La polvere è quella nemica del pulito che ci viene a trovare ogni giorno e senza la minima sosta!

Soprattutto quando teniamo finestre e balconi costantemente aperti, la polvere ottiene un’enorme facilità ad entrare in casa e a posizionarsi ovunque!

Sicuramente nelle pulizie di casa è una delle azioni che svolgiamo spesso e che costa anche un bel po’ di fatica.

Oggi vedremo insieme come togliere la polvere in modo naturale e veloce!

Dal soffitto

Per togliere la polvere in maniera efficace partiamo anzitutto dal soffitto!

Quando svolgiamo le pulizie domestiche può capitare che il soffitto ci sugge, ma in realtà anche lì si insinua la polvere e, se è un ambiente chiuso per tanto tempo, anche le ragnatele.

Dunque è bene iniziare dalle zone alte della casa in modo da far cadere la polvere che si toglierà definitivamente con l’ultimo passaggio sul pavimento.

Procuratevi una scopa pulita dalle setole morbide, capovolgetela e con il manico passatela su tutto il soffitto, facendo particolare attenzione agli angoli.

Quando avete terminato, scuotete la scopa per non averla piena di polvere.

Dalle superfici

Una volta esservi liberati della polvere sul soffitto, passiamo alle superfici come mobili, mensole, tavoli e quant’altro!

Cosa usare?

Togliere la polvere dalle superfici è molto semplice, basta individuare solo un metodo giusto e sapere bene cosa usare!

Se preferite usare dei piumini, potete scegliere quelli dalle fibre elettrostatiche in modo che trattengano la polvere senza farla comparire da altre parti.

In alternativa potete usare un panno elettrostatico o uno in microfibra inumidito in una soluzione di acqua e bicarbonato di sodio!

Gli ingredienti giusti

Per individuare gli ingredienti giusti ci sono più opzioni, ma quella che vi consiglio è usare un panno in microfibra pulito in una soluzione d’acqua e bicarbonato oppure aceto bianco, in modo da avere una forte azione pulente.

Un altro metodo per dire addio alla polvere sulle superfici e per contrastarne la venuta è il Sapone di Marsiglia!

Questo metodo vi permetterà di avere un prodotto naturale efficace e profumato!

Dovrete soltanto sciogliere 1 cucchiaio e mezzo di prodotto in una bacinella con acqua tiepida o sciogliere delle scaglie nel caso in cui abbiate il panetto di sapone.

Immergete poi un panno all’interno per togliere la polvere e asciugate.

Per gli spazi stretti

La polvere, ahimè, si insinua spesso e soprattutto negli spazi stretti.

Non preoccupatevi perché a tutto c’è un rimedio e sarà semplice e veloce come sempre!

Dovrete soltanto munirvi di uno spazzolino da denti che non usate più o nuovo! Inumiditelo con un po’ d’acqua e inseritelo nelle fessure e negli spazi piccoli.

Quando avrete cacciato fuori tutta la polvere, toglietela via con un panno ed ecco fatto!

Pavimenti

Ora vediamo in che modo possiamo togliere la polvere dai pavimenti.

Di solito si utilizza un aspirapolvere, ma non tutte riescono ad arrivare efficacemente negli angoli e dietro i mobili.

Per tale motivo, quando ce n’è una grande quantità in casa, è opportuno usare prima una scopa dalle setole morbide per infiltrarla sotto i mobili, i letti e negli spazi stretti.

Successivamente completate il tutto passando l’aspirapolvere o continuando con la scopa.

Poi potete procedere con il lavaggio del pavimento, ma se volete lucidare senza lavare, potete ultimare il tutto mettendo una vecchia calza attorno ad una scopa e passandola per tutta la casa!

Vedrete che avrete il pavimento super lucido!

Avvertenze

Per tutti i rimedi indicati, vi ricordo di provarli prima su un angolino nascosto.