pulire-copri-water

Bastano questi trucchetti per far tornare bianco il copriwater

Non solo il bagno tende ad ingiallirsi con il passare del tempo, ma anche il copriwater, sul quale è facile scorgere macchie gialle.

Solitamente, per sbiancarlo e pulirlo, ci serviamo di alcuni prodotti disponibili in commercio, i quali contengono sostanze chimiche e hanno un certo impatto ambientale.

Ma sapete, invece, che è possibile pulire e far tornare bianco il copriwater utilizzando solo ingredienti casalinghi e naturali? Ebbene sì! Vediamo insieme come fare!

Bicarbonato di sodio

Il primo rimedio che vi proponiamo consiste nell’utilizzare il tanto noto bicarbonato di sodio, il quale è un ingrediente che vanta proprietà pulenti, sgrassanti e sbiancanti, adatte, quindi, per rimuovere le macchie gialle dal copriwater.

Tutto ciò che dovete fare è aggiungere un po’ di bicarbonato in una ciotola e versare, poi, l’acqua a filo fino ad ottenere una sorta di composto pastoso.

Dopodiché, applicatela sulla tavoletta e lasciatela agire per circa 20 minuti prima di rimuoverla. Infine, risciacquate e il vostro copriwater sarà di nuovo bianco!

Percarbonato

Simile al bicarbonato, ma più efficace e dall’azione sbiancante più potente è il percarbonato di sodio, considerato un ingrediente in grado di sbiancare anche il bucato senza ricorrere alla candeggina.

Affinché, però, la sua funzione candeggiante sia attivata, è necessario che venga mescolato con acqua calda (le temperature devono essere almeno di 30°).

Ah dimenicavo... se ti piacciono i miei rimedi naturali puoi riceverli ogni giorno direttamente su WHATSAPP, così non te ne perderai neanche uno! Ecco come fare.. ti aspetto!

Cospargete, quindi, il copriwater con un po’ di percarbonato e inumidite, poi, la zona con un po’ di acqua calda. Lasciate agire per circa 15/20 minuti, dopodiché procedete al risciacquo.

In alternativa, potete anche creare una soluzione, mescolando il percarbonato con acqua calda e versando, poi, la soluzione così ottenuta sulla superficie. Lasciatela agire per un po’, dopodiché, strofinate, risciacquate e il gioco è fatto! 

Attenzione! Non confondete il percarbonato con il perborato, che invece presenta livelli di tossicità per l’ambiente.

Spugnetta di limone

Ovviamente, quando si tratta di sbiancare e pulire in maniera naturale, non si può non menzionare il limone, noto a partire dalle nostre nonne per la capacità di togliere le macchie gialle dal bucato!

Quindi, perché non utilizzarlo in bagno? Tagliate, quindi, un limone e usate direttamente la metà del limone come se fosse una spugnetta naturale da passare sul copriwater. Lasciate, quindi, agire per un po’, tempo che possa agire, dopodiché risciacquate!

Sapone di Marsiglia

Non esiste una superficie della casa che non può essere pulita con il sapone di Marsiglia, l’ingrediente dalle proprietà pulenti molto delicate.

In questo caso, vi basterà aggiungere qualche scaglia di questo sapone in una bacinella contenente acqua tiepida e immergere una spugna al suo interno.

Dopodiché, passatela sulla superficie del copriwater, strofinate per far in modo che si sgrassi per bene e lasciate agire. Infine, risciacquate ed ecco che il copriwater sarà pulito alla perfezione!

Aceto, sale e limone

Se il copriwater non è ancora pulito come vorreste, allora ecco a voi il mix pulente, composto da più ingredienti casalinghi: aceto, sale e limone. Tutti e tre gli ingredienti, infatti, vantano proprietà pulenti e sbiancanti molto efficaci che, se combinate tra loro, danno origine a una miscela super pulente!

Versate, quindi, in una pentola 200 ml di aceto bianco e il succo di un limone, dopodiché, portate il tutto ad ebollizione e spegnete il fuoco. A questo punto, aggiungete il sale nella pentola, lasciate raffreddare un po’ e immergete una spugnetta leggermente abrasiva nella soluzione così ottenuta.

Infine, passatela sulla superficie del copriwater e addio macchie gialle!

Acqua ossigenata

Infine, ecco a voi un rimedio più “strong” pur essendo totalmente ecologico: l’acqua ossigenata che vanta un elevato potere sbiancante.

Vi consigliamo, però, di utilizzare l’acqua ossigenata a 130 volumi per un effetto ottimale, facendo sempre molta attenzione e indossando guanti protettivi, una mascherina e degli occhiali.

Versate, quindi, un po’ di questo prodotto sulla superficie del copriwater, dopodiché strofinate con una spugnetta in modo delicato. Lasciate, poi, agire per circa 10 minuti, dopodiché, risciacquate abbondantemente con acqua e asciugate con un panno.

N.B L’acqua ossigenata a 130 volumi è ritenuta tossica ed ustionante, perciò, vi raccomandiamo di utilizzarla con molta attenzione e di indossare sempre guanti protettivi, una mascherina e degli occhiali.

Se volete approfittarne per pulire anche il vostro wc e renderlo bianco come non mai, ecco un video su come fare!

Avvertenze

Ricordiamo che bisogna seguire le indicazioni di produzione prima di cimentarvi nella pulizia del copriwater seguendo i nostri rimedi.

Sebbene si tratti di rimedi naturali, è bene provare prima su un angolino nascosto in modo da assicurarvi di non danneggiare la superficie.

Come togliere le macchie di giallo dai sanitari?

Basta versare un paio di cucchiai di bicarbonato sui lati del wc, del bidet e del lavandino, strofinando con lo scopettino o una spugna.

Come togliere le macchie gialle di calcare dal wc?

Versate l’aceto direttamente sulle macchie gialle e sulle pareti del wc appena ricoperte di bicarbonato. Lasciate agire, dopodiché strofinate con uno scopino e tirate lo sciacquone.

Come pulire le cerniere del copriwater?

Per pulire le cerniere del copriwater, vi basterà portare ad ebollizione una miscela composta da aceto, limone e un po’ di sale.
A questo punto, versatela sul copriwater e servitevi di una spugnetta abrasiva per strofinare.

Come sbiancare il sedile del wc?

Per sbiancare il sedile del wc, si consiglia di usare una soluzione a base di succo di limone e aceto bianco. In seguito, inumidite la spugna con questo composto, cospargetela con del sale e strofinate.

Come togliere le macchie gialle dal piatto doccia?

Mescolate il bicarbonato con l’acqua fino ad ottenere una sorta di composto pastoso, dopodiché, applicatelo sulla macchia gialla e lasciatelo in posta per almeno 10 minuti. Infine, risciacquate e asciugate con un panno morbido.