come-usare-cubetti-ghiaccio-casa

Come usare i Cubetti di Ghiaccio in casa?

Se pensate che il ghiaccio sia utile solo per rinfrescare le vostre bevande, soprattutto nelle calde giornate estive, vi sbagliate di grosso!

Sarete sorprese, infatti, di sapere che anche in pieno inverno potrete aprire il vostro congelatore, prelevare un cubetto e usarlo per risolvere alcune incombenze domestiche.

Non lo sapevate? Ebbene, è così! A tal proposito, vediamo insieme come usare i cubetti di ghiaccio in casa!

Per non stirare più

Anche se vi sembra troppo bello per essere vero, i cubetti di ghiaccio possono essere utilizzati per avere vestiti senza grinze senza dover ricorrere necessariamente al ferro da stiro!

Il procedimento è molto semplice, in quanto vi basterà semplicemente mettere dapprima i capi nell’asciugatrice e aggiungere, poi, circa 4 cubetti di ghiaccio nel cestello.

Dopodiché, avviate il ciclo di asciugatura a temperatura alta per circa 15 minuti.  Il vapore generato dal ghiaccio che si scioglie farà sì che i vostri capi siano raddrizzati e senza grinze.

Vi raccomandiamo, però, di non usare oltre i 4 cubetti perché potreste ottenere un effetto controproducente.  

Infine, non vi resta che tirare fuori i vostri capi, sbatterli e dargli una scrollatina così da raddrizzarli ancora di più: E voilà: addio grinze, i vostri vestiti sembreranno stirati!

Ah dimenicavo... se ti piacciono i miei rimedi naturali puoi riceverli ogni giorno direttamente su WHATSAPP, così non te ne perderai neanche uno! Ecco come fare.. ti aspetto!

Inoltre, è possibile seguire questi accorgimenti per evitare di stropicciare i vestiti in lavatrice!

Inoltre, i cubetti di ghiaccio sono utili anche per rendere più efficace il processo di stiratura e rimuovere, quindi, le grinze sui vostri vestiti asciutti, pronti per essere stirati.

Vi basterà, avvolgere un cubetto in un panno sottile o in un fazzoletto e strofinarlo, poi, sui punti del capo soggetti a pieghe. Dopodiché, procedete con la stiratura e sarete sorprese dall’effetto!

N.B Vi consigliamo di non riempire troppo l’asciugatrice per far sì che si crei la camera di vapore e di non aggiungere più di 3-4 cubetti di ghiaccio.

Via le gomme da masticare!

Un altro utilizzo dei cubetti di ghiaccio consiste nel rimuovere le gomme da masticare dai tessuti, quali jeans e tappeti.

Quante volte, infatti, vi è capitato di vedere attaccato un chewing gum sul vostro jeans preferito e pensare che era ormai da buttare? In realtà, rimuoverlo è più semplice di quanto pensiate!

Prendete, quindi, un cubetto di ghiaccio e passatelo direttamente sulla gomma da masticare attaccata sul vostro capo, strofinate delicatamente fino a quando la temperatura fredda del ghiaccio farà indurire il chewing gum.

A questo punto, la sua rimozione sarà molto semplice: noterete, infatti, che verrà via facilmente non appena proverete a staccarlo.

Per i tappeti

Per chi possiede i tappeti in casa, sa bene quanto siano belli e in grado di conferire un tocco di eleganza alla nostra casa. Spesso, però, quando li collochiamo sotto agli armadi e ai mobili, tendiamo a danneggiarli, in quanto si formano segni per niente belli da vedere.

Ma anche in questo caso, il cubetto di ghiaccio verrà in nostro soccorso! Prendete, quindi, il cubetto del ghiaccio e passatelo sulla zona del tappeto in cui sono presenti i segni dei mobili.

Lasciatelo, poi, sciogliere e spazzolate. I segni saranno solo un brutto ricordo!

Annaffiare le piante pensili

Infine, ecco a voi l’ultimo trucchetto che potete provare con i cubetti di ghiaccio: annaffiare le piante pensili. Spesso, infatti, annaffiare queste piante può risultare difficile perché non facili da “raggiungere” a causa della loro posizione.

Perciò, in questo caso, vi consigliamo di mettere alcuni cubetti di ghiaccio nei vasi che “accolgono” le vostre piante e il gioco è fatto!

Avvertenze

Vi consigliamo di seguire sempre le indicazioni di produzione della vostra asciugatrice in modo da utilizzarla al meglio per i vostri capi!