come-pulire-pantofole

Come pulire e profumare le pantofole con rimedi naturali

Quando rientriamo in casa, soprattutto a seguito di una giornata particolarmente stressante, l’unica cosa che vogliamo è metterci comodi e togliere le scarpe.

È proprio in questo caso che le pantofole diventano le nostre migliori amiche, dato che riscaldano i piedi, riparandoci dal freddo che sentiremmo a contatto con il pavimento.

Sebbene vengano indossate prettamente in casa, può capitare che a lungo andare accumulino cattivi odori o sudore.

Metterle in lavatrice non è consigliabile perché potrebbero scollarsi o danneggiarsi, per questo oggi vedremo insieme come pulire e profumare le pantofole con rimedi naturali!

Addio cattivi odori e umidità

Prima di spargere un buon odore all’interno delle pantofole è bene dire addio a cattivi odori e umidità.

Questi si accumulano nella maggior parte dei casi durante l’inverno, ossia una stagione satura di umidità anche per quando riguarda il bucato.

Scopriamo quali sono i rimedi naturali indicati in queste situazioni!

Bicarbonato di sodio

Il primo consiglio non può che essere il bicarbonato di sodio!

Ah dimenicavo... se ti piacciono i miei rimedi naturali puoi riceverli ogni giorno direttamente su WHATSAPP, così non te ne perderai neanche uno! Ecco come fare.. ti aspetto!

Sono già note le sue fantastiche proprietà anti-odore che riescono a mandar via anche la puzza più ostinata.

Inoltre questo prodotto assorbe l’umidità in modo naturale, dunque ha una doppia funzione che combacia perfettamente con il nostro scopo!

Tutto quello che dovrete fare è spargere un po’ di bicarbonato (senza esagerare con la quantità) in entrambe le pantofole e lasciarle per una notte intera all’aria aperta.

Il mattino seguente scuotete le pantofole per togliere gran parte del bicarbonato e pulite i residui con un panno inumidito e ben strizzato.

Amido di mais

Un altro metodo che funziona sempre è l’amido di mais!

Sebbene non usato allo stesso modo del bicarbonato per le pulizie, l’amido di mais (o maizena) è perfetto quando si tratta di togliere umidità e scacciare la puzza.

Il procedimento da seguire è uguale a quello del bicarbonato, potreste solo vedere che aderisce di più alla pantofola, per questo dovrete strofinare energicamente con il panno.

Vedrete che risultato!

Per profumare

Una volta esserci occupati dei cattivi odori, vediamo quali metodi adottare per profumare le pantofole e renderle proprio come nuove!

Oli essenziali

Come non menzionare gli oli essenziali se parliamo di profumo?

Sono i nostri migliori alleati, soprattutto quando vogliamo evitare profumi da una composizione chimica particolarmente complessa.

Non dovrete far altro che scegliere l’olio essenziale che preferite e metterne qualche goccia su un disco di cotone o un batuffolo d’ovatta.

Successivamente passatelo su tutta la parte interna della pantofola ed ecco fatto!

Agrumi

Un’altra soluzione che potrebbe piacervi al fine anche di riciclare è con gli agrumi!

Infatti queste non hanno solo la proprietà di profumare, ma anche di togliere i cattivi odori completamente!

Dovrete prendere delle bucce di arancia o limone e metterle all’interno della pantofola lasciando così per tutta la notte.

Successivamente toglietele e vedete che le pantofole avranno un ottimo profumo!

Come togliere i cattivi odori dalle pantofole?

Per togliere i cattivi odori dalle pantofole spargete al loro interno del bicarbonato di sodio, amido di mais o bucce d’agrumi e lasciate per un’intera notte.
Poi passate un panno umido per pulire il tutto.

Come togliere le macchie dalle pantofole?

Se si sporcano le pantofole, potete risolvere mettendo una goccia o delle scaglie di sapone di Marsiglia su una spugna morbida.
Strofinate energicamente sulla macchia, risciacquate e lasciate asciugare all’aria aperta.

Come togliere la puzza di umidità dalle pantofole?

La puzza di umidità dalle pantofole si può togliere semplicemente spargendo del bicarbonato di sodio nelle calzature e lasciandole arieggiare per tutta la notte.
Fare questo procedimento per un paio di volte a settimana.

Come profumare le pantofole che puzzano?

Per spargere un buon odore nelle pantofole non dovrete far altro che prendere un dischetto di cotone, mettere sopra delle gocce di olio essenziale e passarlo sulla suola delle pantofole.

Come non far puzzare le pantofole?

Se non volete che sulle pantofole ci siano cattivi odori, dovrete farle arieggiare per almeno un’ora ogni giorno prima di metterle nella scarpiera.
Se necessario mettete un po’ di bicarbonato per togliere l’umidità.

Avvertenze

Vi ricordo di provare i rimedi in un angolino nascosto al fine di non danneggiare le pantofole.