piante-zanzare

Tutte le Piante che tengono lontane le Zanzare

Le zanzare d’estate possono essere una vera tortura! Per non parlare invece di chi ne è terrorizzato.

Ogni anno ne proviamo di ogni, spray, lozioni, infusi, non sapendo che è necessario rendere l’ambiente circostante meno favorevole al loro arrivo.

Ecco perché oggi scopriamo tutte le piante che ci aiutano a tenerle lontane da casa!

Citronella

Primo fra tutti la citronella! Chi non ricorda l’aroma inconfondibile delle candele accese d’estate sui terrazzi?

D’altronde, rappresenta uno dei principali ingredienti utilizzati per la realizzazione di gran parte dei repellenti.

Proprio per questo, tenere proprio la pianta sul balcone può risultare di gran lunga più potente di ogni tipo di crema o candela. Nei vivai, è possibile trovarle in piccole dimensioni, cosa che rappresenta un punto a nostro vantaggio perché ci permette di spostare la piantina dove più ne abbiamo bisogno.

Durante l’acquisto, ad ogni modo, assicuratevi sempre che siano Cymbopogon Nardus o Cymbopogon Winterianus, proprio perché molto spesso se ne trovano molte simili e che non hanno le stesse proprietà.

Calendula

La calendula, conosciuta per i suoi fiori belli e gialli, possiede numerose proprietà benefiche e curative, motivo per il quale la ritroviamo spesso in crema in erboristeria o in farmacia.

Ah dimenicavo... se ti piacciono i miei rimedi naturali puoi riceverli ogni giorno direttamente su WHATSAPP, così non te ne perderai neanche uno! Ecco come fare.. ti aspetto!

La sua efficacia contro le zanzare è principalmente dovuta alla presenza del piretro, una sostanza particolarmente scelta per realizzare i repellenti.

Come prendersene cura? La calendula predilige zone luminose, per cui l’ideale è proprio posizionarla all’ingresso di casa o sul davanzale in corrispondenza delle finestre.

Consigliamo, inoltre, di piantarne una anche nell’orto anche perché tiene lontani i parassiti dalle piantine di pomodoro. Meglio di così?

Rosmarino

Il rosmarino da sempre apprezzato in cucina, si rivela un’ottima soluzione per tenerle lontane.

Basta posizionare una piantina in prossimità dei balconi, in modo da limitarne l’ingresso in casa.

Inoltre, non necessita di moltissime cure e sopporta le temperature più alte, l’ideale per le giornate calde degli ultimi giorni.

Erba gatta

L’erba gatta, o anche conosciuta come Nepeta Cataria, è un altro valido sostituto a quelle viste finora.

Si tratta di una pianta che richiede pochissime cure, il che la rende ancora più semplice da tenere in casa.

Raggiungono maggiormente il loro effetto quando utilizzati direttamente sulla pelle, ma comunque la sua presenza in terrazza può farvi dormire sonni tranquilli.

Tuttavia, preferite la calendula o la citronella se in casa avete dei gatti, in modo da evitare che ciò possa influenzare il vostro amichetto a quattro zampe.

Inoltre, non solo è ottima per le zanzare ma è l’ideale anche per allontanare i ragnetti rossi.

L’Agerato

L’agerato è una pianta non molto conosciuta, ma sicuramente speciale per i suoi fiori azzurri. La sua azione repellente è dovuta principalmente alla presenza della cumarina, anche questa presente nelle lozioni anti-zanzare.

Predilige soprattutto un’esposizione in pieno sole e non richiede terreni molto fertili. É possibile prendere e schiacciarne le foglie per far risaltare ancora di più la sua essenza.

Ma ricordate di non usarli direttamente a stretto contatto con la pelle.

Basilico

D’estate è quasi impossibile fare a meno del basilico, ottimo per guarnire e impreziosire i nostri piatti.

Il suo profumo, che per noi però è un piacere, per le zanzare può essere una vera tortura!

Quindi, potrete unire l’utile al dilettevole tendendo delle piantine di basilico sul terrazzo. Così facendo, sarà più complicato il loro ingresso in casa.

Quali sono le piante che allontanano le zanzare?

In primo luogo le erbe aromatiche come basilico e rosmarino, ma anche la citronella, la calendula e l’agerato.

Che odore dà fastidio alle zanzare?

Le zanzare sono infastidite da tutti gli odori più intensi come il limone, la menta, il tea tree, la cannella e molti altri.

Che cosa odiano le zanzare?

Le zanzare odiano gli odori molto intesi come come lavanda, limone, citronella, menta, geranio, limone, tea-tree oil o olio di Neem.

Come tenere le zanzare lontane dal corpo?

Conviene utilizzare dei repellenti naturali a base di olio di cocco e oli essenziali alla menta o alla cannella.

Avvertenze

Consigliamo di consultare un giardiniere specializzato, in caso di problemi più persistenti.