togliere-cattivi-odori-frigo-aceto

Come togliere tutti gli odori dal frigo con l’aceto

Il frigorifero, come tutti gli elettrodomestici, tende ad accumulare cattivi odori.

Nel caso specifico del frigo, questo tende accumulare la puzza a causa di alcuni cibi scongelati che vengono lasciati per troppo tempo nell’elettrodomestico.

Un’altra causa sono i residui di cibi e bevande che colano, formando anche una patina appiccicosa, oppure per i cibi scaduti.

Per risolvere questi problemini, potete affidarvi ad un solo ingrediente naturale!

Vediamo insieme come togliere tutti gli odori dal frigo con l’aceto!

Metodo del bicchiere

Per dire addio alla puzza all’interno del frigo, il primo rimedio molto efficace da usare è il metodo del bicchiere!

Questo trucchetto vi aiuterà a togliere i cattivi odori dati dalla permanenza in frigo di alcuni cibi dall’aroma forte, come il pesce.

Dovrete riempire un bicchiere (vi consiglio quello in vetro, in modo da avere una sicurezza maggiore) pieno d’aceto bianco d’alcol e inseritelo nel frigo per qualche giorno.

Ah dimenicavo... se ti piacciono i miei rimedi naturali puoi riceverli ogni giorno direttamente su WHATSAPP, così non te ne perderai neanche uno! Ecco come fare.. ti aspetto!

In poco tempo l’aceto neutralizzerà gli odori!

Per una pulizia profonda

Il metodo descritto precedentemente è utile nel caso in cui non vi siano macchie permanenti nel frigo.

Spesso, infatti, per togliere la puzza è necessaria una pulizia profonda!

Questa si può effettuare con diversi ingredienti, ma l’aceto è uno dei più efficaci e funzionali in assoluto!

Dovrete svuotare il frigo completamente e controllare che non ci siano dei cibi scaduti e andati a male.

Successivamente riempire una ciotola con acqua calda e versate all’interno una tazza d’aceto, così avrete la miscela perfetta!

Usare una spugnetta per lavare le pareti interne e le vetrinette, poi risciacquate abbondantemente più volte e controllate che non ci siano macchie e residui di cibo localizzati.

Ogni giorno

Un’altra soluzione da usare con l’aceto nel frigo è per ogni giorno!

Potete mettere una tazzina d’aceto fissa nel frigo per contrastare i cattivi odori e cambiarla ogni settimana.

Un altro metodo efficace è inumidire un panno con acqua e qualche goccia d’aceto e passarlo su tutte le parti del frigo in modo da mantenerlo sempre fresco e pulito!

Per l’esterno

Così come si lava l’interno, anche l’esterno del frigo dev’essere sempre impeccabile così da non vedere quelle macchie antiestetiche!

Se avete delle calamite, rimuovetele e passate un panno per togliere la polvere.

Successivamente inumidite un panno con acqua calda, versate qualche goccia di aceto sopra e passatela sulle pareti esterne.

Poi risciacquate più volte e asciugate per bene!

Mix per pulire

Ora vediamo insieme come preparare un mix per pulire il frigo in modo pratico e veloce!

Vi serviranno pochi elementi che sicuramente avrete già in casa!

Ingredienti

  • 2 tazze d’aceto
  • succo di 2 limoni
  • Acqua
  • Flacone spray

Procedimento

Per prima cosa filtrate il succo dei limoni in modo da renderlo privo di pezzetti e semini vari, poi versatelo nel flacone spray.

Successivamente versate anche le 2 tazze d’aceto e finite di riempire il flacone con acqua calda.

Ecco, adesso avrete preparato il vostro detergente tutto naturale!

Usatelo per pulire il frigo vaporizzandone quanto basta in tutto l’elettrodomestico e procedete con il lavaggio!

Avvertenze

Provate i rimedi prima in angolini nascosti in modo da essere sicuri di non danneggiare i materiali.