wc-gel-fatto-in-casa

Come fare il wc gel fai da te con ingredienti naturali?

Tra gli ambienti domestici più tendenti allo sporco e ai cattivi odori, figura sicuramente il bagno, il quale è usato continuamente da tutti i membri della famiglia.

In particolare, a sporcarsi di più è il wc, che spesso presenta macchie e aloni gialli che gli conferiscono un aspetto per niente bello. Per questo, ci serviamo di numerosi prodotti disponibili in commercio per averlo sempre bianco e pulito.

Quello che ignoriamo, però, è che è possibile realizzare un wc gel fai da te, efficace e dalla forte azione pulente, utilizzando solo ingredienti casalinghi e naturali. Perciò, vediamo come fare!

Ricetta con amido di mais

In realtà, sono disponibili due ricette per preparare il wc gel fai da te. La prima che vedremo è quella con amido di mais. Munitevi, quindi, di:

  • 20 g di amido di mais
  • 250 ml di acqua
  • 25 g di acido citrico 
  • 10 g di detersivo piatti ecologico

Iniziate, quindi, mescolando l’acido citrico in una pentola contenente circa 200 ml di acqua fino a farlo sciogliere bene. Dopodiché, scaldate la miscela a fuoco basso e, da parte, mescolate l’amido di mais con circa 50 ml di acqua ed il detersivo per piatti.

In alternativa all’amido di mais, potete anche utilizzare la fecola di patate, la quale è la stessa funzione. Per il detersivo per piatti, invece, vi raccomandiamo di non superare la dose prevista e, soprattutto, di ricorrere sempre a uno ecologico, in modo da avere un basso impatto ambientale.

A questo punto, versate il composto di amido di mais e detersivo per piatti nella pentolina contenente acqua e acido citrico e portate il tutto ad ebollizione fino ad ottenere una sorta di gel denso.

Quindi, spegnete il fuoco, lasciate raffreddare e aggiungete alcune gocce di olio essenziale, se lo preferite, così da conferire anche un buon odore al vostro wc gel.

Ah dimenicavo... se ti piacciono i miei rimedi naturali puoi riceverli ogni giorno direttamente su WHATSAPP, così non te ne perderai neanche uno! Ecco come fare.. ti aspetto!

Infine, non vi resta che travasare il composto in un contenitore con beccuccio che ricorda quelli disponibili in commercio o anche una semplice bottiglia di plastica e il vostro wc gel è pronto per l’uso!

Vi basterà versarlo nel water, lasciare agire per un po’ e strofinare con lo scopino lungo le pareti e il fondo fino a rimuovere tutte le macchie e le incrostazioni!

Ricetta con gomma xantana

Oltre alla ricetta con amido di mais appena vista, è possibile anche provare una seconda ricetta che prevede, invece, l’utilizzo della gomma xantana, un addensante in grado di dare una consistenza gelatinosa al prodotto. Vi occorrerà:

  • 30 g di acido citrico
  • 444 g acqua demineralizzata
  • 5 g gomma xantana
  • 20 g detersivo per piatti
  • 50 gocce di oli essenziali antibatterici

In una ciotola, aggiungete l’acqua demineralizzata e fate sciogliere, poi, al suo interno l’acido citrico. Dopodiché, versate nella miscela così ottenuta la polverina di gomma xantana e utilizzate un frullatore ad immersione per mescolare il tutto.

Quando il composto avrà raggiunto la consistenza a gel, aggiungete, se lo preferite, un po’di curcuma, la quale oltre a dare un po’ di colore al prodotto, ha anche una funzione sbiancante.

Infine, non vi resta che versare 20 grammi di detersivo per piatti le gocce di olio essenziale che più preferite, mescolare tutti gli ingredienti e travasare il composto così ottenuto in una bottiglia da riciclare o un dispenser con beccuccio così da riuscire a versare il gel direttamente nelle zone più sporche del wc. E voilà: il wc gel è pronto per l’uso!

Per la scelta della fragranza degli oli essenziali, vi consigliamo di prediligere il Tea tree oil, il quale è noto per la sua funzione antibatterica e antimicotica.

N.B Questo prodotto può essere conservato per circa 6 mesi. Fate sempre prima una prova in un angolino del water per verificare la tollerabilità del rimedio che vorrete utilizzare.

Come togliere le incrostazioni di calcare dal water?

Versate nel wc un po’ di bicarbonato e a seguire un po’ di aceto. Lasciate agire per circa 30 minuti e spazzolate.

Come togliere le macchie gialle di calcare dal wc?

Versate l’aceto direttamente sulle macchie gialle e sulle pareti del wc appena ricoperte di bicarbonato. Lasciate agire, dopodiché strofinate con uno scopino e tirate lo sciacquone.

Come si pulisce il water con la fecola di patate?

In una pentola versate 200 g di acqua e l’acido citrico. Mettete sul fornello e scaldate a fuoco basso. Nel frattempo mescolate la fecola di patate o l’amido di mais con 50 g di acqua ed il detersivo per i piatti. Versate tutto nella soluzione di acqua e acido citrico e portate velocemente ad ebollizione.

Come profumare il bagno?

Per profumare il bagno potete spruzzare una soluzione di acqua ed oli essenziali o mettere una tazzina piena di questi ultimi su una mensola del bagno per spargere il buon odore.

Come togliere la puzza dal bagno?

La puzza dal bagno può andare via facilmente utilizzando l’aceto. Dovrete lavare il bagno interamente con questo prodotto e lasciarne un po’ in un bicchiere per qualche ora. Vedrete che la puzza andrò definitivamente via.