Il bicarbonato, si sa, è un ingrediente molto versatile che può essere utilizzato per pulire le più svariate superfici della nostra casa.

Grazie alla sua capacità di sgrassare, di sbiancare, di disincrostare e di rimuovere il calcare, infatti, è davvero efficace per risolvere varie incombenze domestiche.

A tal proposito, vediamo insieme come usarlo in lavatrice per ottenere tanti benefici!

Per rimuovere i cattivi odori

Purtroppo, la lavatrice tende spesso a riprodurre cattivi odori a causa dell’acqua stagnante o della proliferazione dei batteri.

Il bicarbonato, quindi, grazie alle sue proprietà pulenti e anti odore, è utile in questi casi per neutralizzare la puzza ed evitare che venga trasferita al bucato.

Tutto ciò che dovrete fare è aggiungere un cucchiaio direttamente nella vaschetta del detersivo della lavatrice.

Vi consigliamo di aggiungerlo direttamente al detersivo che utilizzerete per il lavaggio in modo da evitare che i residui di bicarbonato possano finire nei tubi di scarico e intasarli.

Una volta al mese, invece, dedicatevi alla pulizia del cestello, in quanto tende ad accumulare molto calcare e sporco.

Versate, quindi, 1 kg di sale fino da cucina e mezza tazza di bicarbonato di sodio nel cestello, fate poi partire un lavaggio a vuoto ad una temperatura di 60 gradi.

Prima che l’acqua scarichi, fermate il lavaggio e lasciate agire l’acqua con questi ingredienti per 30 minuti, così che possa sciogliere tutte le incrostazioni.

Completate poi il lavaggio a vuoto e fate asciugare per bene tenendo l’oblò aperto.

Per un bucato perfetto

Il bicarbonato in lavatrice è utile anche per avere un bucato perfetto, in quanto ha una funzione sbiancante ed esercita una leggera azione abrasiva in grado di smacchiare a fondo.

Aggiungete, quindi, mezza tazza di bicarbonato nella vaschetta, diluita insieme al comune detersivo utilizzato. Dopodiché, attivate il ciclo di lavaggio e il gioco è fatto!

Il bicarbonato aiuterà a sbiancare i capi, a risciacquarli bene e a prevenire la formazione degli aloni bianchi dovuti all’eccessiva quantità di detersivo.

Inoltre, vi aiuterà anche a ravvivare i capi scuri durante il lavaggio, in quanto il bicarbonato non solo aumenta l’azione pulente del detersivo ed esalta il bianco, ma aiuta anche ad esaltare i colori dei vostri capi.

Per ammorbidire i capi

Tutte noi, ammettiamolo, amiamo avere un bucato morbido e profumato. A tal proposito, sapevate che il bicarbonato può fungere anche da ammorbidente naturale?

Vi basterà, infatti, aggiungere mezzo bicchierino da caffè nel cestello della lavatrice e aggiungere 5 gocce di olio essenziale dalla fragranza che più preferite!

A questo punto, avviate il ciclo di lavaggio e noterete che i vostri capi saranno più morbidi e profumati che mai!

Il bicarbonato, infatti, svolge una delicata azione abrasiva, in grado non solo di pulire a fondo i vostri capiti ma anche a renderli subito più morbidi al tatto.

Per pulire il filtro incrostato

Infine, vediamo insieme come utilizzare il bicarbonato per pulire il filtro della lavatrice, una componente che, appunto, “filtra” i capelli, i peli e lo sporco così da proteggere il vostro bucato!

Innanzitutto, mettete una bacinella sotto il filtro per raccogliere l’acqua che fuoriesce. In seguito svitatelosciacquatelo sotto acqua corrente così da far uscire lo sporco.

A questo punto, create una pasta con mezza tazza di bicarbonato e acqua a filo fino ad ottenere un composto denso e, servendovi di uno spazzolino da denti, utilizzatelo per pulire il filtro.

Infine, risciacquate accuratamente, asciugate e avvitatelo di nuovo. Addio calcare dal filtro!

Il bicarbonato, inoltre, combinato con altri ingredienti è efficace per pulire a fondo tutta la lavatrice!

N.B. È importantissimo staccare la spina dell’elettrodomestico prima di effettuare i seguenti passaggi.

Avvertenze

Vi raccomandiamo di utilizzare il bicarbonato sul bucato solo dopo aver consultato le etichette di lavaggio dei vostri capi.

Inoltre seguite sempre le indicazioni fornite dal produttore sull’utilizzo di metodi naturali per la lavatrice!