pulire-borracce-alluminio

Come lavare le borracce in alluminio!

Chi di voi ama portare con se le classiche borracce di alluminio durante le gite fuori porta così da mantenere l’acqua fresca per tutta la giornata? Immagino gran parte di noi!

In estate, infatti, queste borracce riutilizzabili sembrano essere davvero una manna dal cielo per resistere alle alte temperature! Peccato, però, che tendano a produrre cattivi odori con il tempo, poiché l’ambiente umido potrebbe favorire la formazione di muffe e batteri.

Ma non temete! Oggi, infatti, vedremo insieme come lavare a fondo le borracce in alluminio in maniera facile e veloce!

Cosa non usare

Prima di vedere quali ingredienti casalinghi e naturali utilizzare per pulire a fondo le vostre borracce in alluminio, vediamo quali sono i prodotti da evitare assolutamente per non danneggiarle.

L’alluminio, infatti, è un materiale molto delicato che potrebbe corrodersi se usiamo prodotti dalla base acida. Perciò, evitate sempre l’aceto, il succo di limone e l’acido citrico.

Sebbene sia una sostanza alcalina, deve essere evitato anche il bicarbonato, poiché potrebbe reagire con l’alluminio causandone la perdita di brillantezza e formando una patina nera. Perciò, cercate di utilizzare sempre prodotti neutri. Volete sapere quali? Vediamoli insieme!

Sapone di Marsiglia

Il primo ingrediente che vi consigliamo per pulire accuratamente le vostre borracce e rimuovere anche eventuali cattivi odori è il sapone di Marsiglia, il quale è noto proprio per la sua azione pulente molto delicata. Non a caso, infatti, può essere utilizzato sulle più svariate superfici senza il rischio di danneggiarle!

Riempite, quindi, la borraccia per metà con acqua calda e versate, poi, al suo interno anche alcune scaglie di sapone di Marsiglia. A questo punto, non vi resta che richiudere la borraccia e agitarla energicamente in modo da far agire la miscela così ottenuta su tutta la parte interna della borraccia.

Ah dimenicavo... se ti piacciono i miei rimedi naturali puoi riceverli ogni giorno direttamente su WHATSAPP, così non te ne perderai neanche uno! Ecco come fare.. ti aspetto!

Per un effetto più efficace, potete anche utilizzare uno scovolino per le bottiglie e strofinare fino ad arrivare sul fondo. Infine, lasciate agire la soluzione per altri 20 minuti, dopodiché svuotate la borraccia, risciacquatela più volte con acqua fino ad eliminare tutti i residui di sapone e lasciatela asciugare.

Per un’asciugatura ottimale, vi consigliamo di appoggiarla capovolta su un piano orizzontale, in modo tale da far scolare tutta l’acqua in eccesso: addio cattivi odori dalla vostra borraccia!

Vi consigliamo, in ogni caso, di procedere con quest’operazione dopo ogni uso e di far sempre asciugare bene la vostra borraccia così da non far accumulare l’umidità al suo interno, in quanto è una condizione favorevole per la formazione di muffe e batteri.

Sapone giallo

Simile al sapone di Marsiglia e noto per il suo essere un sapone neutro è il sapone giallo, chiamato anche sapone molle. Questo prodotto è noto a partire dalle nostre nonne per il suo potere detergente e per la sua azione altamente sgrassante e pulente.

Infatti, è davvero una manna dal cielo nella pulizia domestica ecologica, in quanto può essere utilizzato per pulire il piano cottura e l’acciaio della cucina!

Tutto ciò che dovrete fare, quindi, è tagliare il sapone in piccoli pezzetti e aggiungerli, poi, in una pentola contenente acqua bollente. Aspettate, quindi, che il sapone si sciolga totalmente, dopodiché lasciate raffreddare il composto così ottenuto e versatelo direttamente nella borraccia da pulire.

Come nel rimedio precedente, avvitate il tappo della borraccia, agitatela energicamente in modo da pulirla a fondo e risciacquate più volte fino a quando non avrete eliminato la schiuma.

Infine, lasciate asciugare accuratamente e voilà: la vostra borraccia sarà pulita e pronta per l’uso!

Avvertenze

I rimedi suggeriti non sono aggressivi, tuttavia consultate sempre le etichette di produzione per essere certe di non danneggiare il materiale della vostra borraccia.

Come pulire bene le borracce di plastica?

Per pulire le borracce in plastica, vi basterà far sciogliere in due bicchieri di acqua tiepida un paio di cucchiai di bicarbonato di sodio e mescolarli fino al suo scioglimento. Dopodiché, versate la soluzione nella borraccia ed agitatela per circa cinque minuti prima di risciacquare con acqua tiepida.

Come lavare l’interno delle borracce?

Versate un po’ di sapone di Marsiglia liquido nella borraccia, poi riempitela d’acqua calda e usate uno scovolino o una spugna per strofinare. Infine, risciacquate fino a quando l’acqua non diventa limpida. Asciuga con un panno pulito o carta da cucina.

Come asciugare la borraccia?

Potete usare uno strofinaccio pulito e asciutto oppure lasciarla ad asciugare all’aperto, mettendola capovolta su un piano orizzontale.