strisce-pavimenti

Perché restano le strisce dopo che hai lavato a terra?

Alzi la mano chi non si è mai ritrovato il pavimento tutto strisciato! Capita, infatti, spesso di ritrovare degli aloni più visibili dopo aver lavato le superfici.

Il più delle volte non riusciamo a darci una spiegazione, eppure pensiamo di aver effettuato l’operazione sempre allo stesso modo.

Ebbene, in realtà non è così. Ci sono dei motivi molto semplici che portano a questo risultato. Quali? Oggi vediamo perché restano le strisce sui pavimenti dopo aver lavato!

Poca acqua

Sicuramente una delle ragioni principali per cui il vostro pavimento non brilla è legato alle quantità di acqua utilizzate. Molto spesso, infatti, quando in misura ridotta le superfici non vengono deterse a fondo.

Per cui, si vanno a formare delle strisce date da acqua e polvere residua.

Pertanto, consigliamo sempre di fare una prima passata con abbondante acqua e poi le successive strizzando sempre più il panno.

In questo modo, risulteranno non solo più puliti ma anche più lucenti.

Troppo detersivo

Al secondo posto ritroviamo la quantità eccessiva di detersivo.

Ah dimenicavo... se ti piacciono i miei rimedi naturali puoi riceverli ogni giorno direttamente su WHATSAPP, così non te ne perderai neanche uno! Ecco come fare.. ti aspetto!

Quando i pavimenti sono molto sporchi, oppure quando in casa abbiamo anche un piccolo animaletto, siamo spinti ad utilizzare più detergente possibile.

Questo perché ci dà l’idea di una superficie più pulita e profumata. In effetti, ciò non è errato, ma nel concreto potrebbe intralciare il nostro risultato.

Usare troppo detersivo, richiederebbe tantissima acqua e tantissime passate per rimuoverlo, e non le nostre canoniche tre. Per cui, in quel caso, le strisce sul pavimento sono date dai residui di detersivo che non siamo stati in grado di eliminare.

Per non sbagliare, dunque, consultate le indicazioni presenti sul flacone del detergente bio per pavimenti. Oppure, provate a lavarli versando una manciata di scaglie di sapone di Marsiglia in un catino pieno di acqua calda.

Oltre ad essere più puliti, così risulteranno anche più profumati.

Cambia l’acqua

Soprattutto in inverno, quando ci sono tante impronte a terra a causa della pioggia, è impossibile non ritrovare il secchio pieno di acqua scura alla prima passata.

Queste macchie nere, infatti, vengono assorbite dallo strofinaccio con cui laviamo e poi trasferite nell’acqua.

Per cui, l’ideale sarebbe cambiare più spesso l’acqua, in modo da effettuare le future passate con l’acqua sempre più pulita.

A pensarci, dunque, i pavimenti che prima erano sporchi, verrebbero continuamente contaminati da acqua sporca garantendo una scarsa pulizia e uno scarso risultato.

Passa l’aspirapolvere

Ed infine, un passaggio da non sottovalutare è quello dell‘aspirapolvere. Magari per pigrizia o perché semplicemente andiamo di fretta, possiamo pensare che non togliere la polvere prima di lavare possa farci guadagnare tempo.

Ma in realtà non è proprio così. Anzi, ci farebbe rallentare ancora di più, affaticandoci per un risultato che non sarà mai all’altezza delle nostre aspettative.

E quindi, le strisce sarebbero proprio connessi agli accumuli di polvere non rimossi in precedenza.

Video Trucchetti di Pulizia

Ma i nostri consigli non finiscono qui! Ecco un video con un trucchetto utile per la pulizia della casa!

Come eliminare le strisce sul pavimento?

Per eliminare le strisce sul pavimento date dalla gomma delle scarpe, basta passare una gomma da cancellare o una gomma pane.

Perché rimangono gli aloni sul pavimento?

Gli aloni rimangono sul pavimento per svariati motivi: principalmente a causa delle quantità eccessive di detersivo, ma può capitare anche quando si usa troppa poca acqua o sempre la stessa acqua sporca.

Come fare per non lasciare aloni sul pavimento?

Per non lasciare aloni sul pavimento, basta utilizzare una soluzione a base di 200 ml di aceto e un po’ di detersivo per piatti. Tutto da versare in un catino pieno di acqua tiepida. Passare più volte lo strofinaccio ed il gioco è fatto.

Come togliere l’alone dalle piastrelle?

Per togliere l’alone dalle piastrelle, basta passare una spugnetta morbida con alcol denaturato.

Avvertenze

Consigliamo di seguire le indicazioni fornite dalla casa produttrice riguardo la pulizia dei vostri pavimenti.