritornerà pulitissimo come nuovo!

Ah dimenicavo... se ti piacciono i miei rimedi naturali puoi riceverli ogni giorno direttamente su WHATSAPP, così non te ne perderai neanche uno! Ecco come fare.. ti aspetto!

Per le griglie

Può sembrarci strano dato l’utilizzo di teglie da forno, ma anche le griglie si sporcano molto facilmente.

Come prima cosa, è molto importante tamponarle con un foglio di carta assorbente, in modo da rimuovere tutto il grasso e residui di cibo.

Dopodiché, vi basterà versare uguali quantità di bicarbonato di sodio e di sale fino in una ciotolina. Aggiungere a filo giusto un goccio d’acqua e poi mescolare.

A questo punto, procuratevi uno spazzolino da denti che non usate più e cominciate a strofinare su tutte le griglie, senza trascurare anche gli spazi più nascosti.

Fatto questo, sciacquatele sotto l’acqua corrente e poi asciugatele con un panno di cotone.

L’efficacia di questo metodo risiede, non solo nelle proprietà naturali degli ingredienti, ma anche nell’azione abrasiva data dai granuli sulla superficie.

Non le avrete mai viste così luccicanti!

Per il vetro

Il vetro ingiallito è una delle cose che più di tutte fa sembrare il forno vecchio e trascurato.

Anche in questo caso, potrebbe esservi utile preparare una crema a base di bicarbonato, con l’aggiunta però di un altro ingrediente: l’aceto.

Insieme, infatti, contribuiranno maggiormente a rimuovere macchie e aloni.

Tutto ciò che dovrete fare sarà versare in una ciotolina 3 cucchiai di bicarbonato e poi a filo aggiungere sia l’aceto che l’acqua fino a raggiungere una consistenza densa e liscia.

Con l’aiuto di una spugnetta morbida, applicate il composto e strofinate delicatamente sul vetro.

Quando gli aloni saranno andati via, passate un panno umido in microfibra per rimuovere ogni residuo.

Più che un vetro, vi sembrerà splendere come uno specchio!

Video Trucchetti di Pulizia

Ma i nostri consigli non finiscono qui! Ecco un video con un trucchetto utile per la pulizia della casa!

Come pulire il forno in 5 minuti con bicarbonato?

Per pulire il forno in 5 minuti con bicarbonato, prepara una soluzione a base di acqua e bicarbonato e vaporizzala su tutte le superfici. Attendi qualche istante e poi comincia a strofinare.

Come pulire il forno molto sporco?

Per pulire il forno molto sporco, inserisci nel forno già caldo a 180° una ciotola con acqua calda e aceto. Dopo una ventina di minuti, spegni il forno e lascia intiepidire. Fatto questo, con una spugnetta bagnata nella soluzione restante e del sapone, strofina su tutte le incrostazioni.

Come pulire il forno molto sporco in modo naturale?

Per pulire il forno molto sporco in modo naturale, prepara una pasta con 3 cucchiai di bicarbonato e 3 di acqua e mescola molto bene. Applica il composto sulle incrostazioni e lascia in posa per 15 minuti. Dopodiché, strofina con una spugnetta umida.

Come pulire il forno da vecchie incrostazioni?

Per pulire il forno da vecchie incrostazioni, prepara una pasta con 3 cucchiai di bicarbonato e 3 di acqua e mescola molto bene. Applica il composto sulle incrostazioni e lascia in posa per 15 minuti. Dopodiché, strofina con una spugnetta umida.

Avvertenze

Consigliamo di provare i rimedi suggeriti prima su un angolino nascosto in modo da verificarne la tollerabilità. E ricordiamo, inoltre, di consultare il libretto d’istruzioni del forno prima di procedere.

Staccate, infine, la spina del forno prima di iniziare a pulire.