asciugare-panni-stesi-casa

Come far asciugare velocemente i panni stesi in casa

Quando fa molto freddo, far asciugare i panni può essere molto difficile in quanto la pioggia, le basse temperature e l’eccesso di umidità sembrano proprio non aiutarci.

Per non parlare, poi, del fatto che il bucato steso in queste condizioni potrebbe non essere così profumato! Per questo, molte di noi tendono a farlo asciugare in casa.

Ma sapevate che esistono alcuni trucchetti in grado di far asciugare velocemente i panni stesi in casa? Vediamoli insieme!

Lavarli in modo giusto

Innanzitutto, è importante il giusto lavaggio, in quanto influisce molto sui tempi di asciugatura.

Per accelerare, quindi, questi tempi, è consigliabile procedere con un lavaggio in lavatrice e di impostare un programma con centrifuga a 1200 giri, così che la velocità permetterà di rimuovere tutto il liquido in eccesso. Il lavaggio a mano, infatti, potrebbe riempire i tessuti di troppa acqua.

Ricordatevi, però, di consultare sempre le etichette di lavaggio e di evitare questo rimedio in caso di tessuti non resistenti.

Se invece dovete lavarli a mano, vi consigliamo di strizzare accuratamente i capi fino a renderli umidi e non bagnati.

Dove stenderli

Una volta fatto il bucato, è il momento di scegliere la stanza dove vogliamo lasciarlo asciugare. È bene optare per una stanza non troppo piccola, arieggiata e calda.

Ah dimenicavo... se ti piacciono i miei rimedi naturali puoi riceverli ogni giorno direttamente su WHATSAPP, così non te ne perderai neanche uno! Ecco come fare.. ti aspetto!

Inoltre, fate in modo che lo stendibiancheria sia vicino a una finestra o anche a un termosifone così da sfruttare il calore del sole o del calorifero.

Sono sconsigliate, però, le camere da letto, perché rischierete di aumentare l’umidità della stanza anche del 30/40%, temperatura poco ideale per chi soffre di allergie o asma.

Infine, non chiudete mai totalmente la porta della stanza dove ci sono i capi bagnati e aprite le finestre, se possibile, così da rendere più veloce l’asciugatura.

Come stenderli

Ecco che siamo arrivati al punto di stendere i vostri panni in casa! Vediamo, quindi, insieme in che modo!

Innanzitutto, vi suggeriamo di scuoterli prima di stenderli, così da eliminare l’acqua in eccesso. Inoltre, ricordate di lasciare sempre un po’ di spazio tra i capi sullo stendino per permettere ai panni di asciugare e di non restare umidi.

Se lo desiderate, potete appoggiare una bacinella o un asciugamano alla base dello stendino per evitare che l’acqua vada a contatto con il pavimento. Infine, è bene che li stendiate sempre in verticale così da favorire la totale asciugatura.

Un altro fattore da non trascurare è il momento propizio per stendere i propri panni: l’ideale è di stenderli al mattino in modo da sfruttare il calore e da evitare che l’umidità della serata generi cattivi odori.

Termosifoni, ventilatori e deumidificatore

Dopo aver visto insieme alcuni accorgimenti per avere il bucato asciutto in casa, vediamo insieme altri trucchetti per velocizzare maggiormente l’asciugatura.

Innanzitutto, sapevate che sfruttare il flusso di aria artificiale del ventilatore o del condizionatore impostati sull’aria calda permetterà di asciugare i vostri capi come se fossero esposti all’aria e al sole?

Ebbene sì! Perciò: collocate lo stendibiancheria vicino al getto di questi dispositivi! Fate attenzione, però, a metterli direttamente sul termosifone perché potrebbero puzzare!

Inoltre, servitevi di un deumidificatore così da eliminare l’umidità in eccesso. Tra le cause che fanno sì che il bucato tardi ad asciugarsi, infatti, c’è proprio la troppa umidità che si crea nelle stanze della nostra casa.

Create un deumidificatore fai da te, aggiungendo un po’ di sale in una ciotola o alcuni sacchetti di riso e posizionatelo vicino allo stenditoio: vedrete che il vostro bucato si asciugherà in un batter d’occhio!

In caso di maglioni di lana

Infine, vediamo insieme un trucchetto utilizzato dalle nostre nonne per facilitare l’asciugatura dei maglioni in lana in casa!

Prendete un asciugamano e avvolgetelo nel maglione così da “strizzarlo” e assorbire l’acqua. Una volta che il maglione è diventato solo umido e non più bagnato, stendetelo e il gioco è fatto!

Avvertenze

Questi trucchetti e rimedi vi aiuteranno ad asciugare velocemente i panni stesi in casa; ricordatevi, però, di consultare sempre le etichette di lavaggio dei vostri capi.