carbonato-sodio-casa-lavatrice

Come pulire Casa e fare il bucato con il Carbonato di sodio

Esistono tanti ingredienti che ci permettono di prendere sempre di più in considerazione i rimedi naturali.

Alcuni, come bicarbonato di sodio o aceto, sono molto conosciuti, altri invece non sono usati ogni giorno, ma hanno una grande efficacia.

Tra questi possiamo menzionare il carbonato di sodio, fantastico da usare sia in casa che in lavatrice, vediamo in che modo!

Differenza con il bicarbonato

Non fosse per le prime due lettere del bicarbonato, questi due ingredienti avrebbero praticamente lo stesso nome, ma cosa li differenzia?

Beh, il primo fattore è la composizione chimica e la disposizione atomica, ma non parleremo di questo.

Il bicarbonato è un ingrediente usato fin dall’antichità in cucina per la preparazione di alcune bevande gasate.

Se accostato ad un ingrediente acido, inoltre, ha una reazione effervescente. Su questo fattore la critica si divide in chi è favorevole a questa combinazione e chi dice che invece annulla l’azione del bicarbonato.

Per quanto riguarda il carbonato, possiamo dire che i primi utilizzi risalgono alla lavorazione del vetro.

Ah dimenicavo... se ti piacciono i miei rimedi naturali puoi riceverli ogni giorno direttamente su WHATSAPP, così non te ne perderai neanche uno! Ecco come fare.. ti aspetto!

Solo dopo un po’ di tempo si sono scoperte le sue potenzialità anche nel bucato e in casa.

Bene, a questo punto vediamo subito come usarlo!

In lavatrice

Partiamo col capire come sfruttare quest’ingrediente in lavatrice.

Ci sono tanti modi diversi che potete scoprire giorno dopo giorno capendo se fa al caso vostro e vedendo l’efficacia che ha sul bucato.

Per sbiancare

Sbiancare i panni è una delle priorità assolute che ci si dà quando si vuole dare un tocco di freschezza e di candore.

Purtroppo sono ancora tante le persone convinte che, per tale risultato, bisogna affidarsi a prodotti come la candeggina quando invece esistono dei rimedi alternativi e straordinariamente efficaci.

Uno di questi è il carbonato! Non dovrete far altro che metterne 1 misurino nel cestello prima del lavaggio e vedrete che risultato!

Addio cattivi odori

Anche i cattivi odori possono andare via sotto l’azione sgrassante e disincrostante del carbonato di sodio.

Se state lavando dei panni particolarmente sporchi o che sono stati nel cesto per troppo tempo, mettete 2 cucchiai di carbonato nella vaschetta del detersivo.

In questo modo non solo toglierete facilmente le macchie, ma non sentirete nemmeno quel tanfo fastidioso.

Inoltre potrete sceglierlo quando dovete pretrattare lo sporco!

Per rafforzare la pulizia

Per effettuare un bucato perfetto si usano più prodotti in lavatrice, partendo da quelli in polvere fino all’ammorbidente.

Bene, io vi consiglio sempre di prediligere i rimedi naturali o detergenti a base naturale ecologici e ugualmente efficaci.

Quando mettete i prodotti usati in lavatrice, aggiungete anche 1 cucchiaio di carbonato e noterete subito la differenza!

In casa

Una volta viti gli usi del carbonato in lavatrice, scopriamo anche come può essere d’aiuto in casa!

Infatti, proprio come il suo quasi-omonimo bicarbonato, è un prodotto molto versatile di cui vi potete servire a vostro vantaggio ogni giorno!

Sgrassante naturale

Fare uno sgrassante naturale con il carbonato è una soluzione perfetta per togliere l’incrostazione ostinata dalle superfici.

Tutto quello che dovrete fare è riempire un vaporizzatore da 500 ml con acqua e aggiungere 1 cucchiaio e mezzo di prodotto.

Agitate e mescolate per farlo sciogliere completamente, poi spruzzate sulle zone interessate e sgrassate con un panno o una spugna non troppo abrasiva.

Se volete un tocco di profumo, aggiungete 1 cucchiaino di sapone di Marsiglia grattugiato.

Per i fondi delle bottiglie

Tante volte vorremmo conservare delle bottiglie per riutilizzarle evitando gli sprechi, ma togliere i residui diventa davvero difficile!

Questo succede in particolare con bottiglie di olio o di vino, ma io ho la soluzione giusta per voi!

Spargete, con l’aiuto di un imbuto, 1 cucchiaio di carbonato sul fondo e aggiungete dell’acqua molto calda fino a meno della metà della bottiglia.

Lasciate in ammollo per circa 2 ore, poi agitate energicamente e vedrete che si staccherà subito al vetro.

Sciacquate più volte ed ecco fatto!

Pavimenti

Il carbonato è la soluzione giusta anche se dovete sgrassare e lucidare i pavimenti!

Dovrete soltanto metterne 1 cucchiaio nel secchio insieme a 3 o 4 gocce di olio essenziale se volete anche profumare la casa.

Vedrete che il risultato sarà fantastico!

Per sbiancare il WC

Ultimo trucchetto che vedremo con i carbonato in casa è per sbiancare il WC!

In generale il prodotto è ottimo per lucidare e rendere di nuovo candide le ceramiche del bagno, ripristinando il loro smalto naturale.

Spargete un po’ di carbonato sulla spugnetta e passatelo energicamente su tutte le ceramiche, poi lasciate agire per un po’ di tempo e risciacquate.

Come usare il carbonato di sodio?

Il carbonato di sodio è molto semplice da usare: potete preparare un composto sciogliendone 1 cucchiaio in 400 ml d’acqua, oppure metterlo direttamente sulla spugnetta o su un panno per sgrassare le superfici.

A cosa serve il carbonato di sodio in lavatrice?

In lavatrice il carbonato di sodio è ottimo per diverse cose. Innanzitutto aiuta a sbiancare il bucato, poi toglie le macchie facilmente. Potete spargerlo sopra al tessuto macchiato prima di mettere in lavatrice.

Come sbiancare con il carbonato di sodio?

Per sbiancare il bucato con il carbonato di sodio dovrete semplicemente mettere 2 cucchiai o 1 misurino di prodotto all’interno del cestello ed ecco fatto!

Avvertenze

Provate il prodotto prima in angoli non visibili per evitare di macchiare o danneggiare le superfici.