cubetti-sapone-giallo

Come usare i cubetti di sapone giallo per pulire tutta la casa

Oltre al sapone di Marsiglia, esiste il sapone giallo, un sapone ecologico in grado di pulire gran parte delle superfici della nostra casa senza danneggiarle, grazie alla sua proprietà pulente molto delicata.

Dal momento che contiene l’olio di cocco e i sali di potassio, è una manna dal cielo per sgrassare e rimuovere anche lo sporco più ostinato.

Perciò, cosa aspettiamo? Vediamo subito insieme come usare i cubetti di sapone giallo per pulire tutta la casa!

Come fare

Innanzitutto, vediamo insieme come preparare questi cubetti di sapone giallo, in modo da poterli utilizzare all’occorrenza per pulire la vostra casa da cima a fondo!

Il procedimento è davvero un gioco da ragazzi, in quanto dovrete solo munirvi di un panetto di sapone giallo e tagliarlo in tanti cubetti. Dopodiché, conservateli in un contenitore ermetico riposto in un luogo fresco o temperatura ambiente, lontano dai raggi solari.

E ora…non vi resta che utilizzarli per queste superfici per averle pulite come non mai!

Se volete un video per vedere come fare i cubetti di sapone giallo, ecco a voi!

Sui sanitari

I sanitari del bagno, si sa, tendono a sporcarsi facilmente, ad ingiallirsi e a produrre cattivi odori a causa del loro utilizzo eccessivo. Per fortuna, però, i cubetti di sapone giallo possono venire in vostro soccorso in quanto, non solo aiutano a sgrassare e sbiancare, ma anche a profumare!

Ah dimenicavo... se ti piacciono i miei rimedi naturali puoi riceverli ogni giorno direttamente su WHATSAPP, così non te ne perderai neanche uno! Ecco come fare.. ti aspetto!

Tutto ciò che dovrete fare, quindi, è sciogliere un cubetto (o anche due) in un secchio contenente acqua molto calda, aspettare che si intiepidisca un po’ e immergere, poi, una spugna all’interno della miscela così ottenuta.

A questo punto, non vi resta che passarla sulle superfici dei vostri sanitari per farli brillare come se fossero nuovi di zecca!

N.B Vi raccomandiamo di fare attenzione nel maneggiare l’acqua molto calda e di aspettare sempre che si raffreddi un po’.

Sulle superfici in acciaio

L’acciaio è un materiale in grado di conferire un tocco di eleganza e modernità alla nostra casa. Però, diciamocelo, soprattutto quello della cucina, tende ad incrostarsi e a presentarsi sporco e pieno di aloni tanto da perdere la sua bellezza originaria.

Per farlo brillare a specchio, quindi, aggiungete un cubetto in una bacinella contenente acqua e immergete una spugnetta all’interno della miscela, come visto nel rimedio precedente.

A questo punto, passatela sulle superfici in acciaio, quali piano cottura, il lavandino, la cappa, il frigorifero e così via e risciacquate. In caso di sporco molto incrostato, potete anche direttamente strofinare il cubetto sulla macchia e risciacquare: addio sporco e grasso!

N.B Non utilizzate spugnette abrasive sulle superfici in acciaio, perché potreste graffiarle.

Nel water

Se c’è una superficie soggetta maggiormente allo sporco, questa è sicuramente il water, nel quale troviamo cattivi odori e incrostazioni di calcare che si presentano sotto forma di macchie nere o gialle.

Anche in questo caso, il sapone giallo può fare al caso vostro! Prendete, quindi, un cubetto e plasmatelo con le mani fino ad ottenere la forma che desiderate.

Dopodiché, attaccatelo direttamente sulla parete del wc, accertandovi che venga a contatto con l’acqua quando tirate lo sciacquone. Ovviamente, cercate di non attaccarlo nel punto del wc dove il getto risulta essere potente, perché potrebbe staccarsi subito.

Quindi, non vi resta che tirare lo sciacquone e…il vostro wc sarà pulito e profumato come non mai!

Sull’argento

Ma quanto è bello l’argento? Peccato, però, che tenda ad annerirsi e a perdere tutta la sua lucentezza. Non se usiamo il sapone giallo!

Per provare questo trucchetto, quindi, applicate un piccolo pezzetto del cubetto di sapone giallo sulla parte morbida di una spugnetta dal lato non abrasivo e aggiungete, poi, un po’ di bicarbonato quanto basta.

Dopodiché, strofinate la spugnetta sull’argento fino a rimuovere la parte “nera”. Infine, vi basterà risciacquare e asciugare accuratamente con un panno in cotone per vedere il vostro argento brillare come appena comprato!

Sui capi

Infine, vediamo come usare questo prodotto per avere un bucato sempre al top! Vi basterà versare un cubetto di sapone direttamente nel cestello della lavatrice e avviare, poi, il ciclo di lavaggio.

Se i vostri capi risultano essere molto sporchi, potete anche aggiungere più cubetti così da avere un effetto più efficace. E voilà: addio sporco sui vostri capi!

In alternativa, potete anche realizzare uno stick al sapone giallo, in grado di pre-trattare le macchie presenti sui vostri capi.

Fate, quindi, sciogliere a bagnomaria il sapone giallo a cubetti, dopodiché, lasciate intiepidire, versate il composto così ottenuto in una confezione riciclata Stick dei deodoranti vuoti e fatelo solidificare mettendolo per qualche ora in frigo.

A questo punto, passatelo sulla macchia presente sul capo, lasciare agire e rimuovete l’eccesso con una spazzola delicata. Infine, procedete con il comune lavaggio: i vostri capi saranno puliti in un batter d’occhio!

Avvertenze

Ricordiamo di seguire attentamente le etichette di lavaggio e le indicazioni di produzione prima di utilizzare questo metodo sui vostri capi.

Come utilizzare il sapone giallo?

Il sapone giallo può essere utilizzato per pulire il bucato o le superfici come vetri, acciaio e legno. Basta strofinarne un pezzetto e poi sciacquare.

Come si usa il sapone molle?

Il sapone molle, o anche noto come sapone giallo, può essere utilizzato su molteplici superfici come vetri, acciaio, legno, ceramiche e molto altro. Basta staccare un pezzetto dal panetto e poi strofinarlo sulle superfici con l’aiuto di una spugnetta morbida.

Come usare il sapone giallo per i vetri?

Spalmate una pallina di prodotto su una spugna morbida e sgrassate il vetro. Successivamente risciacquate con un panno in microfibra e asciugate con un panno in cotone controllando che non restino degli aloni.

Come usare il sapone giallo sull’acciaio?

Strofinate delicatamente il sapone sui pezzi in acciaio e sciacquate per bene togliendo ogni residuo di detersivo.