pulizia-giubbini-pelle

Come pulire i giubbotti di pelle?

Subito dopo l’inverno, i giubbotti di pelle diventano un must in quanto adatti alle temperature delle giornate primaverili. Inoltre, sono anche facilmente abbinabili!

Purtroppo, però, questo tessuto tende ad essere abbastanza delicato e, perciò, necessita di essere lavato in maniera corretta per non essere danneggiato.

Pertanto, oggi vedremo insieme come pulire i giubbotti di pelle con rimedi casalinghi e naturali in maniera facile e veloce!

Sapone di Marsiglia

Se c’è un ingrediente noto per le sue proprietà pulenti molto delicate, questo è il sapone di Marsiglia, il quale può essere utilizzato per pulire anche la nostra pelle. Quindi, perché non utilizzarlo per pulire la pelle dei nostri giubbotti?

Per farlo, vi basterà riempire una bacinella con acqua tiepida e aggiungere, poi, 10 ml di sapone di Marsiglia liquido. Mescolate fino a far sciogliere il sapone, dopodiché immergete un panno morbido nella soluzione così ottenuta e strizzatelo per eliminare tutto il liquido in eccesso.

A questo punto, passatelo sulla superficie esterna del giubbino ed effettuate dei movimenti delicati senza strofinare, accertandovi di idratare tutta la superficie in maniera uniforme per non provocare irregolarità nel colore.

Dopodiché, passate un panno inumidito solo con acqua così da rimuovere tutti i residui di sapone ancora presenti e, infine, asciugate il giubbino con un panno asciutto. Non utilizzate mai il phon o l’asciugatrice per asciugarlo.

N.B Vi consigliamo di non esagerare con le quantità di sapone di Marsiglia da utilizzare perché potrebbe impregnare il giubbotto e danneggiarlo.

Ah dimenicavo... se ti piacciono i miei rimedi naturali puoi riceverli ogni giorno direttamente su WHATSAPP, così non te ne perderai neanche uno! Ecco come fare.. ti aspetto!

Aceto bianco e bicarbonato

Oltre il sapone di Marsiglia, anche l’aceto e il bicarbonato sono in grado di pulire e lucidare il nostro giubbotto di pelle in maniera facile e immediata.

Mescolate, quindi, l’aceto con un po’ di bicarbonato fino ad ottenere una sorta di composto pastoso leggermente abrasivo.

Dopodiché, servendovi di un panno morbido, applicatelo sul vostro giubbotto, concentrandovi soprattutto sui punti in cui sono presenti macchie.

Infine, passate un panno asciutto per ripulire la superficie del vostro giubbotto e voilà: il vostro giubbotto sarà come nuovo!

Olio di cocco

Avete presente l’olio di cocco, un grasso ottenuto dalla noce di cocco, solitamente usato in cosmesi per la salute dei capelli, della pelle e delle unghie?

Ebbene, sarete soprese di sapere che la sua funzione altamente idratante e nutriente è in grado di pulire e trattare anche alcuni materiali quali il cuoio e la pelle.

Versate, quindi, un po’ di questo olio su un panno di cotone e passatelo, poi, sulla superficie esterna del vostro giubbotto di pelle. Dopodiché, ripassate un panno di cotone pulito e asciugate accuratamente.

Questo rimedio è davvero una manna dal cielo in caso di giubbini di pelle ormai opachi, in quanto aiuta a conferirgli una nuova lucentezza: saranno come nuovi!

Latte detergente

Infine, vediamo un ultimo rimedio per pulire a fondo i giubbotti di pelle e riportarli al loro splendore iniziale: il latte detergente o il detergente viso. Esatto, proprio quello che usiamo sulla nostra pelle per struccarci!

Applicate, quindi, un po’ di questo latte detergente su un panno umido e passatelo, poi, sulla giacca, concentrandovi soprattutto sui punti più opachi o dove sono presenti macchie. Infine, passate un panno inumidito con acqua così da rimuovere il prodotto in eccesso e asciugate il tessuto.

Il vostro giubbino sarà lucido come appena comprato!

Come mantenerlo pulito

Finora abbiamo visto come pulire i giubbotti di pelle. Vediamo ora alcuni accorgimenti da seguire per mantenerlo sempre pulito e per preservare la loro bellezza.

Innanzitutto, vi consigliamo di pulirlo di tanto in tanto, così da non far fissare le macchie presenti e renderle ostinate. Inoltre, è bene riporlo su una gruccia per mantenere la sua forma originaria e conservarlo in un ambiente fresco e asciutto quando non la indossate.

Infine, vi raccomandiamo di non lavarle mai in lavatrice e di non usare l’asciugatrice, perché questi elettrodomestici potrebbero danneggiare il materiale o seccarlo e restringerlo di una taglia.

Avvertenze

Vi consigliamo di consultare le etichette di lavaggio prima di provare i rimedi suggeriti.

Come pulire l’interno della giacca di pelle?

Utilizzate una miscela di sapone di Marsiglia, aceto e bicarbonato di sodio. È estremamente importante non inumidirla troppo. L’aceto e il bicarbonato di sodio, inoltre, sono ottimi per eliminare gli odori e i batteri.

Come levare la puzza dal giubbino in ecopelle?

Vi basterà cospargere po’ di bicarbonato di sodio all’interno della giacca, in modo da rivestire quasi tutta la fodera interna, lasciare agire per un po’, dopodiché rimuovete la polvere in eccesso.

Come togliere l’odore di sudore da una giacca di pelle?

Mescolate un po’ di acqua calda con il bicarbonato di sodio e passate questo miscuglio con una spugna sulla zona dove è concentrata la puzza. Dopodiché, togliete l’eventuale liquido in eccesso con una spugna imbevuta d’acqua.

Perché l ecopelle si rovina?

Perché è un tessuto non traspirante e lo strato superiore è una resina plastica che non è morbida come la pelle. Con l’usura, quindi, lo strato di film in resina tende a sfaldarsi.

Come togliere l’inchiostro dalla pelle sintetica?

Basta inumidire di alcool una panno (meglio se bianco e pulito) e strofinare in maniera delicata sulle macchie. Continua fino a quando le macchie non saranno scomparse del tutto. Infine, risciacqua ed asciuga con un panno asciutto.