come-pulire-stivali

Come pulire gli stivali senza rovinarli e farli tornare come nuovi?

Gli stivali sono tra le calzature più belle da sfoggiare ed inoltre risultano molto importanti in inverno perché proteggono i piedi dal freddo!

Come tutti i tipi di scarpe, dal momento che se ne fa un uso molto intenso e giornaliero, può capitare di ritrovare qualche macchia non desiderata.

A volte anche una giornata di pioggia li fa macchiare e non si sa come farli tornare puliti!

Oggi vedremo insieme come pulire gli stivali senza rovinarli e farli tornare come nuovi!

Stivali in pelle

Gli stivali in pelle sono senza dubbio quelli più scelti in assoluto!

Oltre ad essere esteticamente belli, hanno anche l’aggiunta di poter essere utilizzati nelle giornate di pioggia, dato che sono impermeabili.

Nel momento in cui notate che vi sono delle macchie sugli stivali in pelle, tutto quello che dovrete fare è riempire una ciotola con acqua tiepida e mettere all’interno mezzo bicchiere di aceto bianco o aceto di mele.

Successivamente immergete un panno in microfibra nella soluzione, strizzatelo e passatelo su entrambi gli stivali.

Ah dimenicavo... se ti piacciono i miei rimedi naturali puoi riceverli ogni giorno direttamente su WHATSAPP, così non te ne perderai neanche uno! Ecco come fare.. ti aspetto!

Infine asciugate con un panno pulito e asciutto, preferibilmente in lana.

Stivali in cuoio

Proprio come quelli in pelle, anche gli stivali in cuoio sono molto amati e gettonati!

Danno un senso di eleganza e raffinatezza, per questo a nessuno va a genio nemmeno la minima macchia su questo materiale.

Se, ahimè, vi capita di sporcarli, non temete, c’è una soluzione molto efficace!

Dovrete inumidire un disco di cotone o un batuffolo di ovatta con latte detergente o latte vaccino.

Dopodiché passatelo sugli stivali, strofinando un po’ di più sulla zona dove sono presenti le macchie.

Come ultimo passaggio risciacquate con un panno ben strizzato e lasciate asciugare al sole.

Stivali in camoscio

Gli stivali in camoscio sono quelli più difficili da gestire in quanto le macchie potrebbero essere irreversibili.

Ciò non toglie che bisogna sempre provare a renderli come nuovi con vari rimedi!

Quello più delicato e che vi consiglio vivamente è con il sapone di Marsiglia, dovrete diluire un cucchiaino di sapone in una tazza d’acqua.

Immergete poi un panno nel composto, strizzatelo e passatelo con molta cautela sullo stivale, poi risciacquate e fate asciugare.

Un altro consiglio utile è quello di controllare bene il meteo prima di indossare stivali di questo tipo, altrimenti potreste rovinarli.

Stivali in gomma

Infine vediamo come pulire per bene gli stivali in gomma!

A differenza di quelli in camoscio, gli stivali in gomma non sono per nulla difficili da gestire in fatto di sporco!

Le macchie, infatti, vanno via semplicemente con un panno inumidito d’acqua calda ben strizzato!

Nel caso in cui dovessero essere particolarmente ostinate, potete optare per l’aggiunta di un po’ di bicarbonato di sodio che ha un’azione pulente notevole!

Avvertenze

Assicuratevi di aver letto le etichette di lavaggio degli stivali prima di attuare i rimedi, inoltre provate prima in un angolino nascosto.