cipolla-giardino

5 usi della cipolla in giardino!

Sebbene la cipolla sia un alimento conosciuto e utilizzato molto in cucina in quanto aiuta a insaporire i nostri piatti, in realtà ha molte altre proprietà.

Sapevate, infatti, che possiede alcune sostanze nutritive come il carotene, i sali minerali e le vitamine del gruppo B, le quali sono fondamentali per il giardino e alcune piante?

A tal proposito, quindi, vediamo insieme gli usi della cipolla in giardino per averlo sempre sano e rigoglioso!

Per fertilizzare il terreno

Innanzitutto, la cipolla può essere utilizzata per fertilizzare naturalmente il terreno. In questo caso, vi consigliamo di utilizzare soprattutto la buccia di cipolla.

In caso vogliate usarla come miscela per la semina, vi basterà solo aggiungere una manciata di buccia di cipolla nel terriccio che vi occorre.

Se, invece, volete piantare cetrioli o pomodori, allora tutto ciò che dovrete fare è aggiungere un pezzetto di cipolla cruda direttamente sul terreno ad ogni foro. E ora aspettate che il vostro fertilizzante naturale faccia effetto!

Per nutrire le radici

La cipolla è molto efficace in giardino anche perché aiuta a nutrire le radici delle piante e a favorire la loro crescita. In questo caso, vi suggeriamo di utilizzare, però, la polpa. Iniziate, quindi, con il lasciare in infusione una stecca di cannella per circa 24 ore.

Dopodiché frullate la cipolla e aggiungete l’acqua di cannella così ottenuta e un po’ di gel di aloe vera. Una volta frullato il tutto, aggiungete la stessa quantità di acqua e immergete le radici nel composto così ottenuto per qualche ora. Infine, piantatele e vedrete che sorpresa!

Ah dimenicavo... se ti piacciono i miei rimedi naturali puoi riceverli ogni giorno direttamente su WHATSAPP, così non te ne perderai neanche uno! Ecco come fare.. ti aspetto!

Per allontanare i parassiti dalle piante

Sapevate che la cipolla è considerata anche un pesticida naturale in grado di difendere le piante dai parassiti? Ebbene sì!

Per provare questo rimedio, vi basterà frullare una cipolla tagliata a fette con 2 spicchi di aglio1 cucchiaino di cannella in polvere e 2 cucchiaini di peperoncino.

Diluite, poi, la miscela così ottenuta con un po’ di acqua e travasate il tutto in un flacone spray. All’occorrenza, quindi, spruzzate questo pesticida naturale sulle piante in modo da liberarle dall’attacco dei parassiti e degli insetti.

N.B Questa miscela può essere conservata in frigorifero.

Per prevenire le malattie delle piante

Le piante, purtroppo, come sappiamo, sono soggette ad attacchi da parte di diversi patogeni e possono, quindi, “ammalarsi”.

Per fortuna, però, la cipolla viene in nostro soccorso anche in questo caso, in quanto aiuta a prevenire alcune malattie che di solito le colpiscono.

In un litro di acqua bollente, mettete 200 grammi di cipolla in infusione, per circa 2 giorni. Dopodiché, filtrate il liquido così ottenuto e versatelo in un flacone da riciclare o una bottiglia. Aggiungete, poi, metà quantità di acqua e agitate il tutto. Versate il prodotto nel terreno e il gioco è fatto!

N.B. Si consiglia di utilizzare subito l’infuso, così da non perdere tutti i nutrienti.

Per il compost

Infine, vediamo un ultimo utilizzo della cipolla in giardino: per il compost, che altro che non è un terriccio organico che viene utilizzato come fertilizzante e concimante naturale.

La cipolla, infatti, grazie ai tanti nutrienti può essere usata nel nostro giardino per accelerare il ciclo di compostaggio.

Tutto ciò che dovrete fare è aggiungere la buccia della cipolla agli altri scarti alimentari ed ecco che avrete ottenuto un fertilizzante in grado di migliorare la qualità e la fertilità del suolo.

Avvertenze

In base alle diverse piante del vostro giardino o orto, attenetevi sempre ai consigli di chi è di competenza prima di agire di propria iniziativa, soprattutto per particolari funghi o malattie delle piante.