fare-bombe-profumate-bagno

Come fare le bombe profumate per il bagno

Il bagno rientra senza alcun dubbio tra le aree della casa che desideriamo maggiormente profumare!

Questo perché è soggetto spesso ad accumulare cattivi odori come la puzza di fogna o di umidità.

Inoltre è una zona usata davvero spesso e non a caso il bagno viene lavato anche più volte al giorno.

Oggi vi dirò un metodo molto interessante con cui potrete avere sempre un fantastico odore in bagno!

Vediamo insieme come fare le bombe profumate per il bagno!

Ingredienti

Vediamo quali sono gli ingredienti per preparare questo magnifico rimedio ed avere un odore sempre fresco in bagno!

Nel dettaglio vi serviranno:

  • 160 grammi di bicarbonato di sodio
  • 60 ml di succo di limone filtrato
  • Mezzo bicchiere di aceto
  • 1 cucchiaio di acqua ossigenata
  • 20 gocce di olio essenziale
  • 1 foglio di carta da forno

Come avete modo di vedere, sono tutti ingredienti di facile reperibilità e la loro unione vi farà ottenere un risultato fantastico!

Ah dimenicavo... se ti piacciono i miei rimedi naturali puoi riceverli ogni giorno direttamente su WHATSAPP, così non te ne perderai neanche uno! Ecco come fare.. ti aspetto!

Per quanto riguarda l’olio essenziale, potete scegliere quello che preferite in base ai vostri gusti personali.

Tuttavia io vi consiglio qualcosa dall’odore fresco come olio essenziale alla menta ed eucalipto o un profumo delicato come l’olio essenziale di lavanda.

In questo modo sarete sicuri che il profumo resterà a lungo!

Procedimento

Ora non ci resta che vedere il procedimento!

Procuratevi una ciotola e mettete il bicarbonato di sodio all’interno, poi aggiungete il succo di limone filtrato e mescolate finché non avrete ottenuto una sola pasta densa.

Dopodiché, in un’altra ciotola unite l’acqua ossigenata, l’aceto e l’olio essenziale. Ricordate sempre di mescolare per rendere il tutto molto omogeneo.

A questo punto non dovrete far altro che unire insieme i composti di entrambe le ciotole ed ottenere una sola pasta.

Prendete circa un cucchiaino di questa pasta e arrotolatela per formare le palline, continuate così finché non le avrete finite tutte.

Adagiatele sulla carta forno e aspettate che si asciughino, dovranno passare circa 24 ore, poi saranno pronte!

Modalità d’uso

La modalità d’uso è molto semplice!

Potete riporle in un bicchiere decorato in modo particolare e posizionarlo poi in bagno, stessa cosa con un vasetto in creta.

In alternativa potete prendere dei piattini a forma di cuore o qualsiasi altra forma che preferite e disporre le palline sempre in un’area del bagno in cui l’odore si possa spargere per bene.

Un altro modo molto interessante è metterle all’interno di cassetti e mobiletti del bagno per mantenere asciugamani e prodotti sempre profumati.

Come profumare il bagno?

Per profumare il bagno potete spruzzare una soluzione di acqua ed oli essenziali o mettere una tazzina piena di questi ultimi su una mensola del bagno per spargere il buon odore.

Cosa mettere nel WC per profumare?

Per profumare il WC potete mettere bicarbonato e limone, oppure scaglie di sapone di Marsiglia. Un’altra soluzione per mantenere sempre il bagno pulito e privo di odori è attaccare una pallina di sapone di Marsiglia sulla tazza interna del water.

Come profumare il bagno con il limone?

Se volete profumare il bagno con il limone attaccatene una fetta nella tazza del WC o versate del succo di limone nel water ogni volta che volete profumare. Potete creare poi dei sacchetti con bucce essiccate e posizionarle sullo scarico.

Come togliere la puzza dal bagno?

La puzza dal bagno può andare via facilmente utilizzando l’aceto. Dovrete lavare il bagno interamente con questo prodotto e lasciarne un po’ in un bicchiere per qualche ora. Vedrete che la puzza andrò definitivamente via.

Avvertenze

Consigliamo vivamente di attenersi alle dosi indicate e di non usare prodotti in caso di allergie o ipersensibilità.