ammorbidire-asciugamani

Come ammorbidire gli asciugamani con rimedi naturali?

Avere dei panni poco morbidi, nonostante l’impegno che mettiamo nella fase di lavaggio, è uno degli incidenti di percorso meno graditi di quando si effettua il bucato.

Se poi ad essere dure sono proprio gli asciugamani, la sventura è doppia! Questi capi infatti, dovendo andare a contatto con il corpo, li si desidera molto morbidi!

Ci sono vari metodi con prodotti ecologici che possono aiutare a risolvere questo problema.

Vediamo insieme come ammorbidire gli asciugamani con rimedi naturali!

Aceto

L’aceto è un ingrediente molto utile ed efficace in lavatrice!

Questo possiede una forte proprietà ammorbidente, in molti infatti lo sostituiscono agli ammorbidenti industriali, i quali inquinano e danneggiano l’ambiente.

Per usare questo metodo non dovrete far altro che mettere una tazzina d’aceto in lavatrice nella vaschetta dell’ammorbidente!

Se poi non volete rinunciare al profumo sugli asciugamani, vi consiglio di mettere 5 o 6 gocce di olio essenziale di lavanda (o qualsiasi fragranza a vostro piacimento) insieme all’aceto!

Ah dimenicavo... se ti piacciono i miei rimedi naturali puoi riceverli ogni giorno direttamente su WHATSAPP, così non te ne perderai neanche uno! Ecco come fare.. ti aspetto!

Lo sapevate? Potete usare l’aceto per tante altre cose in casa, dall’acciaio ai vetri!

Bicarbonato

Un altro metodo a cui non si può rinunciare per ammorbidire gli asciugamani è il bicarbonato di sodio!

Risulta essere, infatti, uno dei rimedi preferiti dalle Nonne per non avere puzza sul bucato e per ammorbidirlo!

Usare questo trucchetto è estremamente semplice e vedrete poi che risultato!

Dovrete soltanto inserire mezzo misurino di bicarbonato di sodio direttamente nel cestello della lavatrice e avviare il lavaggio con una temperatura di circa 30 gradi.

Camomilla

Parlando di rimedi nella Nonna, eccone un altro con la camomilla che è da sempre usata per ammorbidire asciugamani, accappatoi e quant’altro.

Dovrete preparare l’infuso con acqua calda e 2 bustine di camomilla e farlo diventare tiepido.

Mettete poi gli asciugamani in ammollo e aggiungete l’infuso di camomilla. Lasciate così per qualche ora e dopo risciacquate!

Gli asciugamani saranno super morbidi!

Limone

In ultimo possiamo servirvi delle fantastiche proprietà del limone!

Analogamente all’aceto, anche in questo caso molte persone lo usano al posto degli ammorbidenti tradizionali.

Il limone, inoltre, rilascia anche un ottimo profumo sui vestiti, rendendo il lavaggio semplice ed efficace!

Quello che dovete fare è mettere 2 cucchiai di succo filtrato di limone nella vaschetta della lavatrice, oppure inserire la stessa quantità se mettete gli asciugamani in ammollo.

Consigli per il lavaggio

Una volta che abbiamo visto i metodi più efficaci per ammorbidire gli asciugamani, è bene darvi anche alcuni consigli per il lavaggio:

  • Dedicate un lavaggio solo agli asciugamani, questo farà concentrare le proprietà degli ingredienti usati solo per gli asciugamani e renderà tutti i passaggi molto efficaci.
  • Aprite subito il cestello della lavatrice dopo il lavaggio, in modo che l’acqua possa subito evaporare e non si insinui tra le fibre, generando anche cattivi odori.
  • Fate asciugare per bene gli asciugamani: questo è un errore molto comune che invece bisogna sempre evitare, poiché asciugamani non completamente asciutti puzzeranno di umido e non saranno morbidi.
  • Prediligere l’asciugatura all’aria aperta manterrà i vostri asciugamani molto morbidi. Nel caso in cui preferiate l’asciugatrice, impostate delle temperature basse.

Avvertenze

Vi ricordo di leggere le istruzioni sulle etichette di lavaggio degli asciugamani per rendere ancora più efficace tutto il procedimento.