scarichi-bagno

Come liberare gli Scarichi del Bagno e non avere più la puzza

Anche mettendo tutta l’attenzione possibile, c’è sempre quel giorno dove entriamo in bagno e sentiamo un odore insostenibile.

In alcuni periodi dell’anno gli scarichi tendono ad esalare tutta la puzza proveniente dalle fogne oppure sono particolarmente ostruiti.

Se anche a voi è capitato, ho io la soluzione giusta! Vediamo tutti i metodi per liberare gli scarichi del bagno e averlo sempre profumato!

Limone

Iniziamo con un ingrediente che vediamo spesso menzionato quando si vogliono rimedi naturali per gli scarichi del bagno, si tratta del limone!

L’agrume più famoso del mondo, infatti, non solo ha il potere di sgorgare gli scarichi, ma possiede anche un odore inebriante che sarà l’ideale per togliere eventuali puzze!

Dovrete riempire un secchio con acqua bollente e versare all’interno il succo di 4/5 limoni, andate poi a versare il secchio nei vari scarichi e aspettate un po’ di tempo.

Vedrete che dopo qualche ora il problema sarà risolto!

Aceto

Analogamente al limone, anche l’aceto rappresenta una fantastica soluzione per dire definitivamente addio al problema degli scarichi!

Ah dimenicavo... se ti piacciono i miei rimedi naturali puoi riceverli ogni giorno direttamente su WHATSAPP, così non te ne perderai neanche uno! Ecco come fare.. ti aspetto!

Non a caso viene usato anche per la puzza di fogna o per gli scarichi della cucina.

Il procedimento è simile a quello descritto per il limone, dovrete mettere 2 tazze di aceto in un secchio con acqua bollente.

Versate il secchio negli scarichi del bagno e addio otturazione!

Bicarbonato di sodio

Non possiamo dimenticarci sicuramente del bicarbonato di sodio, altro fantastico alleato del pulito!

Ottimo da usare in bagno per varie faccende, la star dei rimedi naturali è la soluzione migliore per dire addio agli scarichi otturati.

Versate 2 cucchiai di prodotto all’interno di ogni scarico e lasciate agire in modo che l’azione abrasiva del bicarbonato possa sciogliere lo sporco incastrato nei tubi.

Fate passare un’intera notte e l’indomani versate un secchio d’acqua bollente.

Acido citrico

Quante volte abbiamo sentito parlare dell’uso di acido citrico in bagno?

Beh, in effetti questo fantastico prodotto estratto dagli agrumi è una spalla forte nelle pulizie di casa.

Per usarlo contro l’otturazione degli scarichi dovrete semplicemente mettere 1 cucchiaio di prodotto in ogni scarico (nel WC mettetene 2) e attenderete tutta la notte.

Il mattino seguente versate acqua bollente e la puzza sarà solo un lontano ricordo e gli scarichi non saranno più otturati!

Video-trucchetto

Prima di andare avanti con gli altri rimedi, vediamo insieme un video con i trucchetti per liberare gli scarichi in modo efficace e naturale!

Sale

Un altro rimedio naturale da prendere in considerazione per gli scarichi otturati è senz’altro il sale!

Anche qui parliamo di un ingrediente che ha un forte potere anti-calcare, infatti viene usato spesso in bagno.

Dovrete versare 1 cucchiaio di sale negli scarichi (nel WC versate 1 bicchiere intero) e aspettare che le sue proprietà agiscano per tutta la notte.

Andate poi a completare i passaggi versando sempre un secchio con acqua calda ed ecco fatto!

Lievito di birra

Concludiamo i rimedi per liberarsi degli scarichi otturati con il lievito di birra!

Potrebbe sembrare strano e invece è un ottimo trucchetto per risolvere questo problemino, vediamo come usarlo.

Sciogliete un pezzetto di lievito in mezzo bicchiere d’acqua, poi versate la soluzione ottenuta in una brocca con acqua molto calda.

A questo punto gettate tutto negli scarichi e attendete un po’ di tempo, poi potete risciacquare e addio puzza e scarichi otturati!

Come evitare gli scarichi otturati?

Per evitare gli scarichi otturati è necessario non gettare all’interno cibi o oggetti che li possono ostruire. Vi consiglio, dunque, di evitare masse di capelli, carte, pezzi di plastica, tappi o pezzi di cibo per gli scarichi della cucina.

Come profumare gli scarichi del bagno?

Posizionate una fetta di limone su ogni scarico, successivamente versateci sopra un secchio con acqua calda e succo di limone, vedrete che si alzerà tutto l’odore dell’agrume e gli scarichi profumeranno.

Come sgorgare gli scarichi del bagno?

Riempite un secchio con acqua bollente e aggiungete 2 tazze d’aceto. Versate secchio negli scarichi distribuendo equamente la quantità d’acqua. Se necessario ripetete il passaggio.

Avvertenze

Non usate gli ingredienti indicati in caso di allergia o ipersensibilità.

Ricordate, inoltre, che gli scarichi non si saranno liberati a seguito dei veri metodi, è necessario sentire il parere di un esperto.