detersivi-fatti-casa

3+1 Detersivi Naturali e fatti in casa che ancora non conosci

Avreste mai pensato di poter realizzare a casa i detersivi per le faccende domestiche? Può sembrarvi strano, ma in realtà tutto ciò di cui avete bisogno è proprio davanti ai vostri occhi.

Questi detergenti fai da te rappresentano un’alternativa non solo più ecologica, ma anche più economica ai comuni prodotti da banco.

Per di più, inoltre, presentano anche un approccio meno aggressivo nei confronti delle superfici. Non sapete da dove iniziare? Oggi vi mostriamo come preparare i detersivi per ogni area della casa in poche e semplici mosse!

Detersivo per piatti

Quando si lavano le stoviglie, anche se non ce ne accorgiamo, vengono consumate elevate quantità di detersivo. Questo perché, passando da una superficie all’altra con l’acqua scivola via dalla spugnetta. Soprattutto in caso di incrostazioni più persistenti.

Per realizzare un detersivo fai da te vi occorrono pochi e semplici ingredienti.

Innanzitutto, fate bollire per circa 30 minuti 6-7 limoni in una pentola con acqua. Una volta raggiunto il bollore e una consistenza morbida, posizionateli in un recipiente aiutandovi con un mestolo e fate raffreddare.

Fateli, poi, in tanti pezzetti e frullate con un apposito robot da cucina. Fatto questo, filtrate il tutto con un colino e versate il liquido in una pentola.

In questa, aggiungete 800 ml di acqua, 300 gr di sale e 200 gr di aceto di mele. Portate tutti gli ingredienti sul fuoco e fate bollire. Raggiunta la temperatura giusta, fate raffreddare e poi frullate nuovamente.

Ah dimenicavo... se ti piacciono i miei rimedi naturali puoi riceverli ogni giorno direttamente su WHATSAPP, così non te ne perderai neanche uno! Ecco come fare.. ti aspetto!

Non vi resta, dunque, che trasferire la soluzione in un flacone spray o in un barattolo.

Detersivo per la lavatrice

Anche in questo caso, è possibile realizzare una versione naturale e soprattutto più economica.

Come prima cosa, portate al bollore 5 litri d’acqua in una pentola. Fatto questo, aggiungete 200 gr di scaglie di sapone di Marsiglia e mescolare con un cucchiaio dal manico più lungo fin quando non si sarà completamente disciolto.

Dopodiché, versate 100 gr di bicarbonato di sodio e mescolate nuovamente. Soltanto alla fine, aggiungete 25 gocce di oli essenziali. Potete utilizzare la fragranza che preferite anche se consigliamo quelli alla lavanda.

Detersivo per pavimenti

I pavimenti non smetteranno di brillare con questa nuova soluzione fai da te. Adatto anche alle superfici più delicate, garantisce massima pulizia e lucentezza.

In un secchio, versate 3 litri d’acqua, 3 cucchiaini di bicarbonato e 5 cucchiaini di alcol denaturato.

A parte, sciogliete una manciata di scaglie di sapone di Marsiglia e versatele nel secchio. Quando la soluzione risulterà completamente liscia e liquida, potete iniziare a detergere le superfici!

Importante: Provate il rimedio suggerito prima su un angolo nascosto dei pavimenti, in modo da verificarne la tollerabilità.

Detersivo per i vetri

A chi non è mai capitato di ritrovarsi aloni sui vetri con alcuni prodotti?

Con questo sgrassatore, infatti, sarete in grado di rimuovere il segno delle goccioline, rendendoli più scintillati.

Dovrete soltanto versare in un flacone spray una tazza d’acqua, una tazzina di alcol denaturato, qualche goccia di sapone bio per piatti e mezzo bicchiere di aceto.

Agitate per bene, in modo da unire perfettamente tutti i liquidi e poi vaporizzate sulle superfici! Asciugate con un panno di cotone e addio aloni e polvere!

Video Trucchetti di Pulizia

Ma i nostri consigli non finiscono qui! Ecco un video con un trucchetto utile per la pulizia della casa!

Come creare detersivi fatti in casa?

Per creare detersivi fatti in casa, bastano pochi e semplici ingredienti. Ad esempio per i pavimenti vi basterà versare in un secchio 3 litri d’acqua, 3 cucchiaini di bicarbonato e 5 cucchiaini di alcol denaturato.
A parte, sciogliete una manciata di scaglie di sapone di Marsiglia e versatele nel secchio.

Come creare un detersivo per la lavatrice?

Per creare un detersivo per la lavatrice, portate al bollore 5 litri d’acqua in una pentola. Fatto questo, aggiungete 200 gr di scaglie di sapone di Marsiglia e mescolate fin quando non si sarà completamente disciolto.
Dopodiché, versate 100 gr di bicarbonato di sodio e mescolate nuovamente. Soltanto alla fine, aggiungete 25 gocce di oli essenziali.

Cosa usare al posto dei detersivi?

Vi sono svariate alternative ecologiche ai detersivi, molte delle quali facilmente reperibili in casa come l’aceto, il bicarbonato o anche gli agrumi.

Perché si usa il bicarbonato in lavatrice?

Il bicarbonato viene preferito in lavatrice perché igienizza i capi, toglie il calcare ed elimina i cattivi odori.

Avvertenze

Consigliamo di utilizzare i detersivi suggeriti prima su un angolino nascosto, al fine di verificarne la tollerabilità. Evitate i detergenti a base di aceto o di limone su superfici in marmo, pietra naturale e legno.