come-allontanare-ragni

4+1 rimedi naturali per allontanare i ragni!

Molto spesso ci troviamo in periodi dell’anno in cui gli animaletti come formiche, mosche e zanzare invadono le nostre case o i balconi. Tra questi, i più indesiderati sono senza ombra di dubbio i ragni!

Se non cerchiamo di allontanarli in tempo, possono formare delle ragnatele che dopo bisognerà togliere da tutta la casa.

Tra l’altro si insinuano negli spazi più nascosti come mobili, angoli, nel camino o nella parte alta della casa, dunque bisogna fare molta attenzione.

Per cercare di non avere più questo problema, vediamo 4+1 rimedi naturali per allontanare i ragni!

Acqua e aceto

Tante volte l’aceto compare tra i rimedi più efficaci per allontanare gli animali, in questo caso è funzionale anche per i ragni.

Infatti, dato che emana un forte odore, disturba l’olfatto e i ragni non si avvicineranno in casa vostra.

Vi consiglio di mettere 2 bicchieri d’aceto e mezzo bicchiere d’acqua in un contenitore spray e spargetelo in tutto l’ambiente e nelle zone dove li trovate maggiormente.

In alternativa, potete mettere una scodellina solo con aceto sui davanzali dei balconi o delle finestre: in questo modo il profumo dell’aceto sarà ancora più forte e avrà un’efficacia maggiore.

Ah dimenicavo... se ti piacciono i miei rimedi naturali puoi riceverli ogni giorno direttamente su WHATSAPP, così non te ne perderai neanche uno! Ecco come fare.. ti aspetto!

Menta

In molti preferiscono utilizzare la menta per allontanare i ragni, il fattore determinante è sempre l’odore poco gradito agli aracnidi.

Anche in questo caso vi consiglio di usare un contenitore spray: riempitelo di acqua tiepida e versate all’interno 20 gocce di olio essenziale alla menta.

Spruzzatelo poi nelle stanze, negli angoli e nei mobili in casa, senza tralasciare gli ambienti esterni.

In alternativa potete inumidire anche dei dischi di cotone con l’olio e posizionarli nelle zone da cui provengono i ragni.

Eucalipto

Un effetto molto simile a quello sopra descritto con la menta, avviene anche se utilizzate l’eucalipto. I ragni ne detestano il profumo e faranno un passo indietro!

Potete usare questo rimedio anche nel caso in cui abbiate un giardino, l’eucalipto terrà lontano i ragni e gli altri insetti dalle vostre piante!

Spargetene sempre un poco in casa o in giardino mettendone 15/20 gocce di olio essenziale in un vaporizzatore pieno d’acqua. Dato che ha un ottimo odore, potete metterlo anche sullo zerbino di casa o negli spazi più chiusi.

Tea Tree Oil

Oltre alle molteplici proprietà benefiche per la persona e per la casa, il tea tree oil è un ottimo aiuto anche per allontanare i ragni.

Il procedimento per servirvene è uguale a quello sopra descritti. Inoltre potete creare un mix concentrato di oli essenziali con 2 bicchieri d’acqua, 20 gocce di olio alla menta e 20 gocce di tea tree oil.

Questa miscela sarà una vera e propria barriera per gli animali che sentiranno un odore insostenibile per loro!

Bucce di agrumi

Ulteriore ed ultimo aroma detestato dai ragni è quello degli agrumi!

Questo risulta molto efficace, inoltre questo rimedio naturale non vi comporta eventuali spese poiché tutti più o meno abbiamo limoni o arance fissi in casa!

Tutto quello che dovrete fare è tagliare le bucce di un limone o di un’arancia e posizionarle nei posti in casa dove trovate i ragni.

Poiché anche il profumo degli agrumi è molto intenso, questi sono efficaci anche fuori al balcone, sui davanzali delle finestre o in giardino.

Le bucce sono un rimedio che vi permette anche di non buttarle, però potete anche mettere il succo di 2 agrumi a scelta (potete anche alternare) in un vaporizzatore e spruzzarlo per tutta la casa.

Avvertenze

Non usare gli ingredienti descritti in caso di allergie o ipersensibilità.