come-lucidare-marmo

Come lucidare il marmo e togliere le macchie

Quant’è bello il marmo con le sue venature e la sua particolare brillantezza?

Diciamoci la verità, una superficie in marmo, fa tutto un altro effetto, dona lucentezza ed eleganza all’ambiente.

Ad ogni modo, è tanto bello quanto impegnativo poiché si macchia facilmente. Per questo bisogna sapere benissimo cosa utilizzare per pulirlo.

Per non sbagliare le modalità di pulizia, vediamo come pulire il marmo ed eliminare le macchie!

Come togliere le macchie

Le macchie sul marmo dovrebbero essere rimosse tempestivamente, per evitare che il materiale le assorba e dopo impiegherà tanto tempo per ritornare come prima.

N.B. Vi ricordo che prima di eliminare macchie, lavare o lucidare il marmo, bisogna rimuovere in primis la polvere, è un passaggio fondamentale.

Ci sono alcuni tipi di macchie a cui bisogna prestare particolare attenzione:

  • Sostanze scure come vino o caffè.
  • Quantità eccessiva di detersivo o di cera per lucidare.
  • Acqua con molto calcare lasciata ad evaporare.
  • Cibi gialli come curry o curcuma.
  • Salsa di pomodoro e bevande zuccherose come succhi di frutta o frutta.

Quando sul marmo cadono sostanze suddette, le superfici creano una brutta macchia, per questo è meglio agire tempestivamente. In che modo?

Ah dimenicavo... se ti piacciono i miei rimedi naturali puoi riceverli ogni giorno direttamente su WHATSAPP, così non te ne perderai neanche uno! Ecco come fare.. ti aspetto!

La soluzione migliore è utilizzare il Sapone di Marsiglia che non essendo aggressivo, non danneggerà il marmo.

Mettete un cucchiaio di sapone liquido o a scaglie su una spugnetta non abrasiva e passatela sulla macchia molto delicatamente.

Quando lo sporco verrà via, usate un panno in microfibra per risciacquare e asciugare. Vi consiglio caldamente di non strofinare troppo perché potreste graffiare il marmo.

Nel caso in cui abbiate una macchia particolarmente ostinata, potete aggiungere anche un cucchiaino di bicarbonato di sodio, la sua azione abrasiva aiuterà a pulire senza fare danni.

Rimedi per lucidare

Adesso è il momento di vedere come lucidare il marmo! È proprio la sua lucentezza a renderlo così bello! Il marmo chiaro riflette anche la luce del sole e se avete le piastrelle di questo tipo, illuminerà l’ambiente!

Bicarbonato

Il bicarbonato, tra tanti ingredienti, è il prediletto per le superfici delicate, infatti viene usato anche per lucidare e pulire il legno e il parquet.

Sono in molti quelli non lo cambiano con nessun detersivo in assoluto, perché è in grado di pulire e lucidare senza invidiare altri prodotti.

Tutto quello che dovrete fare è mettere 2 cucchiai di bicarbonato in un secchio d’acqua tiepida. Se dovete lavare il pavimento, vi consiglio di effettuare una prima passata con abbondante acqua e poi asciugare.

Se invece dovete lucidare altre superfici, immergete un panno in microfibra o un panno specifico per il marmo, strizzatelo bene e pulite assicurandovi di eliminare tutti gli aloni.

Panno in lana

Per lucidare il marmo le nostre nonne utilizzavano il panno in lana! Si tratta di un trucchetto molto antico, ma ancora oggi validissimo!

Potete utilizzare anche un vecchio maglione che non usate e metterlo su una scopa dalle setole morbide per i pavimenti, oppure tagliarne una piccola parte e passarlo sulle altre superfici.

N.B. Il panno in lana non deve assolutamente essere bagnato nell’acqua, altrimenti questa resterà attaccata al marmo e anziché renderlo lucido, lo opacizzerà.

Come levare le macchie opache dal marmo?

Per togliere le macchie opache potete inumidire un panno con acqua tiepida e qualche goccia di sapone di Marsiglia. Poi strofinate sulla macchia senza esagerare.

Come lucidare il marmo rovinato?

Un rimedio della nonna molto efficace per il marmo rovinato è la cenere del camino.
Mettete del sapone di Marsiglia e della cenere su una spugna morbida e ripassatela sul marmo.

Come togliere il calcare dal marmo senza rovinarlo?

Diluite 1 cucchiaio di bicarbonato e 1 cucchiaio di sapone di Marsiglia in acqua tiepida e usate questa soluzione su una spugnetta per togliere le macchie.
La spugna dev’essere morbida e non abrasiva.

Come rinnovare il marmo macchiato?

Per rinnovare il marmo macchiato usate una soluzione d’acqua, sapone di Marsiglia e fecola di patate.
Usate una spugna morbida per ripassarla sulle superfici in marmo.

Come togliere le macchie d’acido dal pavimento in marmo?

Per togliere le macchia d’acido preparate una pasta densa con sapone di Marsiglia e bicarbonato di sodio, successivamente spalmatela sulla macchia e lasciate agire per qualche ora.

Avvertenze

Ricordate sempre che questi sono rimedi per superfici prettamente in marmo, per cui assicuratevi del materiale di cui sono composti mobili, piastrelle e accessori vari. Provate prima in un angolo nascosto.