sabbia-sedile

Come togliere la sabbia dall’auto dopo le vacanze?

Ma quanto è bello andare in spiaggia in estate, quando il sole è rovente e l’acqua del mare aiuta a rinfrescarci? Molte famiglie la aspettano con euforia proprio per questo!

La nostra auto, poi, diventa nostra complice, in quanto la utilizziamo per raggiungere le spiagge più belle. La pecca, però, è che spesso, senza volerlo, la riempiamo di sabbia e, non di rado, si formano anche macchie di salsedine.

Quindi, come fare per togliere la sabbia e queste macchie dall’auto? A tal proposito, abbiamo per voi dei consigli molto efficaci per avere l’auto pulitissima! Vediamoli insieme!

Togliere i granelli

La prima cosa da fare, prima di concentrarci sulle macchie di sabbia bagnata che si sono fissate sui tessuti della nostra auto, è rimuovere i granelli di sabbia che solitamente ritroviamo sui tappetini e sui sedili, in modo da evitare di spostarli da una parte all’altra dell’auto o di farli indurire una volta a contatto con l’acqua.

Per farlo, potete utilizzare l’aspirapolvere, accertandovi di passarla, in particolare, tra le cuciture dei sedili, in quanto è qui che solitamente si depositano i granelli.

In alternativa, è possibile anche servirvi di una spazzola a setole dure, in modo da poter raccogliere la sabbia. Per quanto riguarda i tappetini, invece, vi consigliamo di estrarli dall’abitacolo e di scuoterli accuratamente prima di riporli al loro posto.

Togliere le macchie

Una volta rimossi i granelli, è ora di passare alla pulizia vera e propria dell’auto e rimuovere, quindi, le macchie di sabbia o di salsedine che si sono formate sui sediolini o sui tappetini.

Sedili

Partiamo prima dalla pulizia dei sedili, i quali possono essere di tessuto e di pelle. Per quelli in tessuto, vi consigliamo di utilizzare il bicarbonato di sodio e il sapone di Marsiglia.

Ah dimenicavo... se ti piacciono i miei rimedi naturali puoi riceverli ogni giorno direttamente su WHATSAPP, così non te ne perderai neanche uno! Ecco come fare.. ti aspetto!

Tutto ciò che dovrete fare, quindi, è sciogliere 2 cucchiaini di bicarbonato in un litro d’acqua, e aggiungere, poi, qualche scaglia di sapone di Marsiglia. Dopodiché, servendovi di un panno in microfibra, passate la miscela così ottenuta sui sedili, senza bagnarli troppo.

Se la macchia di sabbia non è tendente al bianco, ma è ormai scura, allora potete provare l’aceto di vino bianco: vi basterà versare mezzo bicchiere in un litro d’acqua, aggiungere qualche scaglia di sapone di Marsiglia e passare questa miscela sulle macchie.

Oltre ai sedili in tessuto, però, ci sono anche i sedili in pelle, che possono essere puliti semplicemente versando sulla macchia un po’ di acqua demineralizzata e strofinando con una spazzola setole dure.

Se, poi, la macchia non va via, aggiungete all’acqua demineralizzata anche 2 cucchiaini di olio di semi di lino, in grado di sciogliere le macchie e di nutrire la pelle. Dopo il lavaggio, fate asciugare completamente la vostra auto, lasciando i finestrini aperti per almeno un’ora.

Tappetini

Passiamo ora alla pulizia dei tappetini. Come abbiamo già detto, è meglio sempre estrarli e portarli fuori dall’abitacolo così da procedere con una pulizia più attenta.

A questo punto, versateci sopra una miscela composta da due cucchiai di bicarbonato di sodio in mezzo litro d’acqua e strofinate con una spazzola dalle setole dure.

Infine, risciacquate con acqua tiepida e lasciateli asciugare all’aperto accuratamente prima di rimetterli in auto. Se non si asciugano bene, infatti, potrebbero creare piccoli ristagni che favoriscono il formarsi di muffe nell’abitacolo. 

Il bicarbonato risulta essere efficace, in quanto è noto proprio per la sua funzione smacchiante e per la leggera azione abrasiva. Non a caso, infatti, è utilizzato anche per togliere le macchie di erba!

Come prevenire le macchie

Nonostante tutte le attenzioni che possiate avere quando entrate in auto dopo una giornata di mare, l’accumulo di qualche granello di sabbia nell’abitacolo sembra davvero essere inevitabile!

Ciò che, però, possiamo evitare è la formazione delle macchie di sabbia, dovute al contatto prolungato della sabbia con i sediolini. Queste, poi, tendono a fissarsi e ad accentuarsi anche con la luce solare diretta.

Pertanto, vi consigliamo innanzitutto di procedere con la pulizia di tanto in tanto, in modo da non far attaccare e fissare la sabbia fino a formare delle macchie. Inoltre, sarebbe bene lasciare l’auto sempre all’ombra dopo essere stati al mare.

In alternativa, potete anche utilizzare delle pellicole anti-UV da applicare sui finestrini o i classici parasole.

Altri video-trucchetti

E se la sabbia vi perseguita dopo essere state al mare, ecco per voi un video per toglierla dal costume velocemente!

Come togliere gli aloni dal sedile?

Vi basterà immergere un panno nell’aceto bianco, strizzarlo bene e passarlo, poi, sulla macchia. Questo rimedio è ottimo anche contro le macchie di erba, di cioccolato e di sugo e per togliere gli aloni d’acqua dai sedili dell’auto.

Come pulire le macchie sui sedili della macchina?

Vi basterà versare nella ciotola un po’ di sapone liquido per piatti e un po’ di bicarbonato. Dopodiché immergete una spugnetta nella miscela, strizzatela bene e passatela sulla macchia.